Schema delle note sull’armonica diatonica nelle 12 tonalità


Le note corrispondenti alle due righe “soffiata” e “aspirata” sono quelle che si ottengono soffiando o aspirando nei relativi fori dello strumento.

Schema di una diatonica a 10 fori in C (DO).

Le righe superiori ed inferiori indicate nel disegno con “1 semitono“, “2 semitoni” e “3 semitoni“, sono le note che si ottengono mediante la tecnica del bending.

Per completare la scala e renderla totalmente cromatica, si leggeranno infine le ultime due righe “OverBlows” e “Overdraws” che utilizzano un’altra tecnica chiamata appunto overbends.



Condividi su