“The look of love”, il nuovo album di Giuseppe Milici


Giuseppe Milici annuncia l’uscita del nuovo album etichettato Irma Records. L’album, intitolato “The Look of Love”, vanta della collaborazione di Nerio “Papik” Poggi e Fabrizio Foggia agli arrangiamenti oltre ad un vasto elenco di special guest come: Neja, Fabrizio Bosso, Tom Gaebel, Walter Ricci, Francesca Gramegna, Alan Scaffardi, Valeria Milazzo, Ely Bruna, Roberto Gervasi, Moreno Viglione e Marcello Sirignano.

Noto armonicista e compositore, Giuseppe Milici è amato dal pubblico per aver suonato come solista in alcuni tra i più popolari programmi televisivi tra cui Fantastico, Uno su cento e il Festival di Sanremo. Nel 1990 diviene membro della prima Orchestra Europea del Jazz e nel 2009 suona come solista dell’Orchestra Sinfonica di Sofia al Teatro la Fenice di Venezia.

Compositore della colonna sonora dei film “Ninnarò” (di prossima uscita), “La TerraMadre” e “Il Coraggio”, ha effettuato tournée in Giappone, USA, Grecia, Olanda, Svizzera, Marocco, Australia, Inghilterra, Francia, Argentina, Germania, Sud Africa, Swaziland, Polonia e Mozambico.

Ha registrato numerosi CD, ha collaborato con alcuni tra i più grandi artisti italiani come Fabio Concato, Gianni Morandi, Gino Paoli, Antonella Ruggiero, Simona Molinari, Dirotta su Cuba e Beppe Vessicchio e oggi è pronto per far conoscere ai suoi fan il nuovo singolo anticipatore dell’ultimo progetto discografico.

Il singolo si intitola “Dimmi Cos’è” ed è stato scritto dall’amico fidato di Milici Alfonso “Marco” Camarda e la versione vocale arriva solo dopo aver collaborato con Alan Scaffardi. Arrangiato, come il resto dell’album, da Nerio “Papik” Poggi e da Fabrizio Foggia, vede anche la partecipazione dello straordinario musicista Fabrizio Bosso.

Milici, con il disco “The Look of love”, traccia un percorso tra quelle melodie che negli anni lo hanno maggiormente emozionato, come “The Shadow Of Your Smile”, il tema di Roky “Gonna Fly Now”, la colonna sonora del film “Singining In The Rain”, “I’ll Survive”, “Estate” o la title track “The Look OfLove” tutti riproposti rigorosamente con la sonorità “Papik”.



Condividi su