Blues Made in Italy

Gli eventi musicali in giro per l'Italia
Rispondi
Avatar utente
Bart Marino
=|o|o|o|o|=
Messaggi:214
Iscritto il:domenica 28 ottobre 2012, 21:59
Località:Trento
Blues Made in Italy

Messaggio da Bart Marino » lunedì 7 ottobre 2013, 19:15

Capisco che in questo periodo dei Giochi d'autunno siete molto impegnati, ma giusto per curiosità, c'è qualcuno che riesce a trovare il tempo di andare al Blues Made in Italy in quel di Verona?


Blues is all around me
Avatar utente
cattagnus
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi:498
Iscritto il:giovedì 22 maggio 2008, 21:19
Località:Faenza (RA)

Re: Blues Made in Italy

Messaggio da cattagnus » mercoledì 9 ottobre 2013, 21:32

io ci vado sabato, spero sia bel tempo....
Vincenzo
Avatar utente
Bart Marino
=|o|o|o|o|=
Messaggi:214
Iscritto il:domenica 28 ottobre 2012, 21:59
Località:Trento

Re: Blues Made in Italy

Messaggio da Bart Marino » giovedì 10 ottobre 2013, 21:27

Beh, a Verona sabato non è prevista pioggia.
Comunque, non ci resta che sperare.
Blues is all around me
Avatar utente
Bart Marino
=|o|o|o|o|=
Messaggi:214
Iscritto il:domenica 28 ottobre 2012, 21:59
Località:Trento

Re: Blues Made in Italy

Messaggio da Bart Marino » lunedì 14 ottobre 2013, 21:11

Allora, vi è piaciuto Blues Made in Italy?
Bello eh?
C'erano diversi armonicisti veramente bravi. Ho anche chiacchierato un po' con tre di loro.
Uno abbastanza conosciuto ma del quale mi asterrò dal fare il nome mi ha detto "Armoniche custom? Se sai suonare, suoni anche un pezzo di legno". E lui sapeva suonare. Eccome se sapeva suonare. Marine Band classiche. Quelle con i chiodini.
Blues is all around me
Avatar utente
Bart Marino
=|o|o|o|o|=
Messaggi:214
Iscritto il:domenica 28 ottobre 2012, 21:59
Località:Trento

Re: Blues Made in Italy

Messaggio da Bart Marino » giovedì 17 ottobre 2013, 20:40

Grazie a tutti, è stato un piacere parlare con voi di Blues.
Non mi aspettavo una partecipazione così sentita.
Siete grandi.
Blues is all around me
Avatar utente
robertoguido
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi:3091
Iscritto il:giovedì 30 dicembre 2010, 0:21
Località:Milano
Contatta:

Re: Blues Made in Italy

Messaggio da robertoguido » giovedì 17 ottobre 2013, 21:40

Eh non te la prendere Marino... Qui i bluesman sono "evaporati" tutti... Ormai anche nei giochi si sente solo Jazz e pop :wink:
Il Meneghin Fuggiasco
Che l'Harp Spirit sia con te!
https://soundcloud.com/roberto-aproma
[*]https://www.reverbnation.com/bobharp8
Avatar utente
Bart Marino
=|o|o|o|o|=
Messaggi:214
Iscritto il:domenica 28 ottobre 2012, 21:59
Località:Trento

Re: Blues Made in Italy

Messaggio da Bart Marino » giovedì 17 ottobre 2013, 22:08

Oh, ma io non me la prendo.
E' che non avevo idea che in un forum di armonicisti il Blues fosse la musica meno ascoltata. Neanche che fosse la più ascoltata, ci mancherebbe. In fin dei conti è un forum italiano. No?
Blues is all around me
Avatar utente
Aldouz
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi:931
Iscritto il:venerdì 22 giugno 2007, 14:43
Località:Reggio Calabria
Contatta:

Re: Blues Made in Italy

Messaggio da Aldouz » venerdì 18 ottobre 2013, 15:09

Ciao Bart, non te la prendere ma noi bluesman non siamo molto costanti ;)
A proposito di Cerea, avrei dovuto esserci anch'io ma all'ultimo momento ho dovuto rinunciare :evil:
C'era però Fabrizio (che tutti scambiano per mio fratello :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: ) e ho visto dai video che si è divertito parecchio ed ha tenuto banco insieme a Dodo Harmonica Kid (Edoardo Belcastro).
Per il resto condivido pienamente l'opinione dell'illustre anonimo, anche io da diverso tempo non uso altro che Marine Band piene di chiodini!!! ;)

P.S.
Credo che le custom siano delle bellissime armoniche... credo appunto, perchè non ne ho mai provata una, ma, da quello che ho visto in tutti i raduni a cui ho partecipato, tutti coloro che le incensano oltremodo sono anche armonicisti che spesso cercano l'armonica facile da suonare... anzi che dico, quella che suona da sola!!!
Ripeto, non ho nulla contro le custom, ma sono convinto che il modo migliore per apprezzarne le qualità sia quello di farsi le ossa per qualche anno con le armoniche standard, in modo da ovviare con l'esercizio e la tecnica ai limiti strutturali dello strumento.
Allora sì che una custom merita di esser suonata, non prima.
Aug! Ho detto!!!

May the Blues be with You!!!

Dom
Avatar utente
Bart Marino
=|o|o|o|o|=
Messaggi:214
Iscritto il:domenica 28 ottobre 2012, 21:59
Località:Trento

Re: Blues Made in Italy

Messaggio da Bart Marino » venerdì 18 ottobre 2013, 15:26

Dodo è veramente bravo con l'armonica!!!
Abbiamo fatto due chiacchiere e anche lui mi diceva che non usa armoniche di pregio ma, senza arrivare ai giocattoli, usa quelle più economiche che trova in circolazione: Hohner Big River. Devo dire che in mano a lui, anzi, in bocca a lui, quelle armoniche non hanno nulla da invidiare alle armoniche più blasonate.
Fabrizio invece oltre ad essere bravo come musicista è anche un ottimo animale da palcoscenico.
La loro esibizione, fra quelle che ho visto in 12 ore, è una di quelle che mi è rimasta più impressa.
Aug anche a te.
Blues is all around me
Rispondi