"Riverie" di Debussy suonato con Larry Adler 16 da Corrado

Per discutere sui vostri brani pubblicati alla pagina: https://www.doctorharp.it/home/vostribrani.html
Rispondi
Avatar utente
Luisiccu
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1365
Iscritto il: sabato 23 giugno 2007, 12:18
Località: Decimoputzu (CA)

"Riverie" di Debussy suonato con Larry Adler 16 da Corrado

Messaggio da Luisiccu » mercoledì 26 settembre 2012, 20:01

Ho qualche difficoltà ultimamente a collegarmi ad Internet. Con un certo ritardo ho potuto ascoltare e scaricare dalla sezione I VOSTRI BRANI del sito.

https://www.doctorharp.it/home/vostribrani.html#corrado

il brano "Riverie" di Debussy suonato con Larry Adler 16 da Corrado. Speravo che qualcun altro avesse scoperto il nuovo arrivo e commentasse per primo. Non è stato così. Probabilmente l’attenzione per il Music Lab e per i Giochi D’Autunno ha distratto più del dovuto. Secondo me se le cose sono andate così è un vero peccato. A me è veramente piaciuto. Forse la migliore interpretazione di Corrado. Alla riconosciuta precisione tecnica ha unito una partecipazione emotiva che coinvolge. E’ veramente grande per me il rimpianto che, per motivi da lui esposti, non partecipi più come nel passato all’attività del forum e quindi ai Giochi d’Autunno e al Music Lab. Avrei tratto come in questo caso grandi sensazioni.


Luisiccu
Avatar utente
Marco Benevelli
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 750
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2011, 17:10
Località: Modena

Re: "Riverie" di Debussy suonato con Larry Adler 16 da Corrado

Messaggio da Marco Benevelli » mercoledì 26 settembre 2012, 20:46

In effetti, ho ascoltato oggi il brano di Corrado e solo l'arrivo di una telefonata urgente mi ha distolto dal commentarlo. Sottoscrivo in pieno quanto scritto da Luigi; aggiungo soltanto che vi sono diversi passaggi da note gravi ad acute e viceversa affrontati veramente con grande maestria. Un pezzo di grande effetto.
Un caro saluto a Corrado.
Marco B.
I don't play the harmonica, I play with the harmonica
Avatar utente
emilio
=|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 322
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2012, 11:11
Località: Montesilvano

Re: "Riverie" di Debussy suonato con Larry Adler 16 da Corrado

Messaggio da emilio » mercoledì 26 settembre 2012, 20:55

Grazie Luigi per la segnalazione. L'ho gustato tanto, veramente bello, esecuzione di grande fascino. emilio
L’armonica è una via semplice per leggere le armonie dell’universo.
Avatar utente
CCristian
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1357
Iscritto il: lunedì 28 marzo 2011, 7:44
Località: Trento

Re: "Riverie" di Debussy suonato con Larry Adler 16 da Corrado

Messaggio da CCristian » mercoledì 26 settembre 2012, 22:07

Accidenti, mi era proprio sfuggito, lo sto ascoltando ora.
Forse sarebbe meglio che quando apro il forum passi dal sito, è che ho il collegamento diretto al forum e poche volte controllo il sito...ovvio da quando mi sono letto tutte le pagine :) ...ma così facendo mi scappano le news :(
Grazie della segnalazione ora comunque me lo riascolto perchè mentre lo sto ascoltando la prima volta sto pure scrivendo.
Ciao
CCristian
Only one rule: if you like it when you play it, is good. That's all. (Bob Brozman)
Avatar utente
CCristian
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1357
Iscritto il: lunedì 28 marzo 2011, 7:44
Località: Trento

Re: "Riverie" di Debussy suonato con Larry Adler 16 da Corrado

Messaggio da CCristian » mercoledì 26 settembre 2012, 22:24

Scrivo qui le mie impressioni, anche perchè sono convinto che anche se Corrado non scrive più sul forum da un po' (spero che un giorno torni a scrivere abitudinalmente), comunque ogni tanto legge.
Beh che dire... "bravò" Corrado! (come dicono pure gli stranieri).
Tranne un paio di insicurezze, per tutto il resto del brano sei stato veramente bravo, inoltre non lo avevo mai sentito (non conosco molto Debussy, ho uno o due cd soltanto) e mi fa piacere averlo sentito per la prima volta, suonato con un'armonica; quindi grazie e ancora complimenti.
Ogni tanto mi chiedo se sarebbe meglio anche per me, evitare di registrare piccoli brani e dedicarmi seriamente ad uno di quelli che vorrei suonare... ma poi penso che per il momento continuerò così, devo imparare ancora molto e mettermi così presto a provare quelli che un giorno vorrò riuscire a fare, forse è esagerato... Certo ogni tanto ci gioco un po', ma per ora lo lascio fare a persone come te, ossia quelle che ne sono capaci e mi gusto le vostre interpretazioni mentre attendo di crescere sufficientemente per unirmi a voi che sapete suonare.
Ciao
CCristian
Only one rule: if you like it when you play it, is good. That's all. (Bob Brozman)
Avatar utente
corrado
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1800
Iscritto il: venerdì 22 giugno 2007, 11:04
Località: vimodrone -Mi

Re: "Riverie" di Debussy suonato con Larry Adler 16 da Corrado

Messaggio da corrado » giovedì 27 settembre 2012, 21:17

Grazie a tutti coloro che che hanno ascoltato e commentato la mia ultima fatica.
Come ormai sanno tutti io non so leggere lo spartito pur essendo un assertore totale della assoluta necessità di padroneggiare il solfeggio.
Se qualcuno è interessato ho disponibile la mia scrittura personalizzata che è comunque utile per imparare le note originali che compongono i brani da me interpretati.
Fatene richiesta tramite e.mail.
Un saluto cordiale,
Corrado.
Rispondi