Oggi è lunedì 11 dicembre 2017, 19:00




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ Array ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Improvvisazione
MessaggioInviato: venerdì 23 gennaio 2009, 10:02 
Non connesso
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2008, 9:16
Messaggi: 1102
Ma voi, quando improvvisate (su una base o su un qualsiasi brano), siete sempre consapevoli esattamente delle note che state eseguendo?
Dico questo perchè io vado "a orecchio"...
E' possibile proseguire su questa strada o mi devo rassegnare ad approfondire lo studio (non che non lo voglia fare, ma il tempo che ho a disposizione non è sufficiente...)

_________________
http://www.bigsolidalband.it
http://www.facebook.com/pages/Big-Solid ... 8578459515


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Improvvisazione
MessaggioInviato: venerdì 23 gennaio 2009, 14:47 
Non connesso
=|o|o|=

Iscritto il: lunedì 13 ottobre 2008, 12:47
Messaggi: 66
Io non sono un esperto.. però anch'io mi studio un po' le scale e poi vado "a fantasia" su quella scala... Diciamo che se invento un passaggio che mi piace magari poi riesco a trasporlo su carta e quindi capire che note faccio... ma solo a posteriori!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Improvvisazione
MessaggioInviato: venerdì 23 gennaio 2009, 16:09 
Non connesso
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 4 aprile 2008, 20:12
Messaggi: 649
Località: Vicenza
Io non so che nota eseguisco, ma so il suono che voglio....per esempio, mi immagino nella testa un suono e poi ci vado automaticamente...Se poi mi chiedi che note ho usato, o cose del genere, non so risponderti minimamente

_________________
https://nicolarighele.com/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Improvvisazione
MessaggioInviato: domenica 25 gennaio 2009, 13:18 
Non connesso
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 10:53
Messaggi: 815
Località: massafra-perugia-cracovia
Diciamo una via di mezzo.
Una volta presa confidenza con lo strumento si "costruisce" un assolo in base a dei passaggi in un certo senso già collaudati. Mi spiego meglio. Ci sono dei momenti in cui un determinato passaggio ci sta proprio bene e lo faccio. Ad esempio, un 2a--,2a,2a--1a,1a-.
Oppure a volte ci metto delle "citazioni", dei passaggi presi in prestito ad altri (anche per esempio riff di chitarra che avevo in precedenza trasportato sull'armonica).
Michele

_________________
Immagine
"...vacci piano col blues, se si appiccica al tuo cuore non si stacca più..." S. Caputo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Improvvisazione
MessaggioInviato: venerdì 18 giugno 2010, 17:25 
Non connesso
=|o|=
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 giugno 2010, 15:28
Messaggi: 38
Località: Crotone
Nicola ha scritto:
Io non so che nota eseguisco, ma so il suono che voglio....per esempio, mi immagino nella testa un suono e poi ci vado automaticamente...Se poi mi chiedi che note ho usato, o cose del genere, non so risponderti minimamente


Idem con patate,
però a diferenza se chiedi di riproporre la scala che ho eseguito, lo faccio tranquillamente. Ma a trascriverla proprio ZERO :D


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Improvvisazione
MessaggioInviato: venerdì 18 giugno 2010, 18:00 
Non connesso
=|o|=
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 22 gennaio 2010, 18:36
Messaggi: 38
Località: Roma
Mi capita spesso di partire come un folle e di fare qualche assolo di improvvisazione.
Molte volte vado ad orecchio e mi immagino le note.
Alla fine qualcosa di buon viene anche fuori, ma dopo non mi ricordo più quali note e come ho suonato e perdo tutto.
E' sufficiente un poco di fantasia e di orecchio.

_________________
Codice:
"Blues is the root, the rest are fruits" Willie Dixon


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Improvvisazione
MessaggioInviato: venerdì 18 giugno 2010, 18:26 
Non connesso
=|o|o|o|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 dicembre 2009, 19:58
Messaggi: 391
Località: Prov. di Bari
Cita:
Molte volte vado ad orecchio e mi immagino le note.
Alla fine qualcosa di buon viene anche fuori, ma dopo non mi ricordo più quali note e come ho suonato e perdo tutto.


bhè, una soluzione a questo ci potrebbe essere...

basterebbe registrarsi mentre si suona e se si riesce a fare qualcosa di buono risentendolo lo si può trascrivere (magari con l'aiuto di Bendometer...) :)

Giulio

_________________
Reeds vibration is the soul's flickering...
`┌──────────────────┐
█│▓│▓│▓│▓│▓│▓│▓│▓│▓│▓│█
`└──────────────────┘


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Improvvisazione
MessaggioInviato: domenica 10 ottobre 2010, 21:10 
Non connesso
=|o|o|o|o|=

Iscritto il: venerdì 14 dicembre 2007, 15:09
Messaggi: 183
io anche se non so' suoanre l'armonica lascio tutto al cervello, bho non penso nulla suono a volte quaclosa di carino esce :P


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ Array ] 


Chi c’è in linea


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


Chat | Forum | Newsletter | Guestbook | Download | Privacy

DoctorHarp - Sichelia.Net Copyright 2000-2010 - Tutti i diritti riservati
E' vietata la riproduzione dei contenuti presenti in queste pagine anche se parziale.



Powered by phpBB