STORIE DI ARMONICHE

a cura di Manxcat.
Analisi ed impressioni sulle proposte musicali; storie di armoniche e di armonicisti.
Avatar utente
Stefano Andreotti
Livello: Moderatore
Messaggi: 1238
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2009, 11:17

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Stefano Andreotti » lunedì 11 marzo 2019, 23:12

Ciao a tutti.
Complimenti Alessio.
Un'esecuzione foriera di nuovi interessanti sviluppi.
Rivolgo infine un caro saluto a Luigi che si è riaffacciato sul forum.


Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7899
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Manxcat » martedì 12 marzo 2019, 7:52

StefanoCole ha scritto:
lunedì 11 marzo 2019, 18:47
Ciao Carlo,

chi produceva la Vineta? Sempre la Hohner?

Stefano
Si, Stefano, è una Hohner.
Buona giornata.
Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7899
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Manxcat » martedì 12 marzo 2019, 16:56

Ciao ragazzi, questo thread va così bene che mi sento molto motivato ad alimentarlo per paura che si spenga . . . . :D
Oggi ho scritto abbastanza, per fare i complimenti a DeMello, e così mi sono messo il papillon ed ho registrato un nuovo piccolo video nel quale vi presento una nuova armonica, questa volta attuale e non vintage. Ne ho due di quelle, una in DO ed una in LA; ho usato la seconda. Sono armoniche veramente strane, ma molto belle e ben fatte. L'unica cosa che complica un po' la situazione è l'imboccatura che è completamente diversa, per ovvi motivi che si vedono guardandola, e che, usandola poco, ogni volta che la riprendi in . . . bocca, ti sconcerta non poco l'esecuzione.
la voce ed il suono sono riprodotti dalla mia webcam Logitech 270, dal costo di circa 20 euro . . . .
Insomma, tutto molto approssimativo, ma, come dice Alessio, la prossima volta vedrete che andrò meglio . . . :D :D
Ah, una cosa che non vi ho fatto vedere nel video è la custodia dell'armonica e la metto adesso in foto:
Pipe Humming.JPG
Pipe Humming.JPG (50.45 KiB) Visto 499 volte
Vi saluto tutti quanti, tutti, tutti, tutti: ma dove siete? Non vi vedo. Forse è l'effetto dei riflettori puntati sugli occhi . . .

Carlo

P.S. Ovviamente, circa l'armonica contenuta nel tubo, non si tratta di una ProHarp, ma di una ProMaster, della Suzuki; nel video mi sono sbagliato.
Allegati
Pipe Humming.mp4
(14.13 MiB) Scaricato 17 volte
Ultima modifica di Manxcat il mercoledì 13 marzo 2019, 19:56, modificato 1 volta in totale.
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da DeMello » martedì 12 marzo 2019, 19:18

Buonasera armonicisti,

comincio con il ringraziare Luigi e Stefano per i loro commenti al mio post per poi ringraziare Carlo che mi sta facendo conoscere armoniche di cui non sospettavo l'esistenza. Davvero molto interessante quest'armonica "tubolare", particolare e simpatica.

Bella e orecchiabile anche la melodia che hai suonato.
Complimenti.

La qualità video non era comunque male :wink: quantomeno guardandola al cellulare.

Buona serata a tutti...

Alessio
Peace and Love
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7899
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Manxcat » martedì 12 marzo 2019, 19:48

DeMello ha scritto:
martedì 12 marzo 2019, 19:18


Bella e orecchiabile anche la melodia che hai suonato.
Complimenti.
Quindi mi staresti dicendo che non conosci "Old Folks at Home", alias "Swanee River", scritta da Stephen Foster nel 1851, e diventata inno nazionale della Florida, e che, insieme con "Oh Susanna" è uno dei canti più noti del vecchio Far West?
La conoscono pure i frati! https://youtu.be/zN-nH97Kk00
"Oh, my God", come dicevano coloro che ascoltavano l'armonicista della tua storia!
Provvedi, provvedi a documentarti, anzi la propongo come seconda canzone del nostro gioco! :D
Buona serata.
Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da DeMello » martedì 12 marzo 2019, 20:05

Mai sentita prima, non essendo io un frate :D può darsi che mi sia capitato di ascoltarla in passato ma qualora fosse successo non me lo ricordo.

Come seconda proposta del "chi sa fare di meglio?!?!" Mi sembra ottima :wink:
Peace and Love
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da DeMello » martedì 12 marzo 2019, 20:11

Rettifico: sono andato ad ascoltarmi l'originale e l'ho riconosciuta 8)

Non l'ho certo sentita molte volte ma riascoltandola, cantata da Foster, qualche lontano ricordo si è riaffacciato alla mia mente.

Bene, non vedo l'ora di provarla :)
Peace and Love
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7899
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Manxcat » martedì 12 marzo 2019, 20:34

Bravo!
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
StefanoCole
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 247
Iscritto il: domenica 14 febbraio 2016, 1:11
Località: Milano

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da StefanoCole » martedì 12 marzo 2019, 20:51

Uelà! Carlo,

io invece l'ho riconosciuta sin dalle prime note.
Grazie per la recensione della Humming. E' un'armonica di cui avevo sentito parlare e che avevo visto in fotografia, e tu ne hai illustrato bene le caratteristiche. Con la Humming, Swanee river viene molto bene. Di questa canzone, io conosco la versione fatta da Jimmy Fadden, batterista nonché armonicista della Nitty Gritty Dirt Band. Cerco di suonarla alla sua maniera con una Hohner Special 20 in Do.

Buona serata, Stefano
Allegati
Swanee river alla Jimmy Fadden (più o meno).
Swanee river.mp3
(669.33 KiB) Scaricato 4 volte
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da DeMello » martedì 12 marzo 2019, 21:03

Wow, complimenti Stefano, un'ottima esecuzione. Davvero bravo.
Peace and Love
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7899
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Manxcat » martedì 12 marzo 2019, 21:04

StefanoCole ha scritto:
martedì 12 marzo 2019, 20:51
Cerco di suonarla alla sua maniera con una Hohner Special 20 in Do.
Bravo Stefano, esecuzione molto personale, originale e molto piacevole da ascoltare; veramente una bella sorpresa, e siamo a due . . . :wink:
Non farci aspettare troppo la terza! :D
hai sicuramente spiazzato qualcuno che non la conosceva, senza fare nomi . . . . :D

P.S. Ops, ha fatto prima di me!
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
StefanoCole
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 247
Iscritto il: domenica 14 febbraio 2016, 1:11
Località: Milano

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da StefanoCole » martedì 12 marzo 2019, 21:56

Grazie ragazzi!
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da DeMello » venerdì 15 marzo 2019, 18:58

Buonasera armonicisti, oggi vi "presento" una hohner big Valley tremolo, comprata chissà quando da chissà chi e finita nella mia cantina chissà perché....

L'ho trovata diversi mesi fa sistemando un po' di vecchie cose e dopo averla spolverata l'ho messa nel cassetto. Troppi buchi per i miei gusti, faccio già fatica con 10, figuriamoci con 48 :o

Comunque, con la scusa di questo post dedicato alle armoniche e dopo aver scaricato del materiale in pdf dal forum (mi pare pubblicato da Carlo ma non ne sono sicuro) oggi l'ho provata per la prima volta, non senza soddisfazione per il suono a mio avviso ancora molto bello e non senza frustrazione per le 100 volte che invece di spostarmi, abituato con la diatonica, aspiravo e soffiavo nello stesso foro, anzi negli stessi fori.... :P

Non so quanto possano costare ora, ma c'è ancora il prezzo sulla custodia come potrete vedere dalla foto...cavolo, neanche un'armonica giocattolo ci si compra ormai con quei soldi...

Vi posto anche una breve registrazione di quel che dovrebbe essere "blowin in the wind"....abbiate pietà :D

Alessio
Allegati
B.wind trem1.m4a
(948.57 KiB) Scaricato 4 volte
15526726157844803477911321857937.jpg
15526726157844803477911321857937.jpg (4.78 MiB) Visto 459 volte
15526725555067633502804557233561.jpg
15526725555067633502804557233561.jpg (3.32 MiB) Visto 459 volte
Peace and Love
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7899
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Manxcat » venerdì 15 marzo 2019, 20:30

Bravo, Alessio, altro che dovrebbe essere, è una bella esecuzione di Blowing in the Wind e non hai sbagliato una nota! Ti manca solo un po' di TB e sei completo!
E" stata una bella sorpresa, complimenti.
Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
StefanoCole
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 247
Iscritto il: domenica 14 febbraio 2016, 1:11
Località: Milano

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da StefanoCole » venerdì 15 marzo 2019, 21:02

Ciao Alessio,

vedo che ormai il formato m4a va per la maggiore 8)
Blowing in the wind l'hai suonata senza fare errori. E' un buon inizio per essere la prima volta che prendi in mano una tremolo.
A giudicare dalle foto sembra nuova fiammante. Che fortuna averla trovata. Io, di solito, in cantina trovo solo ciarpame.

Buona serata, Stefano
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da DeMello » sabato 16 marzo 2019, 7:05

Grazie, troppo buoni :oops:

Effettivamente sembra non sia mai stata suonata; quando l'ho trovata non mi sono entusiasmato particolarmente ma dopo averla suonata ieri ammetto che ne sono rimasto piacevolmente colpito.

Ho provato a non convertire il file da m4a a mp3 per prova e, con il cellulare lo ha caricato senza errori e piuttosto velocemente.

Buon sabato a tutti armonicisti
Peace and Love
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7899
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Manxcat » sabato 23 marzo 2019, 17:50

Ciao ragazzi, e quando dico "ragazzi, mi riferisco in particolare a Stefano Cole e ad Alessio, che sono i più attivi ed i più partecipativi tra i nuovi intrattenitori del forum.
Oggi la faccio insolitamente breve, in quanto quello che avevo da dire l'ho detto nel piccolo video che vi offro, in cui vi presento due nuove armoniche da accompagnamento, la Hohner Chromatica a 14 bassi tutti soffiati, da accompagnamento e la Hohner Rhythm and Blues a sei accordi, tre aspirati e tre soffiati, sempre da accompagnamento. Fanno parte di quel mio recente acquisto di 4 armoniche, tra le quali ci sono anche le due che vi ho già mostrato, e che sono la Polyphonia e la Vineta, sempre della Hohner.
Un po' di latenza tra l'audio che tende ad andare avanti, ed il video, c'è venuta anche questa volta, ma una nuova scheda video è in arrivo per la prossima settimana, sperando che mi risolva il problema. Quella attuale ha solo 1 Gb di video-ram, mentre la nuova ne avrà 4.
Buona serata domenicale,
Carlo
Allegati
Rhythm and Blues Video.mp4
(12.88 MiB) Scaricato 8 volte
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7899
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Manxcat » sabato 23 marzo 2019, 18:16

Questo che allego qua sotto, invece, è il file di solo audio che avevo preparato per poi aggiungere l'accompagnamento della Rhythm and Blues, file in cui si sente tutto meglio, compreso l'accompagnamento dell'armonica a bassi.
Test Rhythm and Blues.m4a
(1.51 MiB) Scaricato 3 volte
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
StefanoCole
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 247
Iscritto il: domenica 14 febbraio 2016, 1:11
Località: Milano

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da StefanoCole » sabato 23 marzo 2019, 18:43

Un po' di latenza tra l'audio che tende ad andare avanti, ed il video, c'è venuta anche questa volta, ma una nuova scheda video è in arrivo per la prossima settimana, sperando che mi risolva il problema. Quella attuale ha solo 1 Gb di video-ram, mentre la nuova ne avrà 4.
Ciao Carlo, mi sembra comunque che questo video sia migliore dei precedenti.
la Hohner Chromatica a 14 bassi ha un suono proprio particolare.
La combinazione delle tre armoniche è ben riuscita, non è semplice fare un mix corretto.
Grazie per queste nuove recensioni.
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da DeMello » sabato 23 marzo 2019, 22:39

Ciao Carlo, in questo post scopro ogni volta qualche armonica che non sapevo esistesse :), molto interessante.

Mi complimento per il brano, come ha già detto Stefano, il mix delle tre armoniche è davvero ben riuscito. Si vede che la passione che hai è tanta.

La Hohner a 14 bassi mi affascina non poco; ammetto che appena ho sentito il suo suono mi sono messo a ridere :lol:, è particolare, sembra il verso di un qualche animale....magari quello del coccodrillo :P.

Scherzi a parte, ho ascoltato più che volentieri tutto il brano e, per quel che vale, da assoluto neofita e inesperto in campo musicale mi complimento ancora per il risultato che hai ottenuto da queste tre armoniche.

Alessio
Peace and Love
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7899
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Manxcat » domenica 24 marzo 2019, 6:39

StefanoCole ha scritto:
sabato 23 marzo 2019, 18:43

la Hohner Chromatica a 14 bassi ha un suono proprio particolare.
DeMello ha scritto:
sabato 23 marzo 2019, 22:39

La Hohner a 14 bassi mi affascina non poco; ammetto che appena ho sentito il suo suono mi sono messo a ridere :lol:, è particolare, sembra il verso di un qualche animale....magari quello del coccodrillo :P.
E allora la chiameremo "Crocodile Harmonica" ! :D

Buona domenica.

Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da DeMello » domenica 24 marzo 2019, 6:51

Manxcat ha scritto:
domenica 24 marzo 2019, 6:39

E allora la chiameremo "Crocodile Harmonica" ! :D

Buona domenica.

Carlo
Mi piace! Un giorno si racconterà che siamo stati noi di Doctorharp a scoprire "come fa" il coccodrillo :)

Buona domenica a te Carlo, a Stefano e a tutti gli armonicisti che leggeranno.
Peace and Love
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7899
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Manxcat » domenica 24 marzo 2019, 7:05

DeMello ha scritto:
domenica 24 marzo 2019, 6:51


Mi piace! Un giorno si racconterà che siamo stati noi di Doctorharp a scoprire "come fa" il coccodrillo :)
Caspiterina, siete "mattinieri" a Trento! :o :)
E allora, buona domenica anche a te, ed a tutti . . . .
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7899
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Manxcat » domenica 31 marzo 2019, 15:28

Salve e buona domenica.

Oggi vi propongo la Suzuki Baritone, una tremolo in chiave bassa, a tre ottave, che parte dal C3.
Ho realizzato, allo scopo, questo piccolo video, con la nuova scheda grafica installata in questi giorni sul computer, con la quale ho sicuramente migliorato i problemi di latenza tra l'audio e il video, anche se un loro totale annullamento risulta pressoché impossibile e richiederebbe sistemi molto più professionali.
Ma va bene così.

Cordiali saluti.

Carlo

Mazzolino 1 & 2 for Baritone.mp4
(19.82 MiB) Scaricato 11 volte
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da DeMello » domenica 31 marzo 2019, 18:54

Hahahaha...."ognuno la da come ce l'ha, disse quella vecchia"...Hahaha, sto ancora ridendo :mrgreen: :mrgreen: :lol:. Proprio non me l'aspettavo :D :lol:
Grande Carlo.

Anche oggi ho scoperto un'altra armonica di cui non conoscevo l'esistenza.

Bellissimo brano, lo adoro, mia nonna me lo cantava quando ero picollino ed evoca in me tanti bei ricordi. Lo hai eseguito molto bene e l'ho ascoltato con grande piacere.

Grazie Carlo.
Peace and Love
StefanoCole
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 247
Iscritto il: domenica 14 febbraio 2016, 1:11
Località: Milano

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da StefanoCole » domenica 31 marzo 2019, 21:24

Manxcat ha scritto:
domenica 31 marzo 2019, 15:28
Salve e buona domenica.

Oggi vi propongo la Suzuki Baritone, una tremolo in chiave bassa, a tre ottave, che parte dal C3.
Ho realizzato, allo scopo, questo piccolo video, con la nuova scheda grafica installata in questi giorni sul computer, con la quale ho sicuramente migliorato i problemi di latenza tra l'audio e il video, anche se un loro totale annullamento risulta pressoché impossibile e richiederebbe sistemi molto più professionali.
Ma va bene così.

Cordiali saluti.

Carlo


Mazzolino 1 & 2 for Baritone.mp4
Ciao Carlo,

grazie per la recensione della Suzuki Baritone. E' un'armonica che ti permette di suonare senza avere bisogno di una base musicale di accompagnamento.
Le due versioni del "Mazzolin di fiori" le hai suonate bene. La prima la conoscevo, della seconda avevo qualche reminiscenza. Quello che proprio non conoscevo è il modo di dire che ha provocato l'ilarità di Alessio.
Anche senza la Hohner Chromatica a 14 bassi, ormai meglio conosciuta come "Crocodile Harmonica", sei riuscito a farci sorridere.

Stefano
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7899
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Manxcat » martedì 2 aprile 2019, 14:21

Buongiorno, vengo a riproporre i due piccoli video di ieri, in quanto, come riferito dal moderatore, a causa di un guasto tecnico, i messaggi del 1 aprile sono scomparsi dalla scena :(
i due video riguardano la recensione di una "piccola" armonica, veramente piccola, e si tratta della famosa "Little Lady" della Hohner: chissà se Alessio la conosce . . . .? :D Mi auguro proprio di no, così la mia proposta avrebbe maggior scopo . . . :wink:

Auguro a tutti una buona giornata.

Carlo
Allegati
Ninna Nanna Little Lady.mp4
(16.87 MiB) Scaricato 13 volte
Vola Vola Little lady.mp4
(11.32 MiB) Scaricato 6 volte
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
StefanoCole
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 247
Iscritto il: domenica 14 febbraio 2016, 1:11
Località: Milano

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da StefanoCole » martedì 2 aprile 2019, 16:28

Ciao Carlo,

la "Little Lady" non la conoscevo, pertanto grazie della recensione.
Per quanto riguarda le mini armoniche io conosco, sempre della Honer, la "Piccolo" che è un'armonica a 20 voci ma di dimensioni ridotte rispetto a quelle standard.
Sentiamo Alessio, ma penso che la battuta sulle "Big Lady" non gli sfuggirà! Ne inventi sempre qualcuna per farci sorridere!

Stefano
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da DeMello » martedì 2 aprile 2019, 19:09

Intanto ciao a tutti, sono sempre felice di trovare quasi tutti i giorni nuovi post; Io purtroppo non ho ancora molto da offrire ma col tempo aumentarono anche le mie proposte :)

Mi dispiace deludervi, ma questa "armonichina" già la conoscevo :mrgreen:, non ho mai avuto il piacere di suonarla ma è esposta in vetrina in un uno dei due negozi nei quali mi rifornisco.
Non vorrei dire una stupidaggine ma mi per di ricordare un prezzo di 11 euro. Ci ho fatto un pensierino un paio di volte e mi sa che ora non passerà molto tempo prima che l'acquisti.

Carlo, hai citato Albertini nel secondo video e purtroppo ho mancato di poco l'occasione di seguire un corso da lui tenuto a Trento...Ho chiamato a dicembre per iscrivermi, giusto due giorni dopo l'esaurimento dei posti. Un vero peccato.

È stato un vero piacere ascoltarti ed ovviamente un sentito grazie per le proposte e la sentita partecipazione costante che hai nell'arricchire questo forum.

Vi auguro una buonissima serata e tanto tanto divertimento con le nostre amate armoniche, siano esse diatoniche, cromatiche, tremolo, small o crocodile :D

Namaste

Alessio
Peace and Love
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7899
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Manxcat » martedì 2 aprile 2019, 19:25

StefanoCole ha scritto:
martedì 2 aprile 2019, 16:28
Ne inventi sempre qualcuna per farci sorridere!
Ci provo, ma non sempre ci riesco.
DeMello ha scritto:
martedì 2 aprile 2019, 19:09
Namaste
Mi piace "namaste" come saluto.

Bene, eccoci qua, siamo tutti; manca solo il riscontro dell'altro Stefano, ma abbiamo già avuto la notizia, da parte sua, del disservizio capitato al Forum: cose che succedono.
Eh sì, il Maestro Albertini, grande armonicista. Pensa che ho avuto la fortuna di conoscerlo personalmente, qua al castello di Valenzano,
https://www.ilbelcasentino.it/vacanze-t ... no-003.php
ad un tiro di schioppo da casa mia, in occasione di un concerto che tenne nel castello stesso qualche anno fa, ed è veramente un grande.
A volte il mondo è veramente piccolo . . .

Buona serata.

Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
Stefano Andreotti
Livello: Moderatore
Messaggi: 1238
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2009, 11:17

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Stefano Andreotti » martedì 2 aprile 2019, 20:17

Ciao Carlo,
grazie per la tua personale recensione.
Se tra le varie "armonichine" tu possedessi anche la "Big Six" della Seydel (che costa decisamente di più della Little Lady),
credo che una piccola recensione potrebbe far piacere a più di qualche amico del forum.
Nell'attesa di una tua risposta lascio il link di uno strumentale classico di Little Walter: "Big Leg Mama" :D
https://www.youtube.com/watch?v=0xxWoxyKmwA
A presto.
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7899
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Manxcat » martedì 2 aprile 2019, 20:36

Ok, Stefano, va bene, la prossima sarà la Big Six.
Senti, ma chi è questo Little Walter? Riconosco che suona benino, ma non è il mio genere.... 😁
Ciao, grande, buona serata.
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
Stefano Andreotti
Livello: Moderatore
Messaggi: 1238
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2009, 11:17

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Stefano Andreotti » martedì 2 aprile 2019, 20:47

Grazie per la risposta.
Sai è un emergente del blues, una nuova leva. :D
Buona serata a te.
StefanoCole
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 247
Iscritto il: domenica 14 febbraio 2016, 1:11
Località: Milano

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da StefanoCole » martedì 2 aprile 2019, 21:20

Manxcat ha scritto:
martedì 2 aprile 2019, 20:36
Senti, ma chi è questo Little Walter? Riconosco che suona benino, ma non è il mio genere.... 😁
Ciao, grande, buona serata.
E' uno che ha suonato un paio di cosettine anche con la cromatica 8) :

https://www.youtube.com/watch?v=ycjUSvxcUrE

https://www.youtube.com/watch?v=8shAtX3pc-8

https://www.youtube.com/watch?v=L3ZYSwuahRg
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7899
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Manxcat » martedì 2 aprile 2019, 21:27

Bravino, bravino anche con la cromatica...
Voi che lo conoscete, chiedetegli se vuole partecipare al "Chi sa fare DeMello"... 😁
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 238
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da DeMello » mercoledì 3 aprile 2019, 8:31

Manxcat ha scritto:
martedì 2 aprile 2019, 21:27
Bravino, bravino anche con la cromatica...
Voi che lo conoscete, chiedetegli se vuole partecipare al "Chi sa fare DeMello"... 😁
Lascia perdere, dopo l'accompagnamento che mi sono fatto in "old folks at home", non ce né più per nessuno...figurati poi per un principiante come Little... :? :mrgreen: :mrgreen:

......ok, dopo questa sarà difficile "spararne" di più grosse... :)
Peace and Love
StefanoCole
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 247
Iscritto il: domenica 14 febbraio 2016, 1:11
Località: Milano

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da StefanoCole » mercoledì 3 aprile 2019, 9:11

Manxcat ha scritto:
martedì 2 aprile 2019, 21:27
Bravino, bravino anche con la cromatica...
Voi che lo conoscete, chiedetegli se vuole partecipare al "Chi sa fare DeMello"... 😁
Visto che siamo in tema di bischerate: si e poi, già che ci siamo, oltre a Little Walter invitiamo anche Big Walter!
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7899
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Manxcat » mercoledì 3 aprile 2019, 12:27

Buongiorno.
Se c'è una cosa che mi caratterizza è il fatto che non mi faccio desiderare, specie se si tratta di giocare con qualche armonica! :D

Pertanto, come preannunciato, vengo a presentare la Big Six della Seydel, e lo faccio con due piccoli video, ancora sull'ala dell'entusiasmo nei confronti delle novità introdotte sul Forum, e per spirito innovativo, visto che in dieci anni ho suonato di tutto alla vecchia maniera . . . :)
Purtroppo da un punto di vista della visibilità e della capacità di catturare l'attenzione, nel Forum stesso, il video si presenta un po' penalizzato rispetto al file audio, dotato, quest'ultimo, del suo player dedicato; ma tutto non si può avere.
In ogni caso e per la gioia di qualcuno, se mi troverò a continuare da solo, dovrò rinunciare ai video, ma anche a suonare, ma mi farà piacere continuare a parlare di armoniche e di armonicisti, ma solo in "prosa"; al contrario di quello che potrebbe sembrare, non amo troppo diversificarmi e se mi piace fare una cosa, preferisco un contesto in cui non sia il solo a farla . . .
Parlerò con i neo iscritti, se ce ne saranno di interessati, mettendo in condivisione gli aspetti più importanti e significativi di questi miei dieci anni di partecipazione al Forum, compresa la necessità di un continuo rinnovarsi, di una ricerca di miglioramento, di una curiosità di aggiornamento verso nuovi generi, armoniche diverse, tentativi e sperimentazioni, senza mai fossilizzarsi in quello che rappresenta "il proprio modo di suonare", al quale rimanere fedeli per tutta la vita, senza provare a cambiare e migliorarsi. La musica non pone traguardi. Non ci sono mete o punti di arrivo. Si basa su una dinamica di progresso, di miglioramento, di perfezionamento, ciascuno secondo le proprie capacità, il proprio tempo, i propri mezzi e nemmeno quelli veramente talentuosi, i grandi, si accontentano, loro che potrebbero accontentarsi, di quanto riescono a fare! Figuriamoci noi!
Termino, non so se cancellare o lasciare il post . . .
Purtroppo siamo alle solite, ci si conta sulle dita di una mano, e passa la voglia di darsi da fare, credetemi.
E meno male che la partecipazione straordinaria, in tutti i sensi, di Stefano, mi ha tirato un po' su il morale . . .!
Speriamo che nel pomeriggio l'umore cambi. :(

Carlo

P.S. Della canzone non vi ho parlato, in quanto non si può non conoscere; tuttavia si tratta, tanto per restare in tema Western, della famosa "Home on the Range" che potete ascoltare qua, molto ben cantata https://youtu.be/K_YK7ebcZ2o
Allegati
BIG SIX 1.mp4
(20.8 MiB) Scaricato 7 volte
bIG sIX 2.mp4
(8.26 MiB) Scaricato 7 volte
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
StefanoCole
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 247
Iscritto il: domenica 14 febbraio 2016, 1:11
Località: Milano

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da StefanoCole » mercoledì 3 aprile 2019, 13:40

Ciao Carlo,

grazie per la tua recensione della Big Six.
Hai spiegato molto bene le caratteristiche di questa armonica sia nella versione classic che in quella folk.
Si tratta di uno strumento originale, a partire dalla sua scatola/lattina.
Il brano "Home on the Range" l'hai suonato bene. Hai usato il modello folk?

Stefano
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7899
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: STORIE DI ARMONICHE

Messaggio da Manxcat » mercoledì 3 aprile 2019, 14:10

StefanoCole ha scritto:
mercoledì 3 aprile 2019, 13:40
Il brano "Home on the Range" l'hai suonato bene. Hai usato il modello folk?
Ciao Little Stefano (Big Stefano è l'altro, il moderatore), sì. sì, io ho solo la Folk.
Ho visto che ora costano 30 euro un po' dappertutto. La differenza la fanno le spese di spedizione. Thomann vuole 20 euro di spedizione!
Se penso che i miei ultimi due acquisti sono stati:
due Suzuki Mr 350 ProMaster, una in C ed una in E, a 50 euro;
una Suzuki Hammond in D ed una Marine Band 364 a 12 fori, in G, sempre per 50 euro, devo considerarmi veramente fortunato; se però considero quanta benzina ho consumato in giro per trovarle a quel prezzo, credo che il costo vada più che raddoppiato . . .!

Buon pomeriggio, Stefano, e grazie per l'intervento.

Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Rispondi