"EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Fai commentare qui i tuoi esperimenti musicali.
Avatar utente
Lorenz
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 260
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2012, 9:51
Località: Trento

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Lorenz » lunedì 23 luglio 2018, 20:36

Non ho avvertito chiaramente l'inizio con il clarinetto, mi chiedevo se fosse già l'armonica a suonare.
Ma dopo, quando è partita lei, si è visto chi comandava.
Un plauso ed un grazie all'esecutore che ha saputo esprimere lo spirito di questo pezzo dolcissimo, malinconico e nostalgico.


Avatar utente
Giuliano
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1286
Iscritto il: sabato 16 giugno 2012, 9:12

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Giuliano » mercoledì 25 luglio 2018, 12:47

Si, bel brano, e molto ben eseguito. Ma...,ora mi vengono dei dubbi. Non è, Carlo, che oltre al clarinetto suoni pure l'armonica con la tastiera....? Non saresti il primo...
Logic will get you from "A" to "B". Imagination will take you everywhere...
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7657
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Manxcat » mercoledì 25 luglio 2018, 18:57

Bene, buonasera, sono qua per parlare del CD n. 24 delle mie Emozioni in Musica. Ebbene, sì.
Molte canzoni già suonate e pubblicate qua sul Forum, canzoni molto note, belle canzoni.
Dovendone scegliere una nuova, inedita, che credo di non aver mai suonato con l'armonica, scelgo "Ogni Volta" di Paul Anka, presentata dallo stesso al Festival di Sanremo del 1964, l'anno di "Non ho l'età" di Gigliola Cinquetti.
tale brano sarà oggetto del mio prossimo impegno.
CD 24.jpg
CD 24.jpg (66.2 KiB) Visto 605 volte

Nel frattempo ho preparato questa compilation con poche note di alcune canzoni che compaiono tra quelle contenute in questo CD, quelle, in sostanza, che ho suonato nel corso di questi anni, dalle quali ho estratto questi brevi passaggi.
Buon divertimento ad eventuali interessati.

Carlo
Allegati


Medley CD 24.mp3
(3.31 MiB) Scaricato 6 volte

Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Baffo77
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 458
Iscritto il: domenica 19 luglio 2015, 18:30
Località: Pavia

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Baffo77 » giovedì 26 luglio 2018, 7:49

Ottime le esecuzioni dei brani di Graziani con menzione particolare per Agnese, nello stile 'Carlo' cui a parer mio ben si adatta. Il clarinetto virtuale in Lugano addio e' interessante variazione rispettosa!
P.s. Rispondo un po' a singhiozzo essendo in vacanza...
Baffo77
---------------------
[b]Armonicando...[/b]
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7657
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Manxcat » giovedì 26 luglio 2018, 15:51

Baffo77 ha scritto:
giovedì 26 luglio 2018, 7:49

P.s. Rispondo un po' a singhiozzo essendo in vacanza...
Buone vacanze!
Chi vuol bene agli amici e al Forum si fa sentire anche dalle vacanze: onore al merito! Bravo Andrea.
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7657
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Manxcat » venerdì 27 luglio 2018, 12:02

Buongiorno.
In base a quanto detto due post fa, vengo a mettere il nuovo brano del CD 24, "Ogni Volta" canzone presentata da Paul Anka al Festival di Sanremo del 1964.
Ogni Volta.png
Ogni Volta.png (64.95 KiB) Visto 598 volte
Avevo detto che questa canzone avrebbe costituito il mio impegno per il prossimo brano, ma non è stato affatto un impegno, ed è molto facile, specie se suonata molto "live", in modo estemporaneo, alla "come viene viene"!
Ho usato una Marine Band.
Saluti.
Carlo
Allegati


Ogni Volta.mp3
(2.44 MiB) Scaricato 8 volte

Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Baffo77
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 458
Iscritto il: domenica 19 luglio 2015, 18:30
Località: Pavia

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Baffo77 » venerdì 27 luglio 2018, 16:53

Grazie Carlo! Ottima anche 'ogni volta' che con l'armonica acquisisce un sapore country...e piacevole l'idea del mix che rappresenta un bel compendio !!!!
Baffo77
---------------------
[b]Armonicando...[/b]
Avatar utente
carlodivers
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1299
Iscritto il: mercoledì 31 luglio 2013, 11:24
Località: Genova

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da carlodivers » venerdì 27 luglio 2018, 19:10

Si, questa me la ricordo bene anche se il maggiore successo internazionale di Paul Anka fu "Diana".
La mitica Marine Band la sai maneggiare bene, ma per fare questo brano hai dovuto fare diversi bending?
Buona serata e buona ECLISSI DI LUNA !( Tra poco spunterà proprio sulle montagne in fronte a noi)
Ciuao
Carlo
I momenti si dimenticano,la musica li ritrova.
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7657
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Manxcat » venerdì 27 luglio 2018, 19:40

Baffo77 ha scritto:
venerdì 27 luglio 2018, 16:53
Grazie Carlo!
Grazie a te, Andrea, e divertiti.
carlodivers ha scritto:
venerdì 27 luglio 2018, 19:10
La mitica Marine Band la sai maneggiare bene, ma per fare questo brano hai dovuto fare diversi bending?
Bending? E che sono?
Marine Band.jpg
Marine Band.jpg (14 KiB) Visto 595 volte
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
carlodivers
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1299
Iscritto il: mercoledì 31 luglio 2013, 11:24
Località: Genova

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da carlodivers » sabato 28 luglio 2018, 11:17

Interessante armonica diatonica,sono andato a vedere le caratteristiche e mi sembra di capire
che si può suonare esattamente come una cromatica ma senza l’uso dei mezzi toni cromatici.
Ma allora non si possono ricavare le stesse note usando una cromatica? O forse mi sfugge qualcosa?
Buon weekend
Carlo
I momenti si dimenticano,la musica li ritrova.
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7657
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Manxcat » sabato 28 luglio 2018, 13:57

carlodivers ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 11:17
Interessante armonica diatonica,sono andato a vedere le caratteristiche e mi sembra di capire
che si può suonare esattamente come una cromatica ma senza l’uso dei mezzi toni cromatici.
Ma allora non si possono ricavare le stesse note usando una cromatica? O forse mi sfugge qualcosa?
Certo, con una cromatica si possono ricavare tutte le note di tutte le armoniche, di tutti i pianoforti e di tutti i violini.
Solo che una dieci fori la maneggi come una dieci fori e soprattutto ottieni, non io, ma uno che lo sa gestire, il sound di una dieci fori.
Nel caso di quella che ti ho mostrato, al posto della consueta accordatura Richter, dove, come si sa, alla prima ottava mancano il 4° ed il 6° grado della scala, ed alla terza ottava il 7°, qui trovi scale diatoniche complete, per due ottave e mezzo, limitatamente ai 10 fori/20 note.
Non tutte le armoniche diatoniche hanno, fortunatamente, l'accordatura Richter, a partire da tante tremolo e ottave; tra le bluesharp di "Solo Tuning", come si chiama tale accordatura, in effetti non ce ne sono moltissime, ma ci sono e questa Marine Band ne è un classico esempio.
Buon fine settimana.

Carlo
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
carlodivers
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1299
Iscritto il: mercoledì 31 luglio 2013, 11:24
Località: Genova

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da carlodivers » sabato 28 luglio 2018, 15:15

Grazie Carlo per la esauriente spiegazione,un’armonica Interessante per certi brani in DO.
Saluti
Carlo
I momenti si dimenticano,la musica li ritrova.
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7657
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Manxcat » sabato 28 luglio 2018, 15:35

carlodivers ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 15:15
Grazie Carlo per la esauriente spiegazione,un’armonica Interessante per certi brani in DO.
Ma come per certi brani in DO? La fanno in tutte le tonalità, no problems! Inoltre, se nel brano non si trovano alterazioni momentanee lungo qualche battuta, anche se il brano fosse, che so, in SI, con cinque diesis in chiave, potresti sempre suonarlo in DO, con quella piccola armonica. :D
Ma non devo certo essere io a dirtelo! :wink:
A presto.

Carlo
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7657
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Manxcat » domenica 29 luglio 2018, 13:55

Ed eccomi, quindi al CD 25.
Fatta un'accurata analisi delle canzoni contenute, scelgo, come prossimo lavoro, quella bellissima canzone dei Profeti che s'intitola "Gli occhi verdi dell'amore", che metterò non appena sarò pronto.

Per adesso, tanto per rompere il silenzio domenicale, oltre che le balle a qualcuno, metto questa "Alice" di De Gregori, che registrai anni fa, credo nel 2013.

Buona domenica.

Carlo

Armonica: Seydel Chromatic Standard
Allegati


Alice.mp3
(3.68 MiB) Scaricato 9 volte

CD 25.jpg
CD 25.jpg (55.38 KiB) Visto 588 volte
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7657
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Manxcat » domenica 29 luglio 2018, 17:33

Ed ecco la nuova canzone tratta dal CD n. 25 delle Emozioni in Musica.
Si tratta, come detto nel post precedente, di una canzone del gruppo "I Profeti" del 1968.
https://youtu.be/FDZtgNU4ErY

Profeti.png
Profeti.png (90.24 KiB) Visto 583 volte
Canzone molto semplice e facile, che mi riporta immediatamente agli anni '60, a quegli anni di cui spesso abbiam parlato, io e CarloD . . . .
Buona serata (a chi?) a tutti.

Carlo
Suzuki SCX56
Allegati


Gli Occhi Verdi dell'Amore.mp3
(2.34 MiB) Scaricato 10 volte

CD25.jpg
CD25.jpg (54.05 KiB) Visto 583 volte
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Baffo77
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 458
Iscritto il: domenica 19 luglio 2015, 18:30
Località: Pavia

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Baffo77 » lunedì 30 luglio 2018, 23:18

Ottimi i pezzi di De Gregori e dei Profeti. Sapienti interpretazioni personalizzate. Grazie a Carlo che ci tiene sempre vivi in questi periodi di latitanza! La passione e' sempre presente!
Baffo77
---------------------
[b]Armonicando...[/b]
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7657
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Manxcat » martedì 31 luglio 2018, 11:33

Baffo77 ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 23:18
Ottimi i pezzi di De Gregori e dei Profeti. Sapienti interpretazioni personalizzate. Grazie a Carlo che ci tiene sempre vivi in questi periodi di latitanza! La passione e' sempre presente!
SEMPER

Sei ancora in vacanza?
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
carlodivers
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1299
Iscritto il: mercoledì 31 luglio 2013, 11:24
Località: Genova

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da carlodivers » martedì 31 luglio 2018, 19:18

Carlo,sempre super-attivo con queste serie di brani.
"Alice" una bella canzone di De Gregori, eseguita bene e con un bel riverbero dell'armonica. Eseguita nel 2013? ...sembra ieri.
Si " I Profeti " avevano un bel repertorio che andava alla grande in quel periodo, poi sono scomparsi...ma lasciando un bel ricordo.
Grazie per il tuo continuo impegno musicale,anche se in questo periodo estivo sono tutti ...al mare( Ciao Ciao mare, grande successo di Casadei! ..che, credo, tu non hai mai eseguito. Un pò di stimolo ci vuole...ma a te non manca di certo.
Buona serata
Carlo
I momenti si dimenticano,la musica li ritrova.
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7657
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Manxcat » martedì 31 luglio 2018, 19:23

A gentile richiesta???
:D :D :D
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
carlodivers
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1299
Iscritto il: mercoledì 31 luglio 2013, 11:24
Località: Genova

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da carlodivers » mercoledì 1 agosto 2018, 0:00

Si ,a gentile richiesta...come si usava una volta...grazie :D
Carlo
I momenti si dimenticano,la musica li ritrova.
Avatar utente
Baffo77
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 458
Iscritto il: domenica 19 luglio 2015, 18:30
Località: Pavia

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Baffo77 » giovedì 2 agosto 2018, 22:56

Rientro al lavoro il 6... Ultimi giorni...
Baffo77
---------------------
[b]Armonicando...[/b]
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7657
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Manxcat » sabato 4 agosto 2018, 18:41

CD n. 26: scelgo la canzone "E non finisce mica il cielo" della grande povera MImì, Mia Martini, una delle più grandi interpreti della musica pop italiana.

Grande estensione di voce: in questa canzone, per esempio, In SOL, come la cantava Lei, https://youtu.be/1BqITMZofwM
si va dal RE sotto il rigo al RE sopra il rigo (!), per due ottave complete.

Ma, a parte la voce e le grandi qualità interpretative di Mia Martini, questa canzone, composta di mezza paginetta di musica, è veramente, almeno per me, molto difficile da suonare, nonostante si tratti di un brano lento e melodico; continui salti di quarta e di quinta, linea melodica difficile da ricordare, che ti impone di stare sempre sullo spartito e non ti concede di suonare pensando alla melodia, poiché non hai un ricordo esatto della successione delle varie frasi. Insomma, una di quelle canzoni che affronti pensando a qualcosa di semplice e facile, ma poi ti accorgi che non lo è.
Allego un piccolo spartito, per qualcuno che volesse capire meglio il senso di queste mie parole, che poi è tratto dal midi che ho usato come punto di partenza.

xxx1.png
xxx1.png (51.75 KiB) Visto 554 volte

Non so se potrà piacere a qualcuno, ma trovo che il brano, nella sua apparente semplicità, sia veramente carico di pathos e di poesia.

Cari saluti.

Carlo

Suzuki SCX 48
Allegati


E non finisce mica il cielo.mp3
(3.94 MiB) Scaricato 9 volte

IMG_20180803_0001.jpg
IMG_20180803_0001.jpg (104.72 KiB) Visto 554 volte
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Baffo77
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 458
Iscritto il: domenica 19 luglio 2015, 18:30
Località: Pavia

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Baffo77 » sabato 4 agosto 2018, 23:41

Bravissimo Carlo, pezzo molto difficile (ho ascoltato la tua esecuzione guardando lo spartito per capire al meglio e ho riscontrato che il brano in effetti è più difficile di quel che sembrerebbe). Ma è' un brano bellissimo e carico di passione, fedelmente resa anche dalla tua esecuzione !
Baffo77
---------------------
[b]Armonicando...[/b]
Avatar utente
Giuliano
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1286
Iscritto il: sabato 16 giugno 2012, 9:12

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Giuliano » domenica 5 agosto 2018, 5:42

Sono d'accordo in tutto con Andrea. Brano davvero difficile ma bella la tua interpretazione...
Logic will get you from "A" to "B". Imagination will take you everywhere...
Avatar utente
carlodivers
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1299
Iscritto il: mercoledì 31 luglio 2013, 11:24
Località: Genova

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da carlodivers » domenica 5 agosto 2018, 9:04

Bravissimo Carlo!
Una meravigliosa interpretazione di questa canzone affascinante e piena di sentimento.
Certo ,come dici anche tu, la melodia apparentemente dolce e facile, ha molte difficoltà tecniche,specialmente nei salti di quinta che eseguirli con l'armonica non è certo facile.
Ma tu hai ...superato tutto alla grande...
Bel brano ,bene eseguito.
Buona domenica
Carlo
I momenti si dimenticano,la musica li ritrova.
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7657
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Manxcat » lunedì 6 agosto 2018, 17:39

Come dice Corrado, bei tempi quando . . .
Ma quei tempi sono finiti e non torneranno più, ma noi ci siamo, siamo qua, vivi, e con ancora tanta voglia e tanta passione per l'armonica e per il Forum, dove, ogni tanto, inaspettatamente, può sempre capitarti una piccola soddisfazione, una piccola gioia, quale risentire un amico o vedere apparire qualcuno con la voglia di fare qualcosa con l'armonica, per l'armonica, con gli amici, per gli amici . . . .
E chiudo la bocca.

Sono venuto per il CD 27, come al solito riprodotto sotto, con i titoli delle canzoni ed i loro interpreti; tra queste cito Rimmel di Francesco de Gregori ed Auschwitz dell'Equipe 84, due canzoni immortali, ma che ho già registrato in passato.
In particolare la seconda la feci in versione ridotta, come test per trovarle un accompagnamento tra i suoni del mio Electone FS70, l'organo vintage con il quale ogni tanto mi diverto qui nel mio studiolo, e feci questo insieme di armonica, organo e voce che, a mio parere, dopo cinque anni, conserva una certa originalità ed un certo fascino, pur nella sua pochezza dal punto di vista puramente musicale.


Auschwitz.mp3
(1.39 MiB) Scaricato 5 volte


Ma oggi ne ho fatta una nuova, una canzone che mi è sempre piaciuta, sin dal lontano 1983, allorquando fu presentata a Sanremo da Amedeo Minghi, e fu subito eliminata.
https://youtu.be/LqS_UyeBsH8
Quel festival fu uno dei tanti strani che si sono succeduti negli anni; pensate che vinse Tiziana Rivale con una canzone che non ebbe gran successo, tanto che dopo pochi anni la Rivale abbandonò la carriera di cantante per dedicarsi al teatro e diventare un'attrice.

viewtopic.php?p=47192#p47192

La canzone di Amedeo Minghi, invece, divenne, a buon diritto, un classico della canzone d'autore italiana, ed ebbe un grande successo.
Non ho mai avuto il coraggio di suonarla, perché cambiandole i connotati si fa una profanazione, ed è una di quelle canzoni in cui la coppia canzone-interprete è inseparabile; ma poi, avendola ritrovata nel CD 27, non ho potuto rivolgere la mia scelta verso una canzone diversa, ed eccomi qua con una base come meglio ho potuto, l'armonica e la voce, senza la quale sarebbe stato impossibile arrivare in fondo.
Insomma, vi giuro che è stata dura, veramente; gira in rete una base midi, l'unica che ho trovato, veramente orrenda, fatta male, e difficilmente migliorabile; ci ho lavorato per delle ore ed ho cestinato il tutto per ben tre volte. Poi alla fine ho usato questa che ho trovato su You Tube e con una serie di "tagliaecuci" ho trovato il modo di utilizzarla in modo da poter lasciare la canzone originale entro certi suoi parametri.

L'armonica è la Suzuki SCX 48.

Una caro saluto.

Carlo
Allegati


1950.mp3
(3.69 MiB) Scaricato 9 volte

1950.jpg
1950.jpg (101.91 KiB) Visto 544 volte
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Baffo77
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 458
Iscritto il: domenica 19 luglio 2015, 18:30
Località: Pavia

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Baffo77 » martedì 7 agosto 2018, 0:27

Caro Carlo, concordo per Auschwitz sull'interpretazione originale e ti faccio i complimenti anche per la scelta della canzone (bellissima)1950 e per gli interventi voce/armonica tutt'altro che facili, soprattutto per il ritmo incalzante che non permette tanto di respirare...saluti dal caldo del pavese...Andrea
Baffo77
---------------------
[b]Armonicando...[/b]
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7657
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Manxcat » venerdì 10 agosto 2018, 16:08

Cari saluti e grazie, a chi, ad Andrea, per la gentile e gradita presa d'atto; i commenti bisogna prendere quelli che arrivano, ed i brani rappresentano quanto uno riesce a fare, poco o tanto che sia, a prescindere dalle assenze o presenze degli altri, che restano tali, come tali restano i brani stessi.

Del resto, durante i miei "Omaggio a . . .", in tempi non sospetti, viewtopic.php?p=53273#p53273
scrivevo:

Manxcat ha scritto:
mercoledì 12 agosto 2015, 17:25
N.B. Aggiungo questa piccola appendice per chiarire alcuni aspetti della mia pressoché costante partecipazione qua, in quanto non vorrei essere frainteso, soprattutto dai nuovi.
Non sono un armonicista tra virgolette; sono uno che ha cominciato da vecchio e che suona l'armonica cromatica, soprattutto la cromatica, non essendo capace di suonare la diatonica in maniera cromatica. Mi piace rievocare e far rivivere, anche solo per pochi minuti, le vecchie canzoni della mia giovinezza e, per questo, ho bisogno di tutte le note, nelle varie ottave.
Potrei farlo con la fisarmonica, o con la tastiera, ma ho scelto l'armonica cromatica soprattutto per praticità, perché mi metto davanti ad un microfono collegato al computer e suono. Con la fisa mi rompo la schiena in poche decine di minuti; con la tastiera, registrare è complicato e poco sostenibile. In realtà il suono dell'armonica cromatica nemmeno mi entusiasma, e pochi, pochissimi, sono i brani e gli "armonicisti", quelli tra virgolette, che mi piace ascoltare; tra questi c'è qualcosa di Tommy Reilly e di Roberto Marini, quando non è in fase Jazz . . . Circa il resto, può entusiasmarmi un'esecuzione raffinata o la scelta di un determinato brano, ma non certo il suono dello strumento.
Ho bisogno di mettere in fila le note di una canzone, di ricordarle e farle ricordare, a prescindere dalle capacità tecniche e dalla raffinatezza dell'esecuzione, perché, se quello fosse lo scopo, potrei solo fare silenzio ed ascoltare chi sa veramente suonare; la mia è una ricerca, un tuffo all'indietro nella musica pop, e l'armonica cromatica è lo strumento che più facilmente mi consente questo mio desiderio espressivo, certo e convinto che anche quando sarò grande non diventerò mai un "armonicista".
A volte mi capita di avere voglia di mettermi a registrare un brano, ma non mi sento di iniziare, perché penso a quegli amici che si trovano a dover commentare, magari dopo averne commentato un altro il giorno prima . . . I brani sono sempre quelli, roba vecchia, vetusta, suonata sempre alla stessa maniera, come si farebbe con un clarinetto, una tromba, un qualsiasi strumento melodico suonato con poca anima e meno fantasia. Uno che si trova a dover commentare, e che magari non conosce nemmeno il brano o che non gli piace proprio, che deve dire, che può dire? Non è un piacere, è una rogna, e capisco chi non commenta, e anche chi non ascolta proprio! Emblematico è il caso di colui con il quale ho avuto l'amicizia più stretta in questi anni di Forum, e cioè Walter: ebbene, nemmeno lui ascolta più i miei brani, perché qua non scrive e per email non lo sento . . . Pertanto vorrei affermare un desiderio, e cioè che nessuno si senta obbligato a commentare. L'ho detto tante volte: mi fa piacere trovare qualche commento e vedere che qualcuno ha ascoltato, ma questo, e non c'è bisogno di dirlo, non deve rappresentare un obbligo per nessuno. Le canzoni sono messe qua in questa sezione, per chi vuole o vorrà ascoltarle, e chi non le ascolta oggi le ascolterà forse domani o mai, non fa nulla, non ci sono problemi e sempre un grazie ed una stretta di mano a tutti.

Con affetto, per gli amici e per l'armonica.

Carlo


Bene, sono qua con il CD 28 dell'ormai nota collana "Emozioni in Musica" un CD, questo, dedicato al mare, ed in cui si celebra il mare in tutte le sue accezioni, e pertanto si è posto alla mia attenzione nella giusta stagione, e proprio di agosto, anche se io al mare non ci vado, visto che sto bene qui dove mi trovo.

Considerando detto riferimento al mare, tale CD credo che vada trattato col massimo dell'impegno e della partecipazione ai suoi contenuti, ed ho scelto di fare un piccolo medley di tre tormentoni estivi degli anni che furono, anzi del secolo che fu, con due brani suonati in passato ed uno nuovo, approntato in fretta per l'occasione, convinto di averlo già suonato, ma che invece non ritrovo né sul Forum, né tra i miei files.
Si tratta di "Pinne, fucile ed occhiali" di Edoardo Vianello e, a seguire, "Stessa spiaggia stesso mare" di Piero Focaccia e "Legata a un granello di sabbia" di Nico Fidenco.



Medley CD 28.mp3
(2.74 MiB) Scaricato 4 volte



Ma il mio impegno l'ho voluto profondere soprattutto su una canzone del CD molto particolare, carica di passione e sentimento, una canzone che fa venire la pelle d'oca, cantata a suo tempo da Lucio Dalla, in forma, diciamo alquanto "jazzistica", e divinamente anche da Fiorella Mannoia, di cui allego link con una sua interpretazione "live" in sala di registrazione, che vi consiglio caldamente (con questo caldo!) di guardare ed ascoltare, e capire quanto pathos, quanta cura e quanta passione un'artista deve avere da mettere nelle sue espressioni canore e musicali.

Una canzone nota a pochi, e quasi sicuramente dagli stessi dimenticata.

https://youtu.be/QWlY6KaQVEc

L'ho suonata con la Suzuki SCX 48,con l'aiuto della mia fisarmonica, nella tonalità in cui la canta la Mannoia, RE bemolle, o, se preferite, Do diesis.

Vorrei spendere due parole anche su questo, ma non vorrei che si pensasse ad una lezione di musica, perché non mi piace fare il "maestrino", specialmente qua, dove non avrei assolutamente nulla da insegnare, non essendo un musicista, ma solo uno che si diverte con le armoniche da sé e per sé, e per gli amici del Forum.

Dunque, dicevamo, il RE bemolle, così come il DO diesis, che rappresentano, in pratica, la stessa scala, che parte dalla stessa nota, pur avendo un'armatura di chiave molto nutrita di alterazioni, sette diesis il DO diesis e 5 bemolle il RE bemolle, sono scale semplici, per la cromatica. L'una o l'altra sono la stessa cosa, formate dalle stesse note. Si chiamano scale "Enarmoniche". Chi ha studiato un po' di musica avrà sentito questa strana parola. Per noi che suoniamo la cromatica queste scale hanno delle interessanti peculiarità.
Intanto avrete notato che nelle rappresentazioni grafiche del "circolo delle quinte", spesso i sette diesis ed i sette bemolle non ci sono, e il circolo di ferma alle sei alterazioni; logicamente quello che serve è che siano rappresentate le 12 scale relative alle 12 note, e le altre altro non sono che doppioni, come nel caso delle nostre DO diesis maggiore e RE bemolle maggiore, un'enarmonia. Nella fattispecie si è soliti considerare la tonalità di RE bemolle e meno quella di DO diesis.
Ma veniamo a noi ed alla cromatica. Diciamo, banalmente: esiste il DO aspirato? Sì, esiste, e si ottiene suonando il SI diesis; esiste il FA soffiato? Sì esiste, e si ottiene suonando il MI diesis.
Bene, sento che cominciamo a capirci, ma dico che, se ci fossero lettori, mi rivolgerei a quei pochi più ingenui di me, in quanto sono cose che molti conoscono, immagino . . .
Questa duplice possibilità di suonare alcune note cambia moltissimo l'approccio con lo strumento e, in particolari circostanze, è l'elemento che fa la differenza nell'esecuzione!
Il brano qui sotto, "La casa in riva al mare", è, come dicevo, in RE bemolle, e non ha alterazioni momentanee durante la melodia; bene, le teoria musicale, quella per i bambini delle medie, ci insegna che la successione dei bemolle, da uno a più, è SI MI LA RE SOL DO FA (quella dei diesis è FA DO SOL RE LA MI SI, al contrario), per cui la tonalità con un bemolle (FA) ha il SI bemolle; la tonalità con due bemolle (SIb) ha il SI e il MI, e così via; la nostra scala di RE bemolle, quella della canzone (un po' altina per la mia voce) ha cinque bemolle in chiave, che sono, quindi, SI MI LA RE SOL; come vedete mancano solo il DO ed il FA, che restano, pertanto, naturali; ora, visto che il DO ed il FA possono anche essere suonati, rispettivamente, come SI diesis e come MI diesis, ne consegue che, adottando tale metodo, si hanno, nel brano, TUTTE note alterate e non c'è uso di registro, se non quello di tenere il bottone premuto! Ed è molto più conveniente, rispetto al fatto di dover suonare due note naturali, specie in certi passaggi.

Se non sono stato chiaro, rileggete, perché la regola può veramente servire, se suonate la cromatica, ed è basilare, visto che la conosco anch'io . . .

Buona serata.

Carlo
Allegati


La casa in riva al mare.mp3
(3.71 MiB) Scaricato 9 volte

CD 28.jpg
CD 28.jpg (96.72 KiB) Visto 519 volte
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Giuliano
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1286
Iscritto il: sabato 16 giugno 2012, 9:12

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Giuliano » sabato 11 agosto 2018, 4:08

Grande, grande Fiorella Mannoia. Hai fatto bene a inserire il link. Grande la sua interpretazione.
Anche tu hai fatto un buon lavoro, senza orchestra ne accompagnamenti, se non i tuoi. Direi un ottimo risultato......
Logic will get you from "A" to "B". Imagination will take you everywhere...
Avatar utente
carlodivers
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1299
Iscritto il: mercoledì 31 luglio 2013, 11:24
Località: Genova

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da carlodivers » sabato 11 agosto 2018, 12:59

Complimenti Carlo! Questo brano penso sia uno dei migliori...almeno di questo ultimo periodo. Sia nel canto che con l'armonica ti sei espresso al tuo meglio.
In quando il confronto tra l'interpretazione di Dalla o della Mannoia non può esistere perchè meravigliose tutte e due benché in forma diverse.
Ma bella anche la tua......
Buon weekend e buon Ferragosto!
Carlo
I momenti si dimenticano,la musica li ritrova.
Avatar utente
Baffo77
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 458
Iscritto il: domenica 19 luglio 2015, 18:30
Località: Pavia

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Baffo77 » lunedì 13 agosto 2018, 12:15

Brano bellissimo, una delle mie canzoni preferite, forse la mia preferita.
Ottima la tua interpretazione.
Proprio perché una delle mie preferite, l'avevo proposta anch'io (cfr sotto), raccontando anche qualche piccolo 'contorno' legato ad essa!!
Grazie Carlo!!

viewtopic.php?f=39&t=6573&p=56656&hilit ... are#p56656
Baffo77
---------------------
[b]Armonicando...[/b]
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7657
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Manxcat » lunedì 13 agosto 2018, 12:35

Baffo77 ha scritto:
lunedì 13 agosto 2018, 12:15

Proprio perché una delle mie preferite, l'avevo proposta anch'io (cfr sotto), raccontando anche qualche piccolo 'contorno' legato ad essa!!
Grazie Carlo!!

viewtopic.php?f=39&t=6573&p=56656&hilit ... are#p56656
Ciao Andrea; ti chiedo scusa, ma me l'ero proprio dimenticata! Era un momento, quello del 2016, in cui ne facevamo molte, sia tu che io; come ti dissi allora, l'ho riascoltata, mi piace molto, quella tua interpretazione.
Comunque posso assicurarti che mi accade spesso di dimenticarmi anche delle mie e, prima di mettermi a lavorare su una nuova, controllo sempre di non averla già fatta . . . !

Un abbraccio.

Carlo
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7657
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Manxcat » venerdì 17 agosto 2018, 11:55

Anche il ferragosto è passato e Buon Natale! Sono al CD 29, dove trovo belle canzoni, come queste due, qua solo accennate; la prima è suonata con la CX12 Jazz e la seconda con la Hohner 270:



Mix.mp3
(1.78 MiB) Scaricato 3 volte


Come nuova mia proposta ho scelto la canzone do Ornella Vanoni "La musica è finita", che trovo molto bella e anche molto facile da suonare dal punto di vista della melodia, alla quale, però, ci sarebbe da infondere un bel po' di sentimento, ed è lì che finisce la parte facile . . . :(

Buona giornata.

Carlo

Suzuki SCX 56
Allegati


La musica è finita.mp3
(3.18 MiB) Scaricato 8 volte

La musica è finita.jpg
La musica è finita.jpg (96.7 KiB) Visto 383 volte
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7657
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Manxcat » sabato 18 agosto 2018, 13:59

Per la gioia, che immagino incontenibile, di tutti i partecipanti, in particolare di uno, metto un altro brano del CD 29, prima di passare al CD 30 e fare un consuntivo della prima metà dell'opera.
Non potevo non inserire il brano che dà il titolo al CD, e cioè "Vattene Amore", di Amedeo Minghi in duetto con Mietta: ve lo ricordate il "trottolino amoroso"?

Grazie, grazie a tutti dei generosi commenti: troppo buoni :D

A presto con qualche brano dal CD 30: è una grande soddisfazione; fantastico Forum, tutto per me!

Carlo
Allegati


Vattene Amore.mp3
(3.64 MiB) Scaricato 8 volte

CD 29.jpg
CD 29.jpg (95.41 KiB) Visto 365 volte
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Baffo77
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 458
Iscritto il: domenica 19 luglio 2015, 18:30
Località: Pavia

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Baffo77 » martedì 21 agosto 2018, 2:53

Caro Carlo, tutti i brani del cd 29, mix, Vanoni e 'trottolino amoroso' sono molto belli e da te sapientemente eseguiti, nel tuo stile (apprezzo i tuoi vibrati e abbellimenti che io non so fare ma che permettono al brano di restituire una particolare emozione). Hai preannunciato brani del cd 30 e un consuntivo, attendo con curiosità...grazie perché ci tieni vivi!
Andrea
Baffo77
---------------------
[b]Armonicando...[/b]
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7657
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Manxcat » martedì 21 agosto 2018, 14:58

Baffo77 ha scritto:
martedì 21 agosto 2018, 2:53
grazie perché ci tieni vivi!
Ciao Andrea, grazie a te.
Ogni qualvolta che uno di noi crea qualcosa di musicale ci vuole anche qualcuno che l'ascolti, ed il merito è da distribuire tra ambo le parti.
Grazie per il tuo gradito ascolto.

Carlo
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Luisiccu
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1393
Iscritto il: sabato 23 giugno 2007, 12:18
Località: Decimoputzu (CA)

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Luisiccu » venerdì 24 agosto 2018, 17:59

Carlo,
riesco ancora una volta a collegarmi al sito in modo avventuroso. Dalla biblioteca comunale di …
Giusto il tempo di salutarti e di esprimerti i miei complimenti per l'esecuzione di un brano che a me sembra molto difficile. Nel senso che i brani di questo tipo si prestano poco per l'esecuzione strumentale. Sempre a mio modestissimo parere.
Il pubblico non sarà numeroso ma c'è e pur attento.
In sardo-campidanese suona così: Pagu genti, bona festa (poca gente, festa buona).
Luisiccu
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7657
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Manxcat » venerdì 24 agosto 2018, 21:36

Luisiccu ha scritto:
venerdì 24 agosto 2018, 17:59
In sardo-campidanese suona così: Pagu genti, bona festa (poca gente, festa buona).
I sardi-campidanesi sono, evidentemente, gente saggia.

Sì, spesso mi butto su canzoni "insuonabili", ma è un mio divertimento.
Quella che ho suonato oggi è stata veramente una scommessa, perché si tratta di una canzone assolutamente vocale, con una serie infinita di note ribattute e la stessa frase musicale che si ripete, si ripete, si ripete e che ha un senso solo con il supporto delle parole, che ne diversificano l'espressione; in mancanza delle parole, in una esecuzione strumentale, bisogna cercare delle variazioni, e ciò risulta spesso difficile da realizzare.
Alla fine bisogna accontentarsi e chi si accontenta gode . . . . :D
Io godo.

la canzone che ho presentato rispondendo a Luisiccu fa parte del CD n.30 ed è una canzone proposta anni fa da Ornella Vanoni, dal titolo "Domani è un altro giorno"

Dico subito che, considerato quanto detto sopra, mi sento molto soddisfatto del risultato, anche perché la linea melodica del midi che ho trovato stravolge un po' troppo l'interpretazione della Vanoni, grande artista quale è, e così me la sono "inventata" cercando di suonarla con l'armonica come se la stessi cantando con la voce: e, me lo dico da me, il risultato, per il momento, l'ho trovato sorprendente; domani non lo so . . . è un altro giorno, e si vedrà . . .

Buona serata.

Carlo

Suzuki SCX 56

P.S. Dopo questo CD 30 sono uscite in totale 51 canzoni, di cui 1 suonata da Roberto Marini; pertanto a metà corsa io ne ho fatte 50 e prevedo di arrivare in fondo con altre 50, dal secondo lotto di CD, ed arrivare così a 100 più 1.
Tutte queste canzoni si trovano su tre thread diversi che sono:
1) 2016 nuove canzoni, nuove storie, nuove emozioni;
2) Primavera 2018 - atto II
3) "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.
Su questo ultimo thread proseguirò il mio lavoro fino alla fine.
Allegati


Domani è un altro giorno.mp3
(3.19 MiB) Scaricato 7 volte

IMG_20180820_0001.jpg
IMG_20180820_0001.jpg (105.22 KiB) Visto 293 volte
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
carlodivers
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1299
Iscritto il: mercoledì 31 luglio 2013, 11:24
Località: Genova

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da carlodivers » sabato 25 agosto 2018, 17:51

Dopo un paio di settimane passate con la supe-attiva nipotina,alla quale ho mostrato le mie armoniche e clarinetti con la speranza che un giorno si appassioni di musica,eccomi "riaprire " le pagine del forum e scorrere le tue ultime interpretazioni.
Tra le altre mi è piaciuta particolarmente " La musica è finita" ,che definisci facile da suonare,ma penso difficile nel dare il giusto intenso sentimento che tu sei riuscito a dare.
Anche la seconda "Domani è un'altro giorno",sempre della Vanoni,ha un buon svolgimento della melodia e del suono della ottima Suzuki SCX56( Io ho la più modesta SCX48 e mi ci trovo molto bene)
Bene ,allora ora aspettiamo le .....altre 50 canzoni....perciò non mi rimane di augurati Buon Lavoro!
Buon fine settimana..
Saluti
Carlo
I momenti si dimenticano,la musica li ritrova.
Avatar utente
Giuliano
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1286
Iscritto il: sabato 16 giugno 2012, 9:12

Re: "EMOZIONI IN MUSICA" due anni dopo.

Messaggio da Giuliano » domenica 26 agosto 2018, 17:40

Sono d'accordo con Carlo (mi piace non definire mai di quale Carlo so tratti...). 'La musica è finita' mi piace di più, anche per la giusta dose di sentimento che caratterizza il brano...
Logic will get you from "A" to "B". Imagination will take you everywhere...
Rispondi