Primi passi nel bending

Tutto sulla tecnica delle piegature delle note.
Rispondi
Avatar utente
ellevugi
=|o|=
Messaggi: 29
Iscritto il: venerdì 29 marzo 2013, 10:19
Località: Leca d'Albenga

Primi passi nel bending

Messaggio da ellevugi » lunedì 27 maggio 2013, 22:29

Ciao a tutti. Suono (parola un pò pretenziosa :lol: :lol: ) da circa due / tre mesi. Volevo iniziare a provare a piegare le note, purtroppo non saprei proprio da dove iniziare. Qualche anima pia potrebbe spiegarmi come si piegano le note? Sul metodo Triassi ho trovato una spiegazione, ho provato ad attuarla e non ne ho cavato un ragno da un buco (probabilmente ho preso lucciole per lanterne). Aiutooooooo :D :D :D


[i]God save the harp[/i]
[i]M.[/i]
Avatar utente
giuguar
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 673
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 9:41
Località: Latina

Re: Primi passi nel bending

Messaggio da giuguar » martedì 28 maggio 2013, 0:04

Ciao Ellevugì,

ti suggerisco di cercare tutorial su youtube mettendo "harmonica+bending" come chiave di ricerca. La stragrande maggioranza del materiale che trovi è in inglese, se lo parli troverai molto molto utili i video di Jason Ricci e Derrick Walker, io ho praticamente imparato a piegare grazie a loro. Ma potrai vedere che ce ne sono molti altri. In bocca al lupo e non scoraggiarti se vedi che non riesci a piegare tutte le note subito.

Giulio
Avatar utente
giuguar
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 673
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 9:41
Località: Latina

Re: Primi passi nel bending

Messaggio da giuguar » martedì 28 maggio 2013, 0:06

PS: ci sarebe anche un capitolo a parte da aprire sul tipo di armonica con cui ti eserciti, anche qui se usi la funzione ricerca nel forum, vedrai che l'argomento è stato ampiamente trattato. In linea di massima sappi che alcuni modelli sono più facili da piegare di altri e a parità di modello tonalità più basse si piegano meglio di tonalità alte, ma non è una regola fissa. Tu con che armonica ti eserciti?
Avatar utente
ellevugi
=|o|=
Messaggi: 29
Iscritto il: venerdì 29 marzo 2013, 10:19
Località: Leca d'Albenga

Re: Primi passi nel bending

Messaggio da ellevugi » martedì 28 maggio 2013, 7:13

Suono una Lee Oskar in C. È adatta al bending?
[i]God save the harp[/i]
[i]M.[/i]
Avatar utente
giuguar
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 673
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 9:41
Località: Latina

Re: Primi passi nel bending

Messaggio da giuguar » martedì 28 maggio 2013, 14:41

Non lo so, mai avuta. Forse mi sono spiegato male, è un po' improprio parlre di armoniche "adatte" al bending, anche se in commercio alcune vengono spacciate come tali, in fondo se vedi un professionista qualsiasi cosa mette in bocca piega le note senza preoccuparsi di che modello sia quello che ha in mano...
Nella mia esperienza io ho iniziato con una special20 in do che non risucivo a piegare del tutto sul terzo foro, settimane a cercare quel mezzo tono finale che non usciva. Poi ho comperato una Seydel in sol, e appena messa in bocca si piegava da sola. Questo per dire che comunque il bending è questione sia di esercizio che di strumento (parlo per un amatore come noi) cerca di far uscire tutte le note dalla tua lee oskar, esercitati a lungo, poi se poprio sei alla disperazione prova qualche altra armonica, accertati prima però che la tecnica che usi sia quella giusta, guarda i video che ti ho indicato e cerca sul forum, ci sono decine di post sull'argomento "bending senza speranza" :mrgreen:
Avatar utente
ellevugi
=|o|=
Messaggi: 29
Iscritto il: venerdì 29 marzo 2013, 10:19
Località: Leca d'Albenga

Re: Primi passi nel bending

Messaggio da ellevugi » martedì 28 maggio 2013, 15:35

Grazie mille :mrgreen:
[i]God save the harp[/i]
[i]M.[/i]
Rispondi