Bending... i suggerimenti e metodi non sono mai troppi

Tutto sulla tecnica delle piegature delle note.
Rispondi
Avatar utente
ogrando
=|o|o|=
Messaggi: 61
Iscritto il: mercoledì 11 luglio 2012, 8:54

Bending... i suggerimenti e metodi non sono mai troppi

Messaggio da ogrando » mercoledì 15 agosto 2012, 22:53

buona sera,

voglio segnalare un altro metodo per imparare a piegare le note.

Inanzitutto ricordo il metodo che mostra Desimone in youtube (cercate Desimonecustom in youtube e poi il video sul bending) di pronunciare le vocali i-u-o per passare dalla nota base alla nota abbassata di mezzo tono, alla nota abbassata di un tono. Che poi è lo stesso yu/iu che indica anche Triassi nel sito.

In internet ne ho trovato un altro di metodo, dato che io con il metodo yu inizialmente non ci riuscivo a piegare le note:

- provate senza armonica a fischiare e poi ad abbassare la nota continuando a fischiare. Per abbassare la nota cambierete posizione e forma alla lingua e bocca, probabilmente si abbasserà anche un po la mandibola
- ora provate sull'armonica a soffiare o aspirare e cercate di abbassare la nota come quando fischiate


Spero possa essere utile "Per chi inizia..."


Omar G.
Non sono un armonicista, magari. Sono solo un ingegnere, che ha studiato il piano, e che suona l'armonica
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7527
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Bending... i suggerimenti e metodi non sono mai troppi

Messaggio da Manxcat » giovedì 16 agosto 2012, 18:08

ogrando ha scritto: - provate senza armonica a fischiare e poi ad abbassare la nota continuando a fischiare.
Ciao Ogrando,
il tuo è un ottimo suggerimento. Confermo inoltre che abbassando il tono del fischio la mandibola si abbassa e va ad assumere la posizione corretta per ottenere i bending; aggiungo una piccola cosa che è tornata bene a me. Se non piace l'idea della mandibola che si abbassa, un'alternativa a cui pensare è che le due arcate dentali, da unite come stanno normalmente, vanno ad allontanarsi, a distaccarsi. Tutto fa . . .
saluti.
Carlo
Si inizia a morire quando si smette di imparare (A.Einstein)
Avatar utente
robertoguido
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 3090
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2010, 1:21
Località: Milano
Contatta:

Re: Bending... i suggerimenti e metodi non sono mai troppi

Messaggio da robertoguido » giovedì 16 agosto 2012, 19:03

Funziona!
E personalmente lo trovo ottimo come suggerimento.

Accidenti, ad averlo scoperto subito non ci avrei messo un anno ad imparare a fare il bending ed ora sarei già bravo come Domy o Trek (che è scomparso ma mi ha detto che ad autunno ritorna) ma adesso, mi raccomando, cancella il post che se lo scoprono tutti poi di che cosa parliamo?

:) :)
Il Meneghin Fuggiasco
Che l'Harp Spirit sia con te!
https://soundcloud.com/roberto-aproma
[*]https://www.reverbnation.com/bobharp8
Avatar utente
ogrando
=|o|o|=
Messaggi: 61
Iscritto il: mercoledì 11 luglio 2012, 8:54

Re: Bending... i suggerimenti e metodi non sono mai troppi

Messaggio da ogrando » giovedì 16 agosto 2012, 19:33

robertoguido ha scritto:Funziona!
E personalmente lo trovo ottimo come suggerimento.

Accidenti, ad averlo scoperto subito non ci avrei messo un anno ad imparare a fare il bending ed ora sarei già bravo come Domy o Trek (che è scomparso ma mi ha detto che ad autunno ritorna) ma adesso, mi raccomando, cancella il post che se lo scoprono tutti poi di che cosa parliamo?

:) :)
Ho riportato proprio per questo questo metodo (scusate la ripetizione), perchè pure io ho provato a lungo con iu iu iu senza successo e senza capire cosa doveva fare lingua e bocca per abbassare la nota.
Omar G.
Non sono un armonicista, magari. Sono solo un ingegnere, che ha studiato il piano, e che suona l'armonica
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7527
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Bending... i suggerimenti e metodi non sono mai troppi

Messaggio da Manxcat » venerdì 17 agosto 2012, 0:06

ogrando ha scritto: Ho riportato proprio per questo questo metodo (scusate la ripetizione), perchè pure io ho provato a lungo con iu iu iu senza successo e senza capire cosa doveva fare lingua e bocca per abbassare la nota.
Grazie, Ogrando;
non lo definirei tanto un metodo, quanto un suggerimento, uno dei tanti, che vengono proposti per l'ottenimento dei bending.
Roberto scherzava; lui ha sempre questo "english humor" perché è un po' snob, ma i bending li sa fare persino ad occhi chiusi . . .!
In pratica trova i fori senza nemmeno guardarli. . .
Buonanotte.
Carlo
Si inizia a morire quando si smette di imparare (A.Einstein)
Avatar utente
robertoguido
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 3090
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2010, 1:21
Località: Milano
Contatta:

Re: Bending... i suggerimenti e metodi non sono mai troppi

Messaggio da robertoguido » venerdì 17 agosto 2012, 15:16

Orsú... Un po' di humor ogni tanto non guasta.
E poi si è vero che i bending li faccio ad occhi chiusi ma... Perché mi devo concentrare tantissimo!

Comunque non scherzavo quando ho detto che il suggerimento Ogrando è un ottimo spunto per lavorarci: all'inizio quando ho provato anche io con le vocali sono diventato matto!
Il Meneghin Fuggiasco
Che l'Harp Spirit sia con te!
https://soundcloud.com/roberto-aproma
[*]https://www.reverbnation.com/bobharp8
Rispondi