Bending e fischi

Tutto sulla tecnica delle piegature delle note.
Rispondi
fabbry
=|o|=
Messaggi: 12
Iscritto il: mercoledì 20 gennaio 2010, 16:48
Località: Manfredonia FG

Bending e fischi

Messaggio da fabbry » giovedì 21 gennaio 2010, 23:00

Salute a tutti, sono nuovo in questo forum.
Sto rprovando a dilettarmi a suonare l'armonica, inutile nascondare che l'argomento che trovo più affascinante e quello del bending.
Volevo sapere se, piegando le note , nei miei tentativa ancora maldestri, il fatto di sentire a volte, dei fischi, come quelli dei microfoni, può essere un indizio di essere sulla buona strada. I suoni comunque si piegano,ma si sente il "risucchio dell'aria", nel senso che nn sono proprio pulitissimi ( ho 2 giorni di pratica) Che vuol dire? Tutto da rifare? Spero di no.... Grazie a tutti x la pazienza.


Avatar utente
corrado
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1800
Iscritto il: venerdì 22 giugno 2007, 11:04
Località: vimodrone -Mi

Re: Bending e fischi

Messaggio da corrado » venerdì 22 gennaio 2010, 14:49

Caro Fabbry,
molti armonicisti evoluti,hanno impiegato anni a padroneggiare la tecnica del bending,e tu pretendi di esserci quasi arrivato dopo due giorni di tentativi.
Prima di dedicarsi agli effetti speciali è d'obbligo imparare ad emettere note singole e pulite, allenandosi con calma e concentrazione ad usare in modo corretto la giusta impostazione e la respirazione che deve essere diaframmatica.
Mi rendo conto che questa pratica non è molto divertente, ma da li ci sono passati tutti.
Tuttalpiù, in questo primo periodo, puoi provare a suonare qualche facile canzoncina tipo Oh Susanna e simili.
Molto utile leggere le istruzioni su questo stesso sito o l'uso di un metodo.
Comunque ben arrivato e...facci sapere che strumento usi e che musiche preferisci.
Corrado.
fabbry
=|o|=
Messaggi: 12
Iscritto il: mercoledì 20 gennaio 2010, 16:48
Località: Manfredonia FG

Re: Bending e fischi

Messaggio da fabbry » venerdì 22 gennaio 2010, 16:16

Grazie x la risposta, Corrado
Io in realatà sono già musicista, ho un diploma di flauto traverso e uno di jazz, presi in conservatorio. Oltre al flauto suono anche il sax tenore. Mi sono da pochissimo appassionano all'armonica,uno strumento, dotato di un espressività e fascino, simili a quelli dei miei strumenti.
Per caso ho acquistato, una scarsissima "Bluesband" della Hohner. Ma dovrebbe arrivarmi una Special 20 ( ho seguito l'istinto, ma, ho fatto bene?). Penso che, da quello che ho letto, dovrebbe essere uno strumento decisamente più dignitoso.
Anche se a me sembra un pò strano, ma i suoni si piegano di un tono nel 2 foro e fino a una terza min nel 3. Anche se nn è ancora diventato tutto automatico. Ma so perfettamente, come funzionano certe cose. Ci vuole tempo.
Bellissimo questo sito, sto imparando rapidamente tante cose.
Generi preferiti: classica e jazz.
Grazie per la risposta.
Avatar utente
corrado
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1800
Iscritto il: venerdì 22 giugno 2007, 11:04
Località: vimodrone -Mi

Re: Bending e fischi

Messaggio da corrado » venerdì 22 gennaio 2010, 21:17

Ciao Fabbry,
le tue notevoli competenze musicali ti saranno molto utili per quanto concerne la teoria musicale, indispensabile per chi punta a livelli elevati.
In pratica, l'armonica è uno strumento a se e richiede di acquisire una tecnica specifica che si ottiene con la pratica costante.
La Special 20 è l'armonica che viene solitamente consigliata ai principianti ma è lo strumento utilizzato anche dai professionisti.
Come inizio sarebbe opportuno che fosse in C(DO)perchè i vari metodi si basano su quella tonalità.
A proposito di metodi ti consiglio, se non l'hai già fatto, di consultare quello riportato sulla home page di questo sito, alla voce Metodo.
Troverai anche la risposta ai tuoi quesiti circa la piegatura delle note.
Considerando le tue preferenze musicali, credo che ti sarebbe più congeniale l'armonica cromatica.
Ultima curiosità:di dove sei?
Buon studio,
Corrado.
fabbry
=|o|=
Messaggi: 12
Iscritto il: mercoledì 20 gennaio 2010, 16:48
Località: Manfredonia FG

Re: Bending e fischi

Messaggio da fabbry » venerdì 22 gennaio 2010, 21:25

Grazie per i consigli. Per quanto riguarda l'armonica, ne ho fatto ordinare una in c, infatti. Mi piacerebbe anche sapere, quali sono quelle che hanno il suono più bello, però. Visto che nella classificazione delle armoniche, nn mi sembra che la "special20" abbia nel suono, il suo punto forte.
Io sono di Manfredonia, provincia di Foggia. :D
Avatar utente
corrado
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1800
Iscritto il: venerdì 22 giugno 2007, 11:04
Località: vimodrone -Mi

Re: Bending e fischi

Messaggio da corrado » venerdì 22 gennaio 2010, 22:20

Ciao Fabbry,
Le armoniche con il suono più bello sono quelle che ci piacciono di più.
Gli armonicisti diatonici, complice anche il costo relativo degli strumenti, sono soliti acquistare nel tempo, strumenti diversi sino ad arrivare a quelli che gli sono più congeniali.
Se avrai la costanza di praticare questo hobby,ne avrai la prova.
Corrado.
PS:auspico l'intervento di colleghi diatonici per ampliare le informazioni da me fornite.
fabbry
=|o|=
Messaggi: 12
Iscritto il: mercoledì 20 gennaio 2010, 16:48
Località: Manfredonia FG

Re: Bending e fischi

Messaggio da fabbry » sabato 23 gennaio 2010, 10:49

Beh, sì, indubbiamente il suono rientra sempre in un contesto soggettivo, ma comunque ci saranno delle armoniche che, oggettivamente producono un bel suono, già, di loro. Per es. ho visto nei giudizi in questo sito che la marine band ( che mi incuriosisce particolarmente) ha un voto max per quanto riguarda il suono, ma nn lo stesso si può dire della tenuta e della qualità, nella quale una special 20 sembra preferibile. Quindi suono migliore, ma qualità inferiore?
Ma forse quello che sto dicendo è off topic. Chiedo scusa. :oops:
Rispondi