qual'è la differenza tra suzuki scx 64 chromatix e una suzuki s_64c SIRIUS?

Per tutti coloro che suonano questo strumento.
Rispondi
Giovanninoonair
=|o|=
Messaggi: 2
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2019, 23:31

qual'è la differenza tra suzuki scx 64 chromatix e una suzuki s_64c SIRIUS?

Messaggio da Giovanninoonair » martedì 5 febbraio 2019, 21:14

qual'è la differenza tra suzuki scx 64 chromatix e una suzuki s_64c SIRIUS? voglio acquistare una 16 fori e voglio il meglio. gradirei anche l'opinione e la differenza tra L'hohner s64 performance e hohner s64 performance X. consiglio giusto , acquisto giusto!


Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7851
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: qual'è la differenza tra suzuki scx 64 chromatix e una suzuki s_64c SIRIUS?

Messaggio da Manxcat » giovedì 7 febbraio 2019, 21:27

Ciao Giovannino, ti pregherei di non considerare la mia risposta qualunquista o addirittura arrogante, ma la differenza tra le due armoniche che tu citi, ai fini dell'uso che ne faccio io e di quello che ne farai tu, essenzialmente è rappresentata dai circa 500 euro che le separano. Tutte le altre differenze le fa chi le suona.
Piacere di fare la tua conoscenza.
Carlo
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Giovanninoonair
=|o|=
Messaggi: 2
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2019, 23:31

Re: qual'è la differenza tra suzuki scx 64 chromatix e una suzuki s_64c SIRIUS?

Messaggio da Giovanninoonair » venerdì 8 febbraio 2019, 13:38

piacere giovanni, ma stessa cosa pure tra le 2 hohner? avendo studiato conservatorio per 5 anni "pianoforte" trovo molto facile suonare questo strumento in versione classica, avendo una 12 fori, adesso cerco qualcosa di professionale che non superi le 300 euro ma che sia il top
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7851
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: qual'è la differenza tra suzuki scx 64 chromatix e una suzuki s_64c SIRIUS?

Messaggio da Manxcat » venerdì 8 febbraio 2019, 16:53

Giovanninoonair ha scritto:
venerdì 8 febbraio 2019, 13:38
piacere giovanni, ma stessa cosa pure tra le 2 hohner? avendo studiato conservatorio per 5 anni "pianoforte" trovo molto facile suonare questo strumento in versione classica, avendo una 12 fori, adesso cerco qualcosa di professionale che non superi le 300 euro ma che sia il top
Dunque, proverò ad articolare meglio la risposta. Una SCX 64, quella che tu hai citato, è già una super armonica, ottima sotto ogni profilo, e cioè sia per il suono, bello e forte, sia per la meccanica, indistruttibile, sia per il design, molto bello; siamo già a livelli eccelsi, e da lì in poi eventuali migliorie costano molto e sono pressoché impercettibili ai fini del suono che viene prodotto. A tal fine, molto più influente è la capacità tecnica ed interpretativa di chi la suona. Insomma, se sarai bravo, come sicuramente sarai, lo sarai sia con la SCX che con la Sirius; se non sarai bravo, la Sirius non potrà aiutarti meglio di una SCX. Lo stesso discorso vale per le Hohner: una Chromonica 64 è già di per sé un'ottima armonica, sia per un principiante che per un esperto suonatore; comperare una Silver Concerto a 4500 euro non ti farebbe diventare un interprete più capace.
Il discorso cambia se si paragona un vero strumento musicale ad un giocattolo. Mi spiego: una bluesharp da 5 euro non potrà mai suonare come una da 50 euro, in quanto nel primo caso si tratterebbe di un giocattolo, nel secondo di un vero e proprio strumento musicale. Ma se si arriva ad una SCX 64 o ad una Chromonica 64, siamo già a strumenti di livello prestazionale elevato e andare oltre è certamente una soddisfazione personale, ma non un modo per migliorare le proprie prestazioni di armonicistaperdilettononconcertistadifamainternazionale.
Tutto questo per avere il piacere di rassicurarti, consigliandoti tranquillamente un'ottima SCX 64 o, se preferisci una Chromonica 64 oppure una Super 64 della Hohner, a tuo gusto e piacimento, tutte ottime scelte.
Inoltre, per essere precisi, se l tuo budget è di 300 euro, la Sirius che l'hai tirata in ballo a fare?
Piacere mio.
Carlo
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Rispondi