Consigli iniziali per iniziandi

Approfondimenti, scambi di opinione ed errata corrige sul metodo "Armonicista Autodidatta".
Rispondi
Gringo
=|o|=
Messaggi: 6
Iscritto il: mercoledì 2 giugno 2010, 18:34
Località: Acireale

Consigli iniziali per iniziandi

Messaggio da Gringo » giovedì 3 giugno 2010, 18:38

Salve a tutti!
Sono un nuovo iscritto che vorrebbe approcciarsi al mondo dell'armonica perchè l'ho sempre sentita nei film western (mia passione) e m'è sempre piaciuta, trovo che dia un'atmosfera decisamente da film western!

Avrei già miccia e polvere pronti (curiosità e perseveranza) e ora cerco da voi la scintilla per accendere il tutto, perciò vorrei farvi un paio di domande, se posso :)

1) Che armonica mi consigliate per suonare il COUNTRY e le musiche dei film western? (un esempio l'inizio del film "Amore, piombo e furore": http://www.youtube.com/watch?v=yWge1vNAYuE). Ne cerco una economica (anche se ho visto che non costano molto) ma affidabile, pratica e reperibile.

2) Siccome vorrei una base consultabile sempre, quale manuale mi consigliereste? Su internet ce ne sono un paio che allegano anche l'armonica ma non so quanto lo strumento sia buono per iniziare. A me interessa principalmente il libro, che offra un metodo facilmente seguibile per chi la musica non la pratica con le mani ma ascoltandola per passatempo.

Sul vostro sito, per esempio, c'è la tablatura di "Oh Susanna" e c'ho una voglia matta di provare a suonarla, ma prima mi servono risposte da chi se ne intende, cioè voi :wink:

Grazie per l'attenzione.

A presto,
Gringo


Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7527
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Consigli iniziali per iniziandi

Messaggio da Manxcat » venerdì 4 giugno 2010, 9:14

Ciao, benvenuto.
Prendendo una Hohner Special 20 in C (Euro 22,90 presso http://www.harpelite.com) non sbagli. Lì troverai inoltre vari metodi per iniziare, tra i quali l'"Armonicista Autodidatta" di Leonardo Triassi, a cui potresti affiancarne un altro, per esempio l'Anzaghi, per avere un panorama più completo. Se tra quelli che tu citi, che allegano anche l'armonica, c'è il kit Big River Harp della Hohner,
posso dirti che, pur non essendo l'armonica la migliore al mondo, il manualetto firmato da Steve Baker è un ottimo esempio di sintesi e di chiarezza, la cui lettura è assolutamente consigliabile.
Facci sapere delle tue scelte e dei tuoi progressi e buon divertimento con l'armonica!
Carlo.
Si inizia a morire quando si smette di imparare (A.Einstein)
Gringo
=|o|=
Messaggi: 6
Iscritto il: mercoledì 2 giugno 2010, 18:34
Località: Acireale

Re: Consigli iniziali per iniziandi

Messaggio da Gringo » venerdì 4 giugno 2010, 12:41

Ciao Carlo,
grazie, sto guardando adesso la "dotazione" che mi hai consigliato, devo dire che con una cinquantina di euro potrei avere praticamente tutto quello che mi serve.
Ora il problema è decidere, non credo sia una cosa che farò a breve perchè prima devo capire qualcosa di più.
In ogni caso vi farò sapere e se magari qualcuno vuol confermare quanto consigliatomi da Manxcat oppure darmi altri consigli ben venga.
A presto e grazie ancora.
Gringo (Mario)
Gringo
=|o|=
Messaggi: 6
Iscritto il: mercoledì 2 giugno 2010, 18:34
Località: Acireale

Re: Consigli iniziali per iniziandi

Messaggio da Gringo » venerdì 4 giugno 2010, 13:07

Scusate, guardavo la scheda della Special 20 ma mi pare che in C (Do) non c'è

http://www.harpelite.com/catalog/produc ... ucts_id=30

:(
Avatar utente
Aldouz
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 931
Iscritto il: venerdì 22 giugno 2007, 14:43
Località: Reggio Calabria
Contatta:

Re: Consigli iniziali per iniziandi

Messaggio da Aldouz » venerdì 4 giugno 2010, 15:25

Guarda meglio ;)

keepblues
Aldouz
Gringo
=|o|=
Messaggi: 6
Iscritto il: mercoledì 2 giugno 2010, 18:34
Località: Acireale

Re: Consigli iniziali per iniziandi

Messaggio da Gringo » venerdì 4 giugno 2010, 17:06

Aldouz ha scritto:Guarda meglio ;)

keepblues
Aldouz
Capperi! hai ragione! :mrgreen:

Chiedo venia :oops:
Avatar utente
francesco galtieri
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1067
Iscritto il: mercoledì 2 giugno 2010, 16:23
Località: Messina

Re: Consigli iniziali per iniziandi

Messaggio da francesco galtieri » venerdì 4 giugno 2010, 20:54

salve a tutti :D
anch'io sono un nuovo iscritto al forum, personalmente ho cominciato con una pro harp in "c" non so se sia la scelta migliore.... forse il bending è un pò difficoltoso, almeno per me che sono agli inizi :oops:
ultimamente mi è stata regalata dalla mia raga una promaster della suzuki sempre in "c" è proprio bellissima!!! ho quasi paura a suonarla... troppo bella!!! ma ho deciso che mi eserciterò tantissimo voglio essere alla sua altezza!! :D
sto considerando l'acquisto di una tombo ultimo in "a" che mi consigliate?
เขาเป็นคนที่ไม่กลัวความตาย
Gringo
=|o|=
Messaggi: 6
Iscritto il: mercoledì 2 giugno 2010, 18:34
Località: Acireale

Re: Consigli iniziali per iniziandi

Messaggio da Gringo » venerdì 4 giugno 2010, 21:07

Manxcat ha scritto:Ciao, benvenuto.
Prendendo una Hohner Special 20 in C (Euro 22,90 presso http://www.harpelite.com) non sbagli. Lì troverai inoltre vari metodi per iniziare, tra i quali l'"Armonicista Autodidatta" di Leonardo Triassi, a cui potresti affiancarne un altro, per esempio l'Anzaghi, per avere un panorama più completo. Se tra quelli che tu citi, che allegano anche l'armonica, c'è il kit Big River Harp della Hohner,
posso dirti che, pur non essendo l'armonica la migliore al mondo, il manualetto firmato da Steve Baker è un ottimo esempio di sintesi e di chiarezza, la cui lettura è assolutamente consigliabile.
Facci sapere delle tue scelte e dei tuoi progressi e buon divertimento con l'armonica!
Carlo.
Ciao Carlo,
scusa se disturbo ma secondo te qual è il migliore tra i due?

1. http://www.spartitionline.it/metodo-rap ... p-245.html

2. http://www.spartitionline.it/armonica-a ... p-221.html

Oppure è sempre meglio comprare armonica e manuale a parte?

Grazie.
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7527
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Consigli iniziali per iniziandi

Messaggio da Manxcat » venerdì 4 giugno 2010, 21:49

Ciao Gringo,
il "Metodo Rapido per Imparare l'Armonica" che mi proponi nel primo link non lo conosco, ma conosco l'altro, il "Fai da te" ed uno di quelli tra gli "Altri prodotti consigliati" nei due link, e precisamente quello dal titolo " Metodo di Armonica per l'Autodidatta". Dunque, entrambi dotati di CD per facilitare l'esecuzione degli esercizi, più sintetico il primo (45 pagine) più completo il secondo (80 pagine), sono entrambi finalizzati a fornire le basi per iniziare lo studio e la pratica dell'armonica sia diatonica che cromatica. Dovendone scegliere uno, prenderei quello di Ron e Steven Manus, "Metodo di Armonica per l'Autodidatta" più completo di spiegazioni e di esercizi, ma anche il "Fai da Te" non è da disprezzare. Si trovano entrambi anche senza l'armonica, e forse è la soluzione migliore, visto che le armoniche fornite unitamente ai metodi lasciano spesso a desiderare.
Saluti,
Carlo
Si inizia a morire quando si smette di imparare (A.Einstein)
Gringo
=|o|=
Messaggi: 6
Iscritto il: mercoledì 2 giugno 2010, 18:34
Località: Acireale

Re: Consigli iniziali per iniziandi

Messaggio da Gringo » venerdì 4 giugno 2010, 22:22

Ottimo, manxcat, ti ringrazio molto!

Visto che l'armonica che prenderò sarà quella che mi hai consigliato tu (e di cui ho letto gran bene) ora la mia scelta deve cadere tra i manuali e precisamente tra questi - assodato che la qualità dell'armonica fornita con il manuale non è buona:

1. http://www.spartitionline.it/metodo-arm ... p-412.html

2. http://www.harpelite.com/catalog/produc ... ucts_id=50

e forse anche l'Anzaghi. Ma forse è meglio prendere uno esclusivo sull'armonica diatonica.

Che mi consigli?

Scusa le troppe domande, piuttosto spero di mettere in pratica le risposte :oops:

A presto,
Mario
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7527
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Consigli iniziali per iniziandi

Messaggio da Manxcat » venerdì 4 giugno 2010, 23:19

Mario,
anche considerata la diversità dei due metodi, e come suggerito all'inizio del 3D, la cosa migliore sarebbe quella di prenderli entrambi, ma non facciamone una questione di stato!
saluti,
Carlo.
Si inizia a morire quando si smette di imparare (A.Einstein)
Avatar utente
Peppe95
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 250
Iscritto il: venerdì 17 settembre 2010, 18:49
Località: Bernalda (MT)

Re: Consigli iniziali per iniziandi

Messaggio da Peppe95 » mercoledì 13 ottobre 2010, 16:11

Ciao,
per quanto ne capisca, dato che non sono un professionista e neanche un diatonico, consoglierei a Gringo una Marine Band Delux. Costa intorno alle 35€. Io l'ho provata ed è molto facile da suonare, è comoda, non sfiata come la MB Classic e cosa molto importante è che i suoni si riescono a piegare molto facilmente, sia aspirati che espirati.
Un saluto a tutti voi,
Giuseppe
La musica è la miglior medicina dell’anima.
Platone
ArmonicaElettronica
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 182
Iscritto il: venerdì 14 dicembre 2007, 15:09

Re: Consigli iniziali per iniziandi

Messaggio da ArmonicaElettronica » venerdì 15 ottobre 2010, 9:59

perche' non ti prendi il metodo di grez glap?

armonica in 3d, manuale + cd audio con basi da suonare e suoante + DVD nel quale vedi gli esercizi applicati

http://www.spartiti.biz/Metodi/descri_m ... Ref=129034
Rispondi