HELP Beginners

a cura di Manxcat.
Analisi ed impressioni sulle proposte musicali; storie di armoniche e di armonicisti.
Vinicio
=|o|o|=
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 2 febbraio 2019, 23:45
Località: Como

Re: HELP Beginners

Messaggio da Vinicio » lunedì 11 marzo 2019, 10:04

Ecco amici armonicisti . Carlo e io abbiamo deciso di mettere questa registrazione , non perfetta ,però forse sufficentemante buona da non spaccarvi le orecchie ascoltandola .
Nei vostri commenti non abbiate timore , le critiche e i suggerimenti mi saranno utili per crescere e forse un giorno potro dire di essere un finto armonicista , non vero ma finto forse si 😉🤣🙂 Ciao Vinicio


CIAO A TUTTI

Non correre mai più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare
Madre Teresa di Calcutta
Avatar utente
Stefano Andreotti
Livello: Moderatore
Messaggi: 1251
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2009, 11:17

Re: HELP Beginners

Messaggio da Stefano Andreotti » lunedì 11 marzo 2019, 11:52

Ciao a tutti.
Grazie a Vinicio per l'impegno e a
Carlo per la condivisione del suo lavoro.
Manxcat ha scritto:
lunedì 11 marzo 2019, 8:43
Il prossimo lavoro, prima ancora della musica, sarà quello di imparare a mettere gli allegati; ho visto, infatti, che il formato del file che mi hai mandato, M4a, non è compatibile con il Forum, che non lo riconosce.
Se puoi fare un test Carlo ti ringrazierei, credo che il Buon Leonardo Triassi ci abbia fatto un altro regalo!
sample.m4a
(45.38 KiB) Scaricato 8 volte
Consigli dici Vinicio? Non mollare, vai di metronomo, note singole, gola aperta, respiro "con la pancia" e cimentati con pezzi magari un po' più alla portata di chi si è appena avvicinato. Perché è importante anche riuscire a raggiungere obiettivi piccoli, forse, ma che sono quelli che ti fanno innamorare dello strumento e continuare a "studiarlo" e a suonarlo.
Diverti! E aspettiamo altri brani, con i tempi che riterrai opportuni, se vorrai condividerli.
Buon lunedì.
Stefano
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 239
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: HELP Beginners

Messaggio da DeMello » lunedì 11 marzo 2019, 13:33

Vinicio ha scritto:
lunedì 11 marzo 2019, 10:04
Ecco amici armonicisti . Carlo e io abbiamo deciso di mettere questa registrazione , non perfetta ,però forse sufficentemante buona da non spaccarvi le orecchie ascoltandola .
Nei vostri commenti non abbiate timore , le critiche e i suggerimenti mi saranno utili per crescere e forse un giorno potro dire di essere un finto armonicista , non vero ma finto forse si 😉🤣🙂 Ciao Vinicio
Bravo Vinicio, sono felice di sentirti tanto motivato.
Certo come primo approccio all'armonica il brano da te scelto non è certo facile.
Come già detto da Stefano anche io ti consiglio esercizi più adatti per chi inizia, magari da portare avanti parallelamente alle prove per migliorare l'esecuzione di questa canzone che tanto ti piace.

Per consigli più tecnici lascio la parola ai più esperti, mi permetto solo di dirti di lavorare tanto sull'esecuzione di note singole pulite, con l'aiuto di un metronomo/accordatore grazie al quale potrai vedere in tempo reale se la nota è calante o meno. Un ottimo esercizio é l'esecuzione della scala maggiore Do Re Mi Fa Sol La Si Do e ritorno (+4 -4 +5 -5 +6 -6 -7 +7) il cui scopo è quello di mantenere ogni nota per lo stesso tempo (stessa lunghezza) e il più possibile intonata (per farla breve l'indicatore del metronomo/accordatore deve restare più fermo possibile).
Mentre esegui questo esercizio, dovrai fare attenzione a prendere i fori giusti senza sporcare le note, e poi portare l'attenzione al respiro (soprattutto nell'aspirare, all'inizio si tende ad usare anche il naso).
Potrebbe sembrare banale ma non lo è affatto ed molto molto utile per mettere le basi per un suono pulito e "pieno".

Forza, hai già ottenuto dei buoni risultati in così breve tempo, avanti a soffiare :)

Alessio
Ultima modifica di DeMello il lunedì 11 marzo 2019, 18:06, modificato 3 volte in totale.
Peace and Love
StefanoCole
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 257
Iscritto il: domenica 14 febbraio 2016, 1:11
Località: Milano

Re: HELP Beginners

Messaggio da StefanoCole » lunedì 11 marzo 2019, 13:37

Ciao Vinicio,

ho ascoltato la tua "Canzone del sole". Bravo, sei sulla buona strada, continua a suonare.
Complimenti anche all'insegnante Carlo!

Stefano
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7946
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: HELP Beginners

Messaggio da Manxcat » lunedì 11 marzo 2019, 14:11

DeMello ha scritto:
lunedì 11 marzo 2019, 13:33

Come già detto da Stefano anche io ti consiglio esercizi più adatti per chi inizia, magari da portare avanti parallelamente alle prove per migliorare l'esecuzione di questa canzone che tanto ti piace.

Per consigli più tecnici lascio la parola ai più esperti, mi permetto solo di dirti di lavorare tanto sull'esecuzione di note singole pulite, con l'aiuto di un metronomo grazie al quale potrai vedere in tempo reale se la nota è calante o meno. Un ottimo esercizio é l'esecuzione della scala maggiore Do Re Mi Fa Sol La Si Do e ritorno (+4 -4 +5 -5 +6 -6 -7 +7) il cui scopo è quello di mantenere ogni nota per lo stesso tempo (stessa lunghezza) e il più possibile intonata (per farla breve l'indicatore del metronomo deve restare più fermo possibile).
Alessio, non sapevo che con il metronomo si controllasse l'intonazione di una nota . . . . :D
Forse intendevi un tuner, alias un accordatore.
Ma a parte questo, volevo dire a Vinicio di stare alla larga da ogni forma di ortodossia dei principianti che cercano di impelagarti nel loro perfezionismo con esercizi che ti fanno passare la voglia dell'armonica, e di continuare a divertirti, imparandoti, pian piano qualche canzone che ti piace, che rappresentano degli ottimi esercizi, fregandotene dei primi risultati. Ogni canzone successiva sarà più facile e più divertente.
Se, tuttavia, da grande vorrai fare il concertista, allora ti consiglio di rinascere e di iscriverti ad un buon conservatorio, primo passo per diventare un buon musicista. I sacrifici saranno tanti e tali che non avrai modo nemmeno di apprezzare i risultati ed i traguardi che riuscirai a raggiungere e non farai altro che studiare ed esercitarti, esercitarti e studiare, sempre, per tutta la vita, altro che esercizi con le scale!
Per fortuna esiste una parola, molto usata dagli inglesi, una sola parola, che esprime in perfetta sintesi quanto ti volevo comunicare:

ENJOY !!!

A buon intenditor . . .

Carlo

P.S. Diffida inoltre da chi, a proposito di armonica, ti invita a "lavorare"; il lavoro, purtroppo non ci manca, ed è già tanto quello che dobbiamo svolgere anche solo per la sopravvivenza quotidiana e la cura della nostra persona. Con le armoniche divertiamoci, e lasciamo lavorare Alessio anche per noi.
Ce n'era un altro, un tempo, che diceva di voler "volare alto", ma forse è stato un volo di Icaro . . .
Poi mi sa che ha capito che era meglio cercare di divertirsi . . .
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 239
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: HELP Beginners

Messaggio da DeMello » lunedì 11 marzo 2019, 14:38

Si, ho sbagliato, avendo uno strumento solo che fa da metronomo e accordatore, mi sono abituato a chiamarlo così. Giusta correzione.

Per quanto riguarda il resto non mi trovi d'accordo, o quanto meno non su una presa di posizione che va dallo studiare sempre e e per sempre al non cimentarsi mai e poi mai in nessun tipo di esercizio.

Premesso che ognuno fa ciò che vuole (giustamente) e persegue gli obiettivi che più gli aggradano, credo che dedicare qualche minuto ad esercizi base, come può essere l'esecuzione di una scala sia utile anche per chi non vuole diventare un musicista a tutto tondo. Questo non significa che si debba far solo scale ed esercizi fino alla nausea.

Poi giustamente sarà ognuno di noi a decidere cosa fare o non fare ma è giusto che sia abbia la possibilità di scegliere tra diverse alternative e diversi modi di approcciarsi a qualcosa di nuovo, in questo caso l'armonica.

Carlo, non prendere questo mio intervento come una critica nei tuoi riguardi o nel tuo modo di approcciarti all'armonica (cosa che invece mi é parso di sentire nelle tua parole nei miei riguardi, ma posso sbagliarmi), non è assolutamente mia intenzione, ma visto che siamo qua anche per imparare, confrontarci e condividere, penso sia giusto che Vinicio e chiunque altro legga abbiano la possibilità di ascoltare diverse opinioni e punti di vista per poi decidere che strada prendere.
Possibilmente senza criticare le scelte altrui.

Alessio
Peace and Love
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7946
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: HELP Beginners

Messaggio da Manxcat » lunedì 11 marzo 2019, 15:25

Vedi, Alessio, è una vita che combatto su certi principi, come quello che da radioamatore, ogni giorno, sento che hanno "lavorato" questa o quella stazione, questo o quello stato, e che quando ti dicono con cosa trasmettono, ti parlano delle "proprie condizioni di lavoro" . . .
Molti l'hanno capita ed hanno sostituito quella parola lavoro con "divertimento" . . .

Non amo il fondamentalismo e valuto le situazioni non attraverso degli stereotipi, ma caso per caso.
Ciascuno può e deve fare tutti gli esercizi che ritiene opportuno, in relazione agli obbiettivi che vuole raggiungere ed alle proprie capacità, ci mancherebbe; tu sei giovane e il modo in cui ti vuoi approcciare all'armonica ed alla musica non mi riguarda.
Ma io voglio essere chiaro e preciso con Vinicio, su come la penso.
Se uno decide a 63 anni, senza aver mai affrontato lo studio di uno strumento, di voler imparare a suonare un po' l'armonica, non posso certo consigliarlo di affrontare esercizi noiosi, o di mettersi nei panni di un ragazzino cinese di 8 anni che va al Conservatorio di Stato per affrontare lo studio dell'armonica, perché non è affatto la stessa situazione.
Prima si impara a suonare "Oh Susanna" o similari, per capire come funziona un'armonica, poi altre tre o quattro canzoncine e poi, via-via, se non si chiude l'armonica dentro un cassetto per mancanza di interesse, si acquisisce, autonomamente e per propria scelta, quella voglia di imparare a fare note singole pulite, allorquando ci stanno bene, sporche, quando ci stanno bene sporche, visto che l'armonica è stata studiata per avere suoni discordanti anche quando si suonano più note alla volta, altro che scale col tuner per vedere se la nota cala! Ma per carità. Il tuner, se ti dovesse servire, lo devi avere dentro le orecchie, altrimenti non si va da nessuna parte, e puoi fare tutti gli esercizi che vuoi.
E questo è il mio messaggio per uno non più giovanissimo che vuole suonare un po' l'armonica, senza alcuna base di musica e di conseguenza senza grosse pretese. Certo, ad un ragazzino che fosse appassionato di musica, e volesse approcciare l'armonica gli darei tutt'altri consigli, anzi lo manderei da qualcuno che glieli sapesse dare molto meglio di me!
E tuttavia il discorso sarebbe lungo e complicato, e ciascuno rimarrebbe delle propria idea, che poi è la cosa migliore da fare.
Ma gli scambi di opinioni sono sempre costruttivi e benvenuti.
A presto.
Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Vinicio
=|o|o|=
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 2 febbraio 2019, 23:45
Località: Como

Re: HELP Beginners

Messaggio da Vinicio » lunedì 11 marzo 2019, 16:52

Grazie a tutti per aver perso tempo ad ascoltare questo mio primo pezzo musicale suonato in vita mia e gia questo mi da soddisfazione e mi spinge a continuare e finita questa canzone metterne subito in cantiere un altra, poi un altra ,la canzonu del sole mi è sempre piaciuta molto anche perche legata ad un importante momento della mia vita pero sono tante le canzoni che mi piacciono e che mi piacerebbe fare e che proverò a fare.
Grazie anche per i consigli che sicuramente terro in grande considerazione, se vi va continuero a postare i miei pezzetti sperando possano essere utili a qualcuno che inizia adesso asuonare l'armonica.
Per chiudere un consiglio lo voglio dare anche io, tenete sempre l'armonica in tasca e appena avete un minuto di tempo tiratela fuori e soffiateci dentro,è bello divertente e rilassante , ma questo sicuramente gia lo fate il mio era solo un promemoria :D viva l'armonica.
CIAO A TUTTI

Non correre mai più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare
Madre Teresa di Calcutta
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7946
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: HELP Beginners

Messaggio da Manxcat » lunedì 11 marzo 2019, 18:41

Stefano Andreotti ha scritto:
lunedì 11 marzo 2019, 11:52

Se puoi fare un test Carlo ti ringrazierei, credo che il Buon Leonardo Triassi ci abbia fatto un altro regalo!
Eccellente! Ma come ha fatto Leonardo? Non dirmi che legge le bischerate che scriviamo :(
Spero che sia stato informato da te!
Comunque ora il buon Vinicio può mettere i suoi "strani" files.
Grazie, Stefano.

Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 239
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: HELP Beginners

Messaggio da DeMello » lunedì 11 marzo 2019, 19:15

Gli strani files mi sa che sono le registrazioni fatte con il cellulare, anche a me escono in quel formato. Grazie molte a Leonardo per questa ulteriore modifica.

Ora, dato che il titolo del post è Help Beginners, a puro scopo didattico/informativo per tutti i principianti che leggeranno, me compreso, ci terrei ad approfondire quanto detto poco sopra, giusto per non lasciare chi leggerà con domande in più invece che con risposte.

Prendendo ad esempio un neofita che, a prescindere dall'età si approccia all'armonica con lo scopo di riuscire a suonare qualche musichetta orecchiabile e qualche brano che lo appassiona, senza ulteriori pretese.
È chiaro che in questo caso un approccio da "conservatorio" è completamente fuori luogo e probabilmente porterebbe a lasciare l'armonica in poco tempo.

Detto questo, dalla poca esperienza che ho in campo musicale ma comunque in un annetto di "studio" ho raccolto diverse informazioni che mi portano a pensare quanto segue: uno ha l'armonica in tasca e quando ha qualche minuto libero la tira fuori e ci soffia dentro, e questo è bellissimo, ma a prescindere dagli obiettivi, credo che ogni tanto, una mezz'oretta o un'oretta di tempo da dedicare all'armonica, uno che inizia se lo prenda; se i minuti iniziali, che siano 3, 5 o 10, venissero dedicati ad esercizietti semplici, come ad esempio l'esecuzione di qualche scala, per poi dedicarsi a tutti i brani che più piacciono, porterebbe a notevoli vantaggi anche per chi non ha pretese da "palconescenico".

I suddetti vantaggi, da quel che ho imparato fin'ora, e che sto mettendo in discussione, senza imporli a nessuno sono i seguenti:

- i fori centrali dell'armonica sono i più semplici da suonare, quindi imparando la giusta respirazione su questi ultimi si ovvierebbe ad un errore piuttosto comune che protratto nel tempo diverrá poi difficile da togliere, ovvero il respirare anche con il naso, cosa che accade a quasi tutti provino a suonare i primi fori per la prima volta. Aspirando anche con il naso il suono esce più facilmente ma si allungheranno i tempi di apprendimento, che anche per chi non ha grandi pretese, sono importanti per mantenere alta la motivazione ed inoltre si ritroverà spesso con troppo fiato e di conseguenza farà fatica a suonare anche qualcosa di semplice.

- non tutti hanno buon orecchio, ma questo non significa che si debba rinunciare, e l'uso, seppur di pochi minuti di un metronomo/accordatore aiuta a farselo.

- per ultimo porto una mia personale esperienza: all'inizio provavo a fare Hey Jude, poche battute in prima posizione e nonostante ciò rimanevo senza fiato e sbagliavo spessissimo (sporcando le note, ma il risultato non era piacevole da sentire). Esercitandomi con la scala, in pochi giorni, oltre ad aver subito avuto la soddisfazione di notare dei miglioramenti, riuscivo ad eseguirla quasi sempre pulita e con un piccolo accenno di trillo al ritorno, tra il foro -7 e -6. Questo, nel mio piccolo mi diede grande soddisfazione e poi nell'esecuzione di Hey Jude riusivo ad avere più fiato ed a sbagliare molto meno e quindi ottenendo una melodia piuttosto piacevole.


Ora, ciò che chiedo a Carlo e ai più esperti in generale, credete che il dedicare del tempo,anche pochi minuti ad esercizietti tipo la scala (ed altri qualora uno lo volesse) possa essere d'aiuto anche per chi ha come obiettivo quello di imparare a suonarsi qualche canzoncina che a lui piace per il solo gusto di suonicchiare, per piacere personale, o in questo caso sarebbe una perdita di tempo?

Credo siano buone argomentazioni, da approfondire in un post dedicato ai principianti.

Grazie a chiunque risponderà.

Alessio
Peace and Love
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7946
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: HELP Beginners

Messaggio da Manxcat » lunedì 11 marzo 2019, 20:03

DeMello ha scritto:
lunedì 11 marzo 2019, 19:15
Ora, ciò che chiedo a Carlo e ai più esperti in generale, credete che il dedicare del tempo,anche pochi minuti ad esercizietti tipo la scala (ed altri qualora uno lo volesse) possa essere d'aiuto anche per chi ha come obiettivo quello di imparare a suonarsi qualche canzoncina che a lui piace per il solo gusto di suonicchiare, per piacere personale, o in questo caso sarebbe una perdita di tempo?
Ti rispondo brevemente, con piacere, ma poi, per quanto mi riguarda, riterrò chiuso questo argomento e me ne scuso.
Qualsiasi esercizietto, come dici tu, può essere d'aiuto; fare le scale, seguire i CD dei metodi e cercare di rifare tutti gli esercizi, suonare facili melodie o improvvisare delle note per cercarne determinate combinazioni a differenti intervalli curando la nettezza e la qualità del suono.
Ma da questo al pensare che Vinicio dovrebbe armarsi di accordatore, suonare una scala a note lunghe e controllare sul tuner se tali note gli escono calanti o crescenti ovvero se rimangono stabili di frequenza, c'è una bella differenza . . .
Sconsiglierei a chi non sapesse intonare con la voce una scala maggiore, partendo da qualsiasi nota, di dedicarsi a qualsiasi strumento melodico, mentre potrebbe benissimo dedicarsi a quelli ritmici ed a percussione.
Alle prossime.
Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
Stefano Andreotti
Livello: Moderatore
Messaggi: 1251
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2009, 11:17

Re: HELP Beginners

Messaggio da Stefano Andreotti » lunedì 11 marzo 2019, 22:55

Ciao Carlo,
Manxcat ha scritto:
lunedì 11 marzo 2019, 18:41
Eccellente! Ma come ha fatto Leonardo? Non dirmi che legge le bischerate che scriviamo :(
Spero che sia stato informato da te!
Ho informato Leonardo che si è prontamente adoperato per offrirci anche questa possibilità.
Sono certo che legge anche le nostre bischerate :D
Vinicio
=|o|o|=
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 2 febbraio 2019, 23:45
Località: Como

Re: HELP Beginners

Messaggio da Vinicio » martedì 12 marzo 2019, 23:38

Buongiorno a tutti cari amici armonicisti, non avrei voluto intromettermi ma la discussione che mi vede protagonista a questo punto me lo impone.
Sono un uomo di 63 anno che quasi per gioco ha comperato un armonica pagandola poco più di 10 euro, non ho mai preso in mano uno strumanto musicale, non so leggere le note e fino ad ora la musica girava intorno alle solite canzoni ,i soliti cantanti, le solite colonne sonore dei film, poi nel giro di pochi giorni mi sono ritrovato sempre più spesso a soffiare e aspirare in quell'oggettino costato poca più di due pacchetti di sigarette,mi sono iscritto a questo forum ho conosciuto voi, la gentilezza di Carlo e piano piano mi sono appassionato a questo splendido strumento,ho preso la special 20 e con l'aiuto di Carlo qualche settimana dopo sono riuscito a farvi sentire quel breve pezzetto della canzone del sole che oltre a piacermi evoca in me piacevoli ricordi.e devo dire che sono molto contento e anche soddisfatto. Ora la vostra discussione verteva su quale poteva essere il sistema migliore per insegnarmi a suonare l'armonica, Innanzi tutto sono molto lusingato che teniate cosi a cuore la mia formazione musicalee e vi ringrazio. Detto questo volevo dire la mia opinione, come detto mi sono molto appassionato all'armonica quindi ho anche comperato il libro di Leonardo Triassi armonicista autodidatta e ogni tanto faccio esercizi seguendo le istruzioni del libro, però sono più propenso a seguire la lezioni di Carlo intonare i pezzetti che di volta in volta mi passa per poi farglieli sentire per vedere se sto facendo progressi o no, così facendo mi sono appassionato a non vedo lora di continuare.
Vedi Alessio la tua idea e sicuramente giusta ma non per un uomo della mia età ,età dove i tempi di apprendimento sono diversi da quelli di un ventenne che per imparare il libro di Triassi ci metterebbe un paio di mesi io ci metterei un anno, così come in un paio di mesi un giovane potrebbe imparare a leggere la musica da uno spartito in modo da suonarci una canzone seguendolo, per me ci vorrebbe molto di più e devo ricorrere alle tablature tanto giustamente odiate da Carlo perche quello non è fare musica, con il mio sistema non arriverò mai in alto al massimo riuscirò a fare una canzoncina divertendomi e forse divertendo gli amici ma li voglio e devo arrivare, suonando magari ogni giorno un pò meglio di quello prima ma non potro mai raggiungere l'eccellenza perche per farlo, tu mi insegni, ci vogliono anni forse decenni di studio e io non ce l'ho tutto questo tempo. spero di aver spiegato il mio punto di vista, naturalmente opinabile e spero di non averti offeso perche non era questo il mio intento .Come avrai capito voto il sistema di Carlo che credo più adatto alle mie esigenze.
Carlo mi manchi :D :)
Ciao a tutti amici armonicisti , se riuscite a leggere tutto senza addormentervi siete bravi , come avrete capito non ho il dono della sintese :D :D
Ultima modifica di Vinicio il sabato 16 marzo 2019, 16:54, modificato 1 volta in totale.
CIAO A TUTTI

Non correre mai più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare
Madre Teresa di Calcutta
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 239
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: HELP Beginners

Messaggio da DeMello » mercoledì 13 marzo 2019, 7:58

Ciao Vinicio, non mi ritengo di certo offeso da ciò che dici, ci mancherebbe. Ognuno di noi deve fare ciò che sente divertendosi il più possibile.

Se ho insistito sull'argomento non era certo per convincerti e se questo post si fosse intitolato in un altro modo probabilmente ti avrei solo fatto i complimenti per i risultati raggiunti in così breve tempo senza aggiungere altro.

Ma intitolandosi "help beginners" immagino che non sarai l'unico a trarne beneficio dai suoi contenuti ragion per cui ho preferito approfondire.
Personalmente questo forum mi ha e mi sta aiutando molto e, soprattutto i primi mesi leggere discussioni sui vari metodi, approcci, ecc, e le varie prospettive di chi di volta in volta partecipava, oltre ad avermi permesso di apprendere più informazioni mi ha concesso la possibilità di scegliere l'approccio che più si adattava alle mie esigenze, capacità e aspettative.

Ci tengo particolarmente a questo forum, spesso purtroppo trovare insegnanti di armonica e/o info in italiano sul web non è facile; un luogo come questo permette a molti di imparare, nonché di mantenere alta la voglia di suonare e questo grazie alle moltissime info che contiene.

Cercare, ove possibile di creare "dibattiti", scambi di diverse opinioni, metodi e approcci mi sembra un buon modo per contraccambiare, senza contare che ogni volta anche io imparo qualcosa.

Buona musica e buon divertimento.
Peace and Love
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 239
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: HELP Beginners

Messaggio da DeMello » mercoledì 13 marzo 2019, 8:04

Ps. E poi suvvia, in questi giorni di post convalescenza non ho niente da fare, non posso suonare per più di qualche minuto per motivi fisici e leggere, che è una mia grande passione mi stanca moltissimo.

Insomma, non prendetevela se ogni tanto vi rompo un po' le balle :D :mrgreen: :lol:
Peace and Love
Vinicio
=|o|o|=
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 2 febbraio 2019, 23:45
Località: Como

Re: HELP Beginners

Messaggio da Vinicio » mercoledì 13 marzo 2019, 8:15

Ciao Alessio come va?
CIAO A TUTTI

Non correre mai più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare
Madre Teresa di Calcutta
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 239
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: HELP Beginners

Messaggio da DeMello » mercoledì 13 marzo 2019, 8:54

Vinicio ha scritto:
mercoledì 13 marzo 2019, 8:15
Ciao Alessio come va?
Piuttosto bene, se c'è una cosa che proprio non mi va di fare è lamentarmi.
Non entrerò nei dettagli ma la mia gola in questo momento ha bisogno di un po' di tempo per tornare a funzionare al meglio e i farmaci che sto prendendo li "sento" parecchio. Vuoi che sono vegetariano da molto tempo, vuoi che non assumo alcool o droghe in generale (sigarette a parte, fino a poco tempo fa :) ), vuoi che negli ultimi anni la mia vita ha preso una direzione che mi sta portando sempre più a contatto con la natura e il mio corpo ormai si sta abituando a questo stile di vita, è ormai diventato molto sensibile ad ogni cosa chimica entri in lui e questo ultimo periodo mi ha piuttosto scombussolato, fisicamente e mentalmente.

Detto questo comunque, niente di grave e niente di troppo lungo, quindi va bene così. E poi con la scusa riesco ad essere più presente qua sul forum (in pratica non faccio altro 8) ).

Grazie di cuore Vinicio per l'interessamento, ho apprezzato molto, e ne approfitto per chiederti se i benefici iniziali che l'armonica ha portato nella tua vita, i quali hai voluto gentilmente condividere con noi, si stanno concretizzando e proseguono tutt'ora?

Alessio
Peace and Love
Vinicio
=|o|o|=
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 2 febbraio 2019, 23:45
Località: Como

Re: HELP Beginners

Messaggio da Vinicio » mercoledì 13 marzo 2019, 9:31

Be direi di si ,a parte la pipa che continuo a fumare ,ma come detto fa molto meno male della sigaretta , e comunque sto fumando meno anche quella , adesso ,ho fumato solo un pacchetto di sigarette ,ripeto UN PACCHETTO IN UNA SETTIMANA credo che sia un buon risultato . Tu come va hai poi smesso di fumare?
Scusa se sono indiscreto quanti anni hai? Tanto non sei una donna si può chidere😉🤣🙂
Ultima modifica di Vinicio il mercoledì 13 marzo 2019, 9:46, modificato 1 volta in totale.
CIAO A TUTTI

Non correre mai più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare
Madre Teresa di Calcutta
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7946
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: HELP Beginners

Messaggio da Manxcat » mercoledì 13 marzo 2019, 9:45

DeMello ha scritto:
mercoledì 13 marzo 2019, 8:04
Ps. E poi suvvia, in questi giorni di post convalescenza non ho niente da fare, non posso suonare per più di qualche minuto per motivi fisici e leggere, che è una mia grande passione mi stanca moltissimo.

Insomma, non prendetevela se ogni tanto vi rompo un po' le balle :D :mrgreen: :lol:
Non stai rompendo nulla a nessuno, ci mancherebbe. Se ogni tanto arriva qualcuno che si appassiona all'armonica e, contestualmente, riversa tale passione anche sul Forum, è una manna dal cielo per quei pochi che amano stare un po' in compagnia di altri amanti dell'armonica . . .
In ogni comunità a volte bisogna anche sopportarsi e non avere la coda di paglia, ma questa virtù tu hai dimostrato già di possederla.

In effetti il thread l'ho intitolato "Help Beginners", al plurale, ma al momento l'unico partecipante attivo risulta essere Vinicio, e aggiungo "per fortuna".
Nel senso che non sono qua per insegnare nulla a nessuno, se non per aiutare Vinicio nel suo tentativo di riuscire ad imparare una certa canzone, come aveva chiesto, una sorta di sfida e di scommessa, che nulla ha a che vedere con l'insegnamento e con la didattica.
Qua non ci sono allievi ed insegnanti, docenti e discenti, fenomeni e mediocri; siamo qua in virtù di un sentimento comune nei confronti dello strumento armonica, e siamo tutti uguali.
Quell'"Help Beginners" voleva semplicemente significare una ritrovata disponibilità a rispondere, a modo mio, ad eventuali domande che mi venissero poste, ma, attenzione, in modo quasi sempre poco convenzionale; per le risposte "normali" c'è già la sezione "Domande e Risposte".
Non conta come uno suona, cosa uno suona, quanto uno suona; conta quel poco che ci unisce grazie all'armonica, conoscersi, passare un po' di tempo insieme, farsi, a volte, anche qualche nuova amicizia che poi va anche oltre l'armonica, ma tutti in assoluta parità, da chi emette il primo vagito con l'armonica a chi suona in pubblico da una vita . . .

Ora però devo dedicarmi un po' a Vinicio.
Caro Vinicio, non pensare che ti abbia abbandonato. Era solo giunto il momento di darti una tregua con quella canzone, prima che tu cominciassi ad odiarla, unitamente all'armonica e pure a me . . .
Fa parte di quanto ho elaborato come metodo, in cui, credimi, nulla è fatto a caso, ma, bene o male, tutto è pianificato al millimetro, al secondo :D
Ora, se hai ripassato alcune volte la prima parte, dovresti abbandonarla per almeno una settimana e passare ad altro; è bene che sul piatto ci siano più cose, per diversificare e non abbrutirsi su un'unica canzone fino alla noia. Poi la riprenderemo, con nuova linfa vitale, nuovo spirito e ritrovato entusiasmo e vedrai che comincerai a vedere la luce in fondo al tunnel.
Allo scopo ho pensato di farti iniziare proprio quella "Swanee River", oggetto del gioco "Chi sa fare di meglio?", in maniera tale che tu possa trovare un duplice stimolo ed un duplice incentivo, quello di imparare una nuova canzone e quello di partecipare al gioco!
Quindi armati di armonica e di entusiasmo, poiché ora vado a prepararti una semplice tablatura e te la posterò qua sotto, non appena pronta, con l'esempio in formato MP3, come al solito. E tutto questo fa parte del progetto "Canzone del Sole", sia chiaro! :D
A più tardi; intanto lucida gli ottoni! :D

Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 239
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: HELP Beginners

Messaggio da DeMello » mercoledì 13 marzo 2019, 9:56

Vinicio ha scritto:
mercoledì 13 marzo 2019, 9:31
Be direi di si ,a parte la pipa che continuo a fumare ,ma come detto fa molto meno male della sigaretta , e comunque sto fumando meno anche quella , adesso ,ho fumato solo un pacchetto di sigarette ,ripeto UN PACCHETTO IN UNA SETTIMANA credo che sia un buon risultato . Tu come va hai poi smesso di fumare?
Scusa se sono indiscreto quanti anni hai? Tanto non sei una donna si può chidere😉🤣🙂
Sono felice per te, un pacchetto in una settimana non è niente in confronto al fumatore medio che ne consuma uno al giorno. Continua così.

Io posso dire di essere un felice trentenne non fumatore (33 per l'esattezza :) )

Per Carlo: altro che nessun insegnante/insegnamento, ti stai dedicando con tanta passione e meticolosità che non tutti hanno, purtroppo a volte neanche chi si fa pagare. E per questo, grazie.

Intanto vi auguro una buona giornata e ci sentiamo presto.

Alessio
Peace and Love
Vinicio
=|o|o|=
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 2 febbraio 2019, 23:45
Località: Como

Re: HELP Beginners

Messaggio da Vinicio » mercoledì 13 marzo 2019, 10:47

In effetti senza la pazienza e le capacità di Carlo quel pezzettp non lo avrei fatto .. Grazie Carlo
CIAO A TUTTI

Non correre mai più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare
Madre Teresa di Calcutta
Vinicio
=|o|o|=
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 2 febbraio 2019, 23:45
Località: Como

Re: HELP Beginners

Messaggio da Vinicio » mercoledì 13 marzo 2019, 10:48

33 anni , beato te , io quasi il doppio :mrgreen:
CIAO A TUTTI

Non correre mai più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare
Madre Teresa di Calcutta
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7946
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: HELP Beginners

Messaggio da Manxcat » mercoledì 13 marzo 2019, 10:49

Ok, sono pronto.
Ho pensato, visto anche il brano che ti metto è in forma semplificata e breve, di metterlo tutto. Sarai tu stesso a suddividerlo in piccole parti di apprendimento, come ti torna meglio; la tablatura si compone di otto righe, e ti consiglierei di dedicarti ad una riga alla volta, e non appena imparata unirla alla precedente.
Fai bene caso che ci sono delle righe uguali, quali la prima, la terza e la settima; in quelle tre c'è una piccola difficoltà, a te nuova, e si tratta di un intervallo di settima, dal DO del 4° foro al DO del 7° foro: puoi andarci anche "glissando", cioè "scivolando" con la bocca, fino a che non senti il giusto suono a cui vuoi arrivare. Prima però ti devi imparare bene la melodia, ascoltandola decine e decine di volte. Su You Tube ne trovi quante ne vuoi, sotto il titolo di "Swanee River", oppure sotto quello di "Old Folks at Home". Inoltre ascoltati anche il mio esempio, pur se suonato con i piedi, in fretta, ma perlomeno è fatto con un'armonica in DO, esattamente come quella che userai tu, e fatti entrare bene in mente la melodia, prima di iniziare con l'armonica.
Ti allego anche lo spartito, osservando il quale, anche se conosci poco la musica, puoi capire certamente molte cose che non sono scritte nella tablatura.
NDR: chi l'avrebbe mai immaginato che mi sarei messo a proporre "tablature"??? E' proprio vero che invecchiando di rincoglionisce! :D Il correttore ortografico mi sottolinea quella parolaccia "tablatura" in rosso, per dire che è una ca . . .volata.

5 -4 4 5 -4 4 7 -6 7,
6 5 4 -4,
5 -4 4 5 -4 4 7 -6 7,
6 5 4 -4 -4 4.
-7 7 -8 6 6 -6 6 7,
7 -6 -5 -6 6,
5 -4 4 5 -4 4 7 -6 7,
6 5 4 -4 -4 4.

Buon divertimento!
Carlo

P.S. Le note acute dei fori alti quali il 7 e l'8 sono più difficili da suonare, e non ti preoccupare se ai primi tentativi risulteranno un po' stridenti; poi imparerai a dosare il fiato per renderle più ascoltabili, ma nelle armoniche in DO e superiori (RE, MI, FA) sono alquanto penose, mentre si migliora scendendo di tonalità (SI, LA, SOL). Per il prossimo acquisto, avrai quindi capito che la tonalità più bassa è il SOL, quella più acuta il FA. Comincia a farci un pensierino: 6 pacchetti di sigarette in meno ed una bella armonichetta in SOL o in LA, che ti darà molta più soddisfazione!
IMG_20190313_0001.pdf
(589.18 KiB) Scaricato 21 volte
Allegati
Swanee River (1851).mp3
(626.66 KiB) Scaricato 6 volte
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Vinicio
=|o|o|=
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 2 febbraio 2019, 23:45
Località: Como

Re: HELP Beginners

Messaggio da Vinicio » giovedì 14 marzo 2019, 7:09

Ciao Carlo ti ringrazio della nuova canzone che trovo molto bella e mi sto divertendo a suonarla, anzi mi ci sto appassionando proprio, voglio preparare la prima e la seconda riga prima di inviartela perche mi da limpressione che così si chiuda un periodo.
Cari amici armonicisti non temete, appena ci sarà qualcosa di decente ve lo faremo sentire. A presto.
CIAO A TUTTI

Non correre mai più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare
Madre Teresa di Calcutta
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7946
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: HELP Beginners

Messaggio da Manxcat » giovedì 14 marzo 2019, 9:08

Vinicio ha scritto:
giovedì 14 marzo 2019, 7:09
Ciao Carlo ti ringrazio della nuova canzone che trovo molto bella e mi sto divertendo a suonarla, anzi mi ci sto appassionando proprio, voglio preparare la prima e la seconda riga prima di inviartela perche mi da limpressione che così si chiuda un periodo.
Cari amici armonicisti non temete, appena ci sarà qualcosa di decente ve lo faremo sentire. A presto.
Si, hai ragione, ogni due righe si compie una frase, ed infatti alla fine della quarta ti ho messo un punto. Le ho divise per non darti periodi troppo lunghi, ma per farmele sentire va bene di due righe in due righe.

Fai qualche semplice riflessione anche sullo spartito in PDF che ho allegato: per esempio, se osservi il primo rigo, esso è formato da quattro battute; ogni battuta c'è vita, c'è una sua dinamica, quelli che nel solfeggio si chiamano "movimenti", che poi danno il tempo del brano. Questi movimenti sono detti anche "battiti", da cui l'acronimo BPM = Battiti per Minuto, da cui, convenzionalmente, viene stabilita la velocità, il tempo del brano. In sintesi, un brano suonato a 60 BPM è un brano lento, uno suonato a 180 è un brano veloce. Il nostro è un brano abbastanza lento da farsi a 80, massimo 100 BPM, secondo come uno lo vuole interpretare. Se scarichi il file midi della canzone e lo riproduci con Van Basco Karaoke, potrai leggere anche i BPM con cui è stato suonato. e con quest'ultimo concetto ho risposto anche alla domanda che mi hai posto nella tua ultima mail: la velocità finale puoi stabilirla tu, e se ti piace più veloce la puoi fare anche a 100 BPM. Scarica Van Basco Karaoke e il file midi, che trovi digitando "Old folks at Home midi" e fatti un'idea dei battiti per minuto. Io ti ho fatto l'esempio lento solo per facilitarti il compito.

Detto questo, per conoscenza, torniamo al nostro spartito e ad alcune semplici riflessioni che tutti possono fare, guardando il primo rigo. Nella prima battuta c'è una sola nota, un MI, che, essendo sola, vale 4 battiti; nella seconda ci sono 4 note, RE DO MI RE che quindi valgono un battito ciascuna, dato che in ogni battuta ci devono essere quattro battiti, come espresso dal numero frazionario posto dopo la chiave, all'inizio dello spartito. Quindi la prima nota del brano è lunga quanto tutte le quattro note della seconda; nella terza troviamo due note di due battiti ciascuna, che in totale fanno sempre 4 battiti; nella quarta troviamo una nota da un battito ed una da tre battiti (due battiti più il punto che rappresenta il terzo battito) e anch'essi fanno quattro battiti. Sostituisci la parola battiti con "quarti", in quanto, in questo brano le battute sono formate da quattro quarti ciascuna, e sei già diventato un musicista . . . :D :D :D
Anzi, no, non lo sei ancora diventato, devo aggiungerti un'altra cosa: ti ho parlato di "vita" che è in ogni battuta; infatti quelle note che la compongono hanno una loro gerarchia, c'è un capo che dirige tutto, che si chiama nota in battere, e che si distingue da quelle in levare. La nota in battere è la prima di ciascuna battuta, quella sulla quale casca il basso fondamentale degli strumenti da accompagnamento, dandole un particolare rilievo. Lo stesso metronomo, lo strumento che, una volta regolato sul tempo desiderato, te lo segna acusticamente o visivamente con dei led, ti fa un suono diverso ogni "battere" di ciascun inizio di battuta, perché le note non possono essere snocciolate una dopo l'altra tutte uguali, ma hanno bisogno di un'anima, oltre che di un corpo, e quest'anima viene loro attribuita dalla differenza tra il battere ed il levare, dal piano e dal forte, da come si esegue l'attacco della nota stessa, dal crescendo e dal calando, dal legato e dallo staccato e da tante altre sfumature che ne caratterizzano l'esecuzione.
Ora cominci ad essere un vero musicista . . . . :D :D :D
Buon divertimento, datti da fare :D
Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
StefanoCole
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 257
Iscritto il: domenica 14 febbraio 2016, 1:11
Località: Milano

Re: HELP Beginners

Messaggio da StefanoCole » giovedì 14 marzo 2019, 9:21

Ciao Carlo,
Fai qualche semplice riflessione anche sullo spartito in PDF che ho allegato: per esempio, se osservi il primo rigo, esso è formato da quattro battute; ogni battuta c'è vita, c'è una sua dinamica, quelli che nel solfeggio si chiamano "movimenti", che poi danno il tempo del brano. Questi movimenti sono detti anche "battiti", da cui l'acronimo BPM = Battiti per Minuto, da cui, convenzionalmente, viene stabilita la velocità, il tempo del brano. In sintesi, un brano suonato a 60 BPM è un brano lento, uno suonato a 180 è un brano veloce. Il nostro è un brano abbastanza lento da farsi a 80, massimo 100 BPM, secondo come uno lo vuole interpretare. Se scarichi il file midi della canzone e lo riproduci con Van Basco Karaoke, potrai leggere anche i BPM con cui è stato suonato. e con quest'ultimo concetto ho risposto anche alla domanda che mi hai posto nella tua ultima mail: la velocità finale puoi stabilirla tu, e se ti piace più veloce la puoi fare anche a 100 BPM. Scarica Van Basco Karaoke e il file midi, che trovi digitando "Old folks at Home midi" e fatti un'idea dei battiti per minuto. Io ti ho fatto l'esempio lento solo per facilitarti il compito.

Detto questo, per conoscenza, torniamo al nostro spartito e ad alcune semplici riflessioni che tutti possono fare, guardando il primo rigo. Nella prima battuta c'è una sola nota, un MI, che, essendo sola, vale 4 battiti; nella seconda ci sono 4 note, RE DO MI RE che quindi valgono un battito ciascuna, dato che in ogni battuta ci devono essere quattro battiti, come espresso dal numero frazionario posto dopo la chiave, all'inizio dello spartito. Quindi la prima nota del brano è lunga quanto tutte le quattro note della seconda; nella terza troviamo due note di due battiti ciascuna, che in totale fanno sempre 4 battiti; nella quarta troviamo una nota da un battito ed una da tre battiti (due battiti più il punto che rappresenta il terzo battito) e anch'essi fanno quattro battiti. Sostituisci la parola battiti con "quarti", in quanto, in questo brano le battute sono formate da quattro quarti ciascuna, e sei già diventato un musicista . . . :D :D :D
Anzi, no, non lo sei ancora diventato, devo aggiungerti un'altra cosa: ti ho parlato di "vita" che è in ogni battuta; infatti quelle note che la compongono hanno una loro gerarchia, c'è un capo che dirige tutto, che si chiama nota in battere, e che si distingue da quelle in levare. La nota in battere è la prima di ciascuna battuta, quella sulla quale casca il basso fondamentale degli strumenti da accompagnamento, dandole un particolare rilievo. Lo stesso metronomo, lo strumento che, una volta regolato sul tempo desiderato, te lo segna acusticamente o visivamente con dei led, ti fa un suono diverso ogni "battere" di ciascun inizio di battuta, perché le note non possono essere snocciolate una dopo l'altra tutte uguali, ma hanno bisogno di un'anima, oltre che di un corpo, e quest'anima viene loro attribuita dalla differenza tra il battere ed il levare, dal piano e dal forte, da come si esegue l'attacco della nota stessa, dal crescendo e dal calando, dal legato e dallo staccato e da tante altre sfumature che ne caratterizzano l'esecuzione.
ottima spiegazione!
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7946
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: HELP Beginners

Messaggio da Manxcat » giovedì 14 marzo 2019, 9:28

StefanoCole ha scritto:
giovedì 14 marzo 2019, 9:21
ottima spiegazione!
Grazie, Stefano. Elementare ma personale.
Ci sentiamo in giornata, ora esco.
A presto.
Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Vinicio
=|o|o|=
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 2 febbraio 2019, 23:45
Località: Como

Re: HELP Beginners

Messaggio da Vinicio » venerdì 15 marzo 2019, 10:22

Cari amici armonicisti , devo per forza iniziare ringrazendo Carlo una vera e propria lezione di musica, ho imparato di più in pochi giorni con doctor harp che in tutto in resto della mia vita :D. Carlo sei uh grande. :)
Ciao Carlo veramente molto bello il pezzo che mi hai mandato, ho provato a suonarlo e lo trovo bellissimo anche da suonare, diciamo che è un pezzo adatto a me, credo anche, se ci riesco, di avere una mezza idea su come interpretarlo Appena avrò qualcosa ti farò sentire la mia versione, sperando che questo mio modo di suonarla non stravolga troppo il brano.
Si tratta, in poche parole, di suonarlo lento col volume basso,in modo da dargli più poesia, dare l'idea del fiume che scorre lento, tranquillo davanti a piccolo paesino della provincia americana dove tutti si conoscono e si vogliono bene,pacifico ma mai noioso. Animato una volta all'anno dalla festa della marmellata,che in realtà non finisce mai perche i preparativi durano tutto l'hanno-Cosi vorrei suonare la canzone salendo di volume sul finale quando ci sono le note alte. Forse sto parlando a vanvera, neanche so suonare due note insieme e gia voglio trasmettere emozioni suonando, però ci voglio provare a costo di fare una figuraccia ma ci voglio provare
Si puo in una canzone pur rispettando lo spartito aumentare un pò il ritmoo o devi sempre seguire il ritmo iniziale? Perche se si potesse mi piacerebbe, qual'ora ne fossi capace, rendere il finale un pochino più allegro. Cosa ne dici? . Ti sembra che si possa fare? Pensi che possa piacere?
Cavolo sono gasatissimo troppo bello, mi sembra di essere un bambino che ruba la mermellata per la prima volta.😃😀😋😊.
P.S.Mi rivolgo a Carlo in quanto è il mio aio musicale, però il mio intervento è rivolto a tutti gli amici armonicisti del forum. Grazie

Mail priva di virus.
CIAO A TUTTI

Non correre mai più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare
Madre Teresa di Calcutta
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7946
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: HELP Beginners

Messaggio da Manxcat » venerdì 15 marzo 2019, 12:17

Vinicio ha scritto:
venerdì 15 marzo 2019, 10:22

Ciao Carlo veramente molto bello il pezzo che mi hai mandato, ho provato a suonarlo e lo trovo bellissimo anche da suonare, diciamo che è un pezzo adatto a me, credo anche, se ci riesco, di avere una mezza idea su come interpretarlo Appena avrò qualcosa ti farò sentire la mia versione, sperando che questo mio modo di suonarla non stravolga troppo il brano.
Si tratta, in poche parole, di suonarlo lento col volume basso, in modo da dargli più poesia, dare l'idea del fiume che scorre lento, tranquillo davanti al piccolo paesino della provincia americana dove tutti si conoscono e si vogliono bene, pacifico ma mai noioso. Animato una volta all'anno dalla festa della marmellata, che in realtà non finisce mai perché i preparativi durano tutto l'hanno. Cosi vorrei suonare la canzone salendo di volume sul finale quando ci sono le note alte. Forse sto parlando a vanvera, neanche so suonare due note insieme e già voglio trasmettere emozioni suonando, però ci voglio provare a costo di fare una figuraccia ma ci voglio provare
Ok, Vinicio, sveglia: si trattava di un sogno, tranquillo, sveglia che dobbiamo vedere se riusciamo a mettere insieme quelle sette o otto note delle prime due righe, nella loro giusta successione, che sarebbe già tanto; poi penseremo al resto, al fiume che scorre lento, alle rapide, alle sue accelerazioni ed alla festa della marmellata! :D :D :D
Vinicio ha scritto:
venerdì 15 marzo 2019, 10:22
Si può in una canzone pur rispettando lo spartito aumentare un po' il ritmo o devi sempre seguire il ritmo iniziale? Perché se si potesse mi piacerebbe, qualora ne fossi capace, rendere il finale un pochino più allegro. Cosa ne dici? . Ti sembra che si possa fare? Pensi che possa piacere?
Cavolo sono gasatissimo troppo bello, mi sembra di essere un bambino che ruba la marmellata per la prima volta.😃😀😋😊.
P.S. Mi rivolgo a Carlo in quanto è il mio aiuto musicale, però il mio intervento è rivolto a tutti gli amici armonicisti del forum. Grazie
Tutto si può, se ce lo possiamo permettere; ora pensiamo ad imparare a tenere la penna in mano, poi cominciamo a fare le aste, e poi arriveremo a scrivere le prime semplici parole, e poi, per i più costanti e motivati arriverà anche il momento di "suonare" qualcosa. Sto parlando di persone "normali"; i geni, quelli dimostrano subito la loro genialità, spontaneamente, sin dai primi vagiti, ma fanno parte di un'altra categoria e ne nascono pochi esemplari per ogni generazione.
La musica non è fatta solo per essere ascoltata; con essa si può cantare, con essa si può ballare, ed ha le sue regole, che bisogna imparare a conoscere, attuare e rispettare, come quella del tempo, una delle regole fondamentali alle quali bisogna attenersi, dall'inizio alla fine. Poi ci sono anche dei brani che presentano una sorta di accelerazione finale voluta, a scopo creativo, e che rappresentano delle eccezioni alla regola, per la quale ogni brano ha il suo tempo, dall'inizio alla fine, specie se si tratta di un esercizio a scopo di apprendimento.
Quindi scendi dalla tua nuvoletta, ritorna tra di noi, e che Swanee River ti sia facile! :D
Buona giornata.

Carlo

P.S. Oh, vedo che nelle citazioni non ci sono errori di scrittura: impegnati così anche con la canzone e sarà un disastro! :D :D
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
DeMello
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 239
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 10:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: HELP Beginners

Messaggio da DeMello » venerdì 15 marzo 2019, 12:59

Essendo io un romanticone, mi piace questo "tono poetico" che il post sta prendendo :)

Grande Vinicio, hai moltissimo entusiasmo e voglia di metterti in gioco. Sono davvero felice per te.

Carlo grazie, riesci a spiegare molto chiaramente, ne sto traendo molti benefici.

A presto
Alessio
Peace and Love
Vinicio
=|o|o|=
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 2 febbraio 2019, 23:45
Località: Como

Re: HELP Beginners

Messaggio da Vinicio » venerdì 15 marzo 2019, 17:43

Grazie Carlo di avermi riportato con i piedi per terra se no dopo la canzone sarei partito alla csrica dei mulini a vento 😉🤣🙂torno al mio pii piii e che DIo me la mandi buona.🙂
CIAO A TUTTI

Non correre mai più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare
Madre Teresa di Calcutta
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7946
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: HELP Beginners

Messaggio da Manxcat » venerdì 15 marzo 2019, 18:31

DeMello ha scritto:
venerdì 15 marzo 2019, 12:59
Essendo io un romanticone, mi piace questo "tono poetico" che il post sta prendendo :)
Ah, ah, mi piace questa tua analisi, la penso come te! Ci vorrebbero cento Vinicio. :D
Vinicio ha scritto:
venerdì 15 marzo 2019, 17:43
Grazie Carlo di avermi riportato con i piedi per terra se no dopo la canzone sarei partito alla csrica dei mulini a vento 😉🤣🙂torno al mio pii piii e che DIo me la mandi buona.🙂 Disse il prete aspettando la nuova perpetua (nota aggiunta da Carlo) :D

Bravo Vinicio, vedo che hai preso il mio messaggio nel modo giusto! Non vedo l'ora di sentire cosa stai combinando :D

A presto.
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Vinicio
=|o|o|=
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 2 febbraio 2019, 23:45
Località: Como

Re: HELP Beginners

Messaggio da Vinicio » sabato 16 marzo 2019, 5:55

:D Cento Vinicio? Sai che palle :)
CIAO A TUTTI

Non correre mai più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare
Madre Teresa di Calcutta
Vinicio
=|o|o|=
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 2 febbraio 2019, 23:45
Località: Como

Re: HELP Beginners

Messaggio da Vinicio » domenica 17 marzo 2019, 16:37

Cari amici armonicisti non mi sono dimenticato sto sempre divertendomi con la mia swanee river ma mi ci vuole ancorora un po perchè essendo la terza riga uguale alla prima ho deciso di includerla e finire l'esercizio con il DO finale della quarta riga'.
P.S. Essendo ieri stato preso da raptus armonichesco mi sono messo a suonare prima di lavare i denti e sono entrati residui di cbo e le note erano diventate dure e il L non suonava proprio più. Cosi oggi seguendo le istruzioni di doctor harp e alcuni consigli dati da carlo , l'ho smontata completamente pulita e rimontata e adesso suone benissimo. mica male no? :D :D :D :D :D
CIAO A TUTTI

Non correre mai più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare
Madre Teresa di Calcutta
StefanoCole
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 257
Iscritto il: domenica 14 febbraio 2016, 1:11
Località: Milano

Re: HELP Beginners

Messaggio da StefanoCole » domenica 17 marzo 2019, 18:03

Ciao Vinicio,
Cosi oggi seguendo le istruzioni di doctor harp e alcuni consigli dati da carlo , l'ho smontata completamente pulita e rimontata e adesso suone benissimo. mica male no
ti invidio perché io, nel tentativo di pulire un'armonica, gli ho dato il colpo di grazia!
Vinicio
=|o|o|=
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 2 febbraio 2019, 23:45
Località: Como

Re: HELP Beginners

Messaggio da Vinicio » domenica 17 marzo 2019, 18:43

Si vede che ere più conciata della mia , io mi sono limitato smontarla tutta a passare un foglio di carta pulita sotto le 20 ance poi l'ho rimontata la prima volta male, avevo i bassi a destra, poi l'ho giarata e adesso va benissimo. Ciao
CIAO A TUTTI

Non correre mai più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare
Madre Teresa di Calcutta
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7946
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: HELP Beginners

Messaggio da Manxcat » sabato 30 marzo 2019, 16:36

Bene Vinicio, ora che hai pulito l'armonica e settato il gap delle ance, dovresti essere pronto per l'ultima parte de "la Canzone del Sole".
Non è in tutta la sua lunghezza, ma le parti mancanti altro non sono che ripetizioni di frasi comprese nel nostro esercizio; pertanto con quello di oggi termini il fraseggio. E' molto difficile e ti consiglio di prenderla con calma, senza patemi d'animo, quanto ci metti non ha importanza. Ad un certo punto si rende obbligatorio l'uso dell'ottava sopra, e si arriva ad un FA del 9 aspirato!
Comincia piano, lentamente, e alterna anche altri piccoli brani tra quelli che ti ho mandato, ed altri che ti manderò.

Questa è la nuova tablatura:

5 5 -4 -4 -4 -4 4 4 4 -4,
6 -6 7 7, 6 -6 7 -8,
6 -6 7 -9, 6 -6 7 -9 -8 -9 8,
6 -6 7 -7, 6 -6 7 -9 -9 8 7,
6 -6 6,
5 6 5 6 5 6 5 -5 -5 6.
Qui il file suonato di questa nuova parte:
La Canzone del Sole Nuova ed Ultima Parte.mp3
(560.67 KiB) Scaricato 4 volte
Inoltre ti allego tutto l'esercizio, da capo a fine, suonato con la sola armonica:



La Canzone del Sole Tutto il Brano Armonica Solo.mp3
(1.61 MiB) Scaricato 3 volte
Qui la base per esercitarti ad andare a tempo, quando l'avrai imparata almeno un po':


La Canzone del Sole BASE per esercitarti.mp3
(1.92 MiB) Scaricato 3 volte
Ed infine armonica su base finale, affinché tu possa essere in grado di ascoltarla e farla meglio!

Auguri!

Carlo
La Canzone del Sole Finale Base + Armonica.mp3
(1.92 MiB) Scaricato 3 volte
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Vinicio
=|o|o|=
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 2 febbraio 2019, 23:45
Località: Como

Re: HELP Beginners

Messaggio da Vinicio » mercoledì 3 aprile 2019, 7:57

Ciao armonicisti sto provando a fare questo ultimo pezzo de, la canzone del sole, a a dire la verita è davvero tosto però qualche cosa sta venendo fuori staremo a vedere,grazie Carlo spigazione perfetta
CIAO A TUTTI

Non correre mai più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare
Madre Teresa di Calcutta
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7946
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: HELP Beginners

Messaggio da Manxcat » sabato 13 aprile 2019, 16:00

Salve.
Sono qua per Vinicio e per chiunque desiderasse seguire il tutorial.
Vinicio mi ha chiesto di fare il possibile per consentirgli di suonare la colonna sonora de "Il Padrino", con la sua Special20 in DO, senza incappare nei bending . . .

Purtroppo non è possibile, poiché, oltre alle alterazioni in chiave, secondo la tonalità prescelta, cosa che sarebbe rimediabile semplicemente suonando il brano in DO o, come nella fattispecie, in LA Minore, vi sono, nel corso della melodia, varie alterazioni momentanee, ed a quelle non si può rimediare, se non stravolgendo la melodia stessa e sostituendo quelle alterazioni con note normali della scala diatonica, scelte in maniera da avere un minimo di sostenibilità.

E così faremo.

Inoltre c'è anche un altro bel problema, che riguarda l'ultima frase della prima parte, di estensione della melodia verso la prima ottava dell'armonica, e anche in quel caso, non avendo a disposizione né il FA né il LA, dobbiamo ripiegare suonando quella frase un'ottava sopra.
Insomma, un bel casino, ma noi ci proviamo lo stesso, purché nella piena consapevolezza di sbagliare, e con il fine di fare semplicemente un esercizio musicale.

Comincerei dalla dannatissima "TABLATURA", in modo tale da togliermi subito questo orrendo pensiero, per poi passare agli allegati musicali.
Sulla detta tablatura ci sono, in base a quanto detto sul superamento delle note alterate, ben 6 errori rispetto alla giusta melodia; tali note sbagliate verranno trascritte in ROSSO, a specificare che siamo consapevoli del gioco che stiamo facendo ( gioco tremendo) :D

5 -6 7 -7 -6 7 -6 -7 -6 -5 6 5,

5 -6 7 -7 -6 7 -6 -7 -6 5 5 -4,

-4 -5 -6 -7,

-4 -5 6 -6,

-6 7 9 -9 8 9 -9 -9 8 8 6 -6.


-6 -6 -6 6,

-7 -6 -5 5,

5 6 5 -4 -4,

-4 -5 -4 5.


Bene, dopo il 5° rigo inizia la seconda parte; alla fine si ripete la prima parte.

Ora veniamo agli esempi:

il primo riguarda il brano suonato su una tenue base con le note giuste, e armonica cromatica, come conviene a chi vuole affrontare simili melodie, anche se sa fare i bending (Vinicio, perché non ti compri una Chrometta 8? Poca spesa, molta resa e ti diverti).
Il Padrino (My Version).mp3
(2.93 MiB) Scaricato 3 volte
Apro una piccola parentesi: ragazzi, dieci armoniche costano mediamente quanto la più economica delle chitarre . . .
Non aggiungo altro, in quanto mi pare evidente che siamo molto fortunati! :lol:

Nel secondo esempio offro la base a chi volesse provarci; ascoltando il primo file di esempio ci si fa un'idea del punto di attacco, e avanti a tempo!
Il Padrino (BASE).mp3
(2.98 MiB) Scaricato 1 volta
Nel terzo esempio qua sotto trovate la canzone suonata sulla detta base, ma con le sei note sbagliate e quindi un po' stravolta, ma resta lei.
Prima di metterti a studiarla, Vinicio, è bene che tu l'ascolti e ti renda conto di quello che potrà essere il risultato, in quanto, se non ti piace, è inutile che tu ci perda tempo. Purtroppo è un escamotage per riuscire a fare qualcosa con la tua armonica.

Il Padrino (My wrong version).mp3
(1.63 MiB) Scaricato 2 volte
L'ultimo esempio contiene la versione di sola armonica, sempre quella a note sbagliate, come linea guida della tablatura stessa, per mettere insieme la melodia ed impararla.
Ovviamente la versione per diatonica, premessa l'esclusione dei bending, viene necessariamente eseguita sull'ottava centrale e quindi un'ottava sopra rispetto a quella eseguita con la cromatica, che è nell'ottava giusta! Sarebbe bastata anche una tonalità DO Basso, o meglio ancora una tonalità DO Basso Solo. Per suonare le canzoni ci vogliono gli strumenti giusti sulla base di quello che si vuole suonare! :(
Il Padrino (Wrong Version Harmonica Solo).mp3
(1.55 MiB) Scaricato 2 volte
Bene, spero di non aver omesso nulla, e auguro buon divertimento a chi volesse cimentarsi con "Il Padrino".

Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Vinicio
=|o|o|=
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 2 febbraio 2019, 23:45
Località: Como

Re: HELP Beginners

Messaggio da Vinicio » mercoledì 17 aprile 2019, 1:10

Ciao Carlo ciao a tutti puetroppo non ho potuto risponderti prima, però ho letto la partitura de il padrino e ho già iniziato a provare a suonarla grazie ancora di tutto , quando avro qualcosa di buono ve lo farò sentire. per ora vi faccio sentire l'intera canzone del sole sperando abbiate pietà e non siate troppo severi nei giudizi
Allegati
La canzone del sole completa.m4a
(1.97 MiB) Mai scaricato
CIAO A TUTTI

Non correre mai più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare
Madre Teresa di Calcutta
Rispondi