NUOVO ANNO, NUOVA SEZIONE - BUON 2017

a cura di Manxcat.
Analisi ed impressioni sulle proposte musicali; storie di armoniche e di armonicisti.
Rispondi
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7946
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

NUOVO ANNO, NUOVA SEZIONE - BUON 2017

Messaggio da Manxcat » mercoledì 28 dicembre 2016, 15:42

Se qualcuno ha notato questa nuova sezione del nostro Forum, si sarà posto delle domande sullo scopo e sul significato, ed è ovvio e normale.
Adesso sono qua per rispondere a tali domande.
Pertanto vi saluto, dopo un paio di mesi di assenza, e vi porgo gli auguri di buone feste e di un buon 2017.

In verità mi stavo ritirando completamente dal Forum, nonostante mi mancasse, se non altro, l'incentivo a suonare l'armonica condividendone qui i risultati; ma poi, come vedete, dopo 7325 post ed 8 anni, rieccomi, nell'ennessimo tentativo di smuovere un po' le acque e suscitare un minimo di interesse e partecipazione, perlomeno tra i fedelissimi, ammesso che ce ne siano rimasti.

Premesso ciò, veniamo alla sezione "Compendio Musicale".

Essa trae spunto dalla nostra musica, da quanto abbiamo prodotto e condiviso qua sul Forum, dai Giochi, al Music Lab, ai Concerti d'Autunno, ed il suo compito sarà quello di non lasciare dimenticato l'impegno da ciascuno profuso con le proprie creazioni musicali, nel corso degli anni passati ed a venire.
Un po' come la funzione di Facebook "Hai un ricordo da rivivere oggi" che gli autori sapientemente ci propongono per una eventuale condivisione e conseguente rispolvero; in tale modo ciascuno potrà contribuire a fare riaffiorare dei ricordi, propri o altrui.

Ci sono periodi in cui la produzione scarseggia, sia quantitativamente che qualitativamente, mentre tanti brani restano dimenticati nelle pagine passate del Music Lab, che nessuno va ad ascolare, né tantomeno a riascoltare. I nuovi arrivati spesso non hanno alcuna base per capire e farsi un'idea sulle caratteristiche del luogo in cui sono capitati . . .
E questo genera incomprensioni con, a volte, susseguenti defezioni.

E' difficile spiegare a parole il turbinio di pensieri che mi è passato per la mente ieri mattina al mio risveglio (infatti, tutto è iniziato ieri); diamo inizio alle attività su questa sezione e mano a mano emergeranno gli argomenti e le ragioni, ve lo posso assicurare.
Mi ripropongo di fare una disamina degli eventi e dei loro interpreti, tra quelli più signicativi, a partire dal 2009 fino a questo 2016 che va terminando; da lì partirà a pieno titolo questa nuova sezione, a disposizione di tutti coloro che vorranno far riafforare qualche ricordo musicale dei trascorsi qua sul Forum.
I temi riguarderanno, per esempio, le impressioni sugli ascolti, le proprie proposte, con motivazioni, utilità colte ai fini del proprio miglioramento musicale, l'importanza rilevata di far parte di un gruppo che condivide una passione, il confrontarsi, sfruttandone al meglio l'incentivo e la spinta a suonare.
So bene che sono parole, e che poi in pratica risulta arduo migliorare situazioni che sembrano in declino, ma qua si tratta di musica e di armonica, di condivisione e senso di appartenenza e di amicizia, ed anche una piccola cosa, come l'apertura di una nuova sezione, può dare una spintina per ritrovarsi e ripartire.

Faccio un esempio: ci sono centinaia di nostri brani che giacciono nel sito dei Giochi d'Autunno, fuori da questo spazio, che sarebbe la loro più naturale dimora. Ebbene, detti brani saranno e dovranno essere oggetto di attenzione ed interesse, ed io farò tutto il possibile affinchè lo siano.
Inoltre, e con questo concludo, nei trascorsi musicali del Forum si possono apprezzare episodi, fatti, momenti particolarmente signicativi ed interessanti, specie visti alla luce della situazione attuale, in cui molte cose sono cambiate, tra le quali molti che hanno depositato il loro obolo e si sono silenziosamente allontanati.

Voi sapete, per esempio, quale fu il primo intervento di Giuliano?
Si presentò l'8 luglio 2012, timidamente, come un intruso (era una domenica), con queste parole:
"Bene. Siamo arrivati ormai ai windsavers che ti si sparano in bocca. Sarà vero che ormai le Hohner le fanno fare in Cina ? Con la produzione che hanno come fanno a fare tutto a casa loro ? Di queste storie ormai se ne sentono tante. Addio controllo di qualità........."
Ce l'aveva, evidentemente, con la qualità delle Hohner . . . .

Sapete quale è stato il primo brano presentato di Roberto Marini?
Io lo so, lo so bene, perché lo ricordo benissimo, per la sua perfezione nell'esecuzione, nel suono, negli attacchi, nella modulazione delle note, il suo fascino, pur nella sua semplicità, visto che si trattava di un brano suonato da un quasi principiante. Sono rimasto sempre affascinato dalla musicalità di Roberto, dalla sua bravura, dall'impegno che profonde in tutto ciò che fa, e soprattutto dal suo talento.

Concludo questo mio rientro facendovi riascoltare il suddetto brano di Roberto, che fu presentato in data 4 ottobre 2011 all'edizione dei Giochi di quell'anno, dal quale già si capiva che Roby è un grande.

Convinto che questa sezione potrà col tempo suscitare un minimo di interesse e di partecipazione, passo a salutarvi tutti cordialmente.

Carlo
Allegati
Roby.jpg
Roby.jpg (37.34 KiB) Visto 1574 volte
robertoguido - Let it snow!.mp3
(1.33 MiB) Scaricato 72 volte
Ultima modifica di Manxcat il lunedì 4 marzo 2019, 9:56, modificato 1 volta in totale.


I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
robertoguido
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 3090
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2010, 0:21
Località: Milano
Contatta:

Re: NUOVO ANNO, NUOVA SEZIONE - BUON 2017

Messaggio da robertoguido » sabato 31 dicembre 2016, 0:05

:shock: sono davvero onorato di essere citato in questa nuova sezione anche se quel simpatico infame di Manxcat lo fa apposta per trascinarmi dentro :wink: e poi mi ruba anche le foto di Facebook! :lol:
Ricordo bene quando registrai questo brano: avevo iniziato a suonare la cromatica da 9 mesi e stavo iniziando ad attrezzarmi per la registrazione. Di spese poi ne feci tante e di sicuro l'investimento non è stato direttamente proporzionale al miglioramento.
Grazie Carlo, sei una continua fonte di stimoli.
Un saluto a tutto il forum!
Il Meneghin Fuggiasco
Che l'Harp Spirit sia con te!
https://soundcloud.com/roberto-aproma
[*]https://www.reverbnation.com/bobharp8
Avatar utente
Baffo77
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 464
Iscritto il: domenica 19 luglio 2015, 18:30
Località: Pavia

Re: NUOVO ANNO, NUOVA SEZIONE - BUON 2017

Messaggio da Baffo77 » domenica 1 gennaio 2017, 9:29

Ciao Carlo e buon anno a te e agli amici del forum. Ebbene, la tua mancanza si è sentita in questi ultimi due mesi. Ora però sei tornato con questa ottima iniziativa che, per chi come me è iscritto da solo un annetto a questo forum, è un'ottima guida alla conoscenza, all'ascolto, all'armonica condivisa. Che il 2017 sia pieno di musica e serenità!
Andrea
Baffo77
---------------------
[b]Armonicando...[/b]
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7946
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: NUOVO ANNO, NUOVA SEZIONE - BUON 2017

Messaggio da Manxcat » domenica 1 gennaio 2017, 10:02

Baffo77 ha scritto:Ciao Carlo e buon anno a te e agli amici del forum. Ebbene, la tua mancanza si è sentita in questi ultimi due mesi. Ora però sei tornato con questa ottima iniziativa che, per chi come me è iscritto da solo un annetto a questo forum, è un'ottima guida alla conoscenza, all'ascolto, all'armonica condivisa. Che il 2017 sia pieno di musica e serenità!
Andrea
Buon 2017, caro Andrea. Non preoccuparti, ci sarà sicuramente chi la mia mancanza non l'ha sentita, ma non c'è da preoccuparsene, sempre di un gioco si tratta, perlomeno per me.
Sì, una sintesi di certi eventi può aiutare a capire meglio chi non era presente, ed a proporsi con maggiore consapevolezza, ma chi non legge nulla circa il regresso del Forum non leggerà nemmeno le mie elucubrazioni retrospettive :cry: :oops:
Io mi diverto a scriverle e a ricordarle, e passo così il tempo immerso nel ricordo di tutto quello che abbiamo suonato, delle storie, delle amicizie e delle inimicizie che sono nate, dei tanti personaggi che si sono affacciati, di quei tantissimi che hanno partecipato ai Giochi d'Autunno, e questo mi aiuta a mantenere l'interesse per l'armonica. In questi due mesi circa che non ho partecipato al Forum non ho mai portato un'armonica alla bocca, tranne che per suonare due canzoncine di Natale per fare gli auguri su Facebook.
Pertanto, se voglio, come voglio, continuare a giocare e godere l'armonica, devo per forza cercare il modo di relazionarmi con qualcuno che condivide la mia stessa passione, altrimenti la fiammella rischia di spengersi.
Grazie per il tuo gradito intervento, primo che leggo nel 2017.
Di nuovo tanti auguri.
Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
SalParadiso
=|o|o|o|=
Messaggi: 147
Iscritto il: domenica 15 maggio 2016, 1:07

Re: NUOVO ANNO, NUOVA SEZIONE - BUON 2017

Messaggio da SalParadiso » lunedì 2 gennaio 2017, 14:38

Un saluto a tutti e, naturalmente, un augurio di un buon e felice 2017, che porti ad ognuno solo belle notizie e gratificazioni.
Detto questo vediamo un po’ di cose. Da tempo disamorato dell’armonica come ciclicamente….( darebbe soddisfazione a Giovan Battista Vico) mi succede ed in più dopo una serie di disavventure tragicomiche estive non mi accostavo al sito Doctorharp.
Verso fine anno ho dato una “occhiata” ed ho avuto la sorpresa di trovare questa nuova sezione proposta, manco a dirsi, da Carlo. Manco a dirsi è espresso in maniera positiva: Carlo è sempre stato all’interno di questo Forum la persona che ha proposto novità, che ha creato stimoli e, diciamocelo, che ha tenuto in piedi la baracca.
Trovo molto intelligente e stimolante questa nuova proposta, al punto di riprendere a partecipare ed addirittura a fare un poco di “outing” musicale.
Intanto chi diavolo è Sal Paradiso. La storia è un po’ strana. Più o meno a maggio dello scorso anno, dopo un lungo periodo di pausa mi sono riaccostato all’armonica e a Doctorharp…si riaccostato perché ho partecipato per un po’ di anni con un altro nickname.
Questa nuova identità, come credo sia stato chiaro dai miei interventi, non è nata per prendere in giro nessuno, ma unicamente per trovare nuovo interesse per lo strumento e per il suo mondo che in nessun altro luogo come in questo sito è così ben rappresentato.
Non posso rendere l’idea di come entrare con una nuova identità sia stato bello e stimolante, come mi sia divertito in quel breve tempo… anche perché il vecchio “avatar” non aveva più niente da dire.
Poi la fuga ( e per fortuna successivo rientro..) della badante di mia mamma, la perdita di un incisivo (poi reinstallato) ed altre amenità…oltre alla mia ormai conclamata accidia, mi hanno fatto andare in stand-by.
Morale: armoniche nel cassetto (vista la precedente esperienza non nel mio caotico garage…) e qualche occasionale suonata quando andavo a vedere qualche concerto di chi mi conosce che mi invitava sul palco…il più delle volte dovendomi prestare una armonica (sono plurivaccinato da anni di anticorpi)…
Che dire: mi fa piacere aver trovato la voglia di riaffacciarmi qui con voi. In questo sito ho avuto modo di conoscere persone e musicisti straordinari. Con qualcuno ci siamo anche incontrati, abbiamo suonato, con altri abbiamo messo in piedi una corrispondenza epistolare e con altri ancora ci siamo confrontati direttamente nel forum.
Leggere i ricordi “riesumati” da Carlo mi ha riportato indietro nel tempo. Ricordo i primi “Giochi d’Autunno” ai quali ho partecipato: un’emozione costante, ogni giorno un brano nuovo di persone che non avevi mai sentito suonare prima, nonostante avessi letto i loro post. Si è imparato a conoscersi, nel bene e nel male (poco male in realtà…) qualche “leone da tastiera” che provocava è fortunatamente sparito.
Rinnovo i saluti, convinto che ci sentiremo prossimamente .
Purtroppo, sono affetto da sindrome di Peter Pan….vediamo se qualcuno indovina “chi ero prima”…
Comunque….il seguito alla prossima puntata e ancora un grande grazie a Carlo per il suo spirito di iniziativa…
[color=#FF0000]A me piacciono troppe cose, e io mi ritrovo sempre confuso e impegolato a correre da una stella cadente all'altra finché non precipito (Jack Kerouac- Sulla Strada)[/color]
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7946
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: NUOVO ANNO, NUOVA SEZIONE - BUON 2017

Messaggio da Manxcat » lunedì 2 gennaio 2017, 15:26

Ah, ah, ah, bellissimo! Questo post va inquadrato e conservato negli annali del Forum, tra le sue pietre miliari. :shock:

La prima risposta che mi viene da darti, caro Sal (per ora continuo a chiamarti così, poi se non vorrai svelarti tu stesso, cercherò di farlo io), è che basterebbe l'aver stimolato questo tuo intervento partecipativo, dopo così tanto tempo, a giustificare questa sezione e tutti i miei scritti!

Poi vedremo, da cosa nasce cosa, e chissà che non si possa tornare, vecchi e nuovi, ad essere uniti nella passione per l'armonica come lo siamo stati in certi periodi; sarebbe bello!

Non avrai scampo, e presto sarai citato anche tu, volente o nolente, poiché le impronte che hai lasciato non sono tra quelle che svaniscono dopo pochi giorni.

E, piano piano, molti altri saranno chiamati in causa, con ricordi, impressioni e brani da loro lasciati.

Diamo tempo al tempo e intanto pensiamo ad accordare bene le ance delle nostra armoniche, perché potrebbero far comodo.

Intanto sono molto contento di incassare l'assist inatteso di Sal Paradiso e dico che se questo dovesse rappresentare un suo ritorno a partecipare, beh, credo che saremmo veramente un bel passo avanti.

Ciao Sal, grazie del tuo intervento e, spero, a presto!

Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
StefanoCole
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 257
Iscritto il: domenica 14 febbraio 2016, 1:11
Località: Milano

Re: NUOVO ANNO, NUOVA SEZIONE - BUON 2017

Messaggio da StefanoCole » lunedì 2 gennaio 2017, 17:30

E' un bel po' che non scrivevo, ma giuro di aver letto (e qualcosa anche ascoltato) la maggior parte dei post comparsi nel frattempo.
Mi fa piacere rileggere Sal"Paradise" che mancava da parecchio e anche Carlo per cui mi ero un po' preoccupato, perché non mi aspettavo una sua defezione dal forum.
Faccio a tutti i suonatori di "harmonica" (e qui la citazione di Domy è d'obbligo) del forum tanti auguri per un fantastico 2017!!!

Stefano
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7946
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: NUOVO ANNO, NUOVA SEZIONE - BUON 2017

Messaggio da Manxcat » lunedì 2 gennaio 2017, 18:05

StefanoCole ha scritto:E' un bel po' che non scrivevo, ma giuro di aver letto (e qualcosa anche ascoltato) la maggior parte dei post comparsi nel frattempo.
Mi fa piacere rileggere Sal"Paradise" che mancava da parecchio e anche Carlo per cui mi ero un po' preoccupato, perché non mi aspettavo una sua defezione dal forum.
Faccio a tutti i suonatori di "harmonica" (e qui la citazione di Domy è d'obbligo) del forum tanti auguri per un fantastico 2017!!!

Stefano
Ciao Stefano!
Grazie di questa tua apparizione, che spero sia il sintomo di un ritorno di fiamma verso quel famoso strumentino . . .
Buon 2017 anche a te e a presto.
Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
Luisiccu
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1485
Iscritto il: sabato 23 giugno 2007, 12:18
Località: Decimoputzu (CA)

Re: NUOVO ANNO, NUOVA SEZIONE - BUON 2017

Messaggio da Luisiccu » giovedì 5 gennaio 2017, 20:03

Caspita se non mi spiccio non riesco più neppure ad agganciarmi ai vagoni di coda.

Avevo appena preso contatto con la nuova sezione che subito sono piovuti a catinelle nuovi argomenti.

Ancora non sono riuscito a leggere che già scopro di essere stato tirato in ballo.

Scopro di essere tirato in ballo e già faccio parte dei ricordati.

Scopro di essere dei ricordati e mi ritrovo prosatore e poeta.

E qua mi fermo.

Il predellino del treno mi sembra troppo alto per salirci in corsa.

Insomma mi serve un poco di tempo per capacitarmi e per vedere se è il caso di partire e dove arrivare.

Perché a me i bei ricordi piacciono. Le avventure pure.

E’ dal 2001 che bazzico per il sito del Doctor Harp.

Esattamente dal 20/02/2001.

La mia prima domanda ebbe la risposta dell’autore e gestore del sito
Leonardo Triassi.

Da allora posso dire di essere stato sempre presente.

In modo discontinuo ma presente.

Forse fra gli attuali frequentatori sono il veterano dei veterani ed anche il più anziano in età.

Ma questo conta poco. Quel che conta è esserci possibilmente con discrezione e rispetto per tutti.

Senso della amicizia e collaborazione. Le quali non precludono la possibilità e la necessità di poter esprimere liberamente le proprie idee ma anzi le incoraggiano.

Al momento non saprei proprio da dove iniziare, né come iniziare, la mia frequentazione in questa nuova sezione.

Per me che mi sono proclamato, a ragione, apprendista dilettante di apprendista dilettante, tutti i brani che sono transitati nel sito, sono belli.
In modo diverso ma belli.

Tutti quelli che negli anni, non solamente negli ultimi 8, hanno presentato brani gli ho sempre trovati più bravi di me.

Una bonaria invidia ma niente di più. E’ bello trovarsi insieme a gente che suona meglio di me.

Mi riesce difficile fare tra loto distinzioni perché tutti mi hanno dato qualcosa sia pure in modo diverso. Se l’apprendista non ha fatto progressi non è colpa loro.

Tutti i brani che ho presentato io anche nella vetrina di VOSTRI BRANI del sito li ho sempre sentiti come la ricerca del modo migliore di esprimermi con l’armonica e a tutti sono praticamente affezionato allo stesso modo e critico loro allo stesso modo.

Potevo fare di più. Non ci sono riuscito, pazienza.

Se sono rose fioriranno e se riuscirò a cavare fuori un qualcosa dal cestino delle intenzioni ve lo mostrerò.

Intanto auguri alla nuova sezione. Ben vengano le cose nuove. Ne abbiamo sempre bisogno quando sono buone.

Salutissimi tremolanti a tutti
Luisiccu
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7946
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: NUOVO ANNO, NUOVA SEZIONE - BUON 2017

Messaggio da Manxcat » venerdì 6 gennaio 2017, 11:00

Luisiccu ha scritto:Caspita se non mi spiccio non riesco più neppure ad agganciarmi ai vagoni di coda.

Avevo appena preso contatto con la nuova sezione che subito sono piovuti a catinelle nuovi argomenti.

Ancora non sono riuscito a leggere che già scopro di essere stato tirato in ballo.

Scopro di essere tirato in ballo e già faccio parte dei ricordati.

Scopro di essere dei ricordati e mi ritrovo prosatore e poeta.

E qua mi fermo.
Ma sì, con calma, non c'è alcuna fretta; l'importante è la voglia e l'interesse a partecipare, a dire la propria, specie da parte di chi, come appunto dicevo, non ha problemi né di prosa, né di poesia, e sa raccontare le storie, e questa tua risposta ne è l'esempio.

Con calma potremmo forse anche ritrovare quei punti d'incontro che spesso sono serviti a farci sentire uniti nell'armonica, dimenticando quelli che ci hanno fatto sentire divisi.

Quale veterano dei veterani, come ti definisci (se il più anziano non lo so, ma temo di essere io, non ricordo bene), il tuo patrimonio di conoscenza degli eventi del Forum è superiore a quello di qualsiasi altro, e ciò rende la tua partecipazione ed il tuo contributo sempre importante: non posso immaginarmi l forum di Doctorharp senza Luisiccu.
Ed è per questo che, come ben sai, a volte non posso non tirarti per la giacca. Una volta per tutte, ricordo i Concerti d'Autunno.
All'inizio eri un po' reticente, ma facemmo di tutto per convincerti a partecipare ed avemmo ragione, e fummo lieti di averlo fatto, come credo anche tu, per aver partecipato con la tua musica.

Sì, lo confermo, ti ho invitato, tanto per spunto, a riproporre un tuo brano o alcuni dei tuoi, e di altri, che ti siano rimasti più nel cuore, così, tanto per farti sapere che anche a me piacciono i ricordi e le avventure, e su questo siamo in perfetta sintonia ed armonia.

Grazie della tua partecipazione.

Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Rispondi