Ci sono anch'io

Spazio di condivisione delle proprie performances.
Rispondi
Avatar utente
Lorenz
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 288
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2012, 9:51
Località: Trento

Ci sono anch'io

Messaggio da Lorenz » mercoledì 17 dicembre 2014, 21:58

Eccomi,
comunico che domani saranno disponibili i brani del mio "concerto", parola un po' grossa. Per la verità sono già pronti, ma mi pare di aver capito che ci vuole un annuncio che preceda il concerto vero e proprio.
Lasciatemelo dire, è stata una faticaccia! Ho dovuto interrompere le mie suonate nel mese di novembre per eventi che mi hanno coinvolto emotivamente. Un mese senza soffi, e senza nessuna voglia. E' saltata la registrazione con la mia chitarrista/musicoterpista, alla quale va comunque la mia sempiterna gratitudine :D (Ciao, Paola!). Quindi tutti i miei brani sono pura armonica senza base.
Mi sono ridotto a suonare come un disperato in queste due ultime settimane per portare a compimento il concerto. Ce l'ho messa anche più di tutta... ma i risultati stentano ad arrivare. Pazienza!
Se è possibile, invierò i brani "a raffica", uno dietro l'altro. La presentazione è nel sottostante programma. Poi magari per ogni invio aggiungerò un commento che riguarda l'esecuzione.

1. Smile - la canzone fu scritta da C. Chaplin nel 1936 come tema conduttore del film “Tempi moderni”.

2. Il tango delle capinere – una delle tante canzoni di successo dell’accoppiata Cesare Andrea Bixio, musicista, e Bixio Cherubini, paroliere, che curiosamente incrociarono le proprie singolari generalità (erano ambedue discendenti dalla stirpe garibaldina ma non parenti, a quanto mi risulta).

3. La vie en rose – il testo scritto da Edith Piaf fu presentato al suo arrangiatore e direttore d’orchestra che non lo ritenne degno di essere musicato. Cosa che fece il pianista Louis Guglielmi (Luoiguy). Ne nacque un brano che l’interpretazione di Edith Piaf rese celebre.

4. Around the world – di questa non vi so dire nulla, l’ho trovata in una raccolta di canzoni americane da suonicchiare al piano e m’è piaciuta.

5. Vecchio Frack – musica essenziale, testo coinvolgente per questo sublime pezzo di D. Modugno. Si dice racconti di un fatto di cronaca realmente accaduto.

6. Parlami d’amore, Mariù – Cesare Andrea Bixio ma senza il Cherubini per le parole, che sono di Ennio Neri, per una popolarissima canzone dell’anteguerra (1932). Fu interpretata per la prima volta da V. De Sica.

7. Il Padrino – Scritto da Nino Rota, è la colonna sonora di uno dei capolavori della cinematografia mondiale.

8. This is my song – Nuovamente Chaplin e ancora una colonna sonora, dal film “La contessa di Hong-kong”, diretto dallo stesso Chaplin. La cantante Petula Clark la portò al successo come brano musicale.

Chiedo se va bene così o devo assolvere qualche altro dovere prima di inviare i brani.
Un saluto a tutti.


Avatar utente
robertoguido
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 3091
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2010, 0:21
Località: Milano
Contatta:

Re: Ci sono anch'io

Messaggio da robertoguido » mercoledì 17 dicembre 2014, 22:24

Ottimo Lorenz!
Ma ci dai poco preavviso!!!
Ti suggerisco di dare l'annuncio del tuo concerto nella sezione http://www.doctorharp.it/forum3/viewtop ... &start=120

E ricordati di "aprire" la stanza del tuo concerto dandole il nome convenzionale "Lorenz 2014" così li abbiamo tutti quanti ben raggruppati

Bella scaletta!
Il Meneghin Fuggiasco
Che l'Harp Spirit sia con te!
https://soundcloud.com/roberto-aproma
[*]https://www.reverbnation.com/bobharp8
Rispondi