Messico e nuvole

Fai commentare qui i tuoi esperimenti musicali.
Rispondi
Avatar utente
Lorenz
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 284
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2012, 9:51
Località: Trento

Messico e nuvole

Messaggio da Lorenz » giovedì 21 giugno 2018, 11:17

Questa canzone diventò quasi un inno in memoria della mitica partita Italia-Germania, 17 giugno 1970. In tempo di mondiali di calcio ve la voglio proporre, precisando che ho suonato completamente "ad orecchio" (bionico, x2). Qualche errore di intonazione c'è di sicuro, spero non di impostazione generale della tonalità. Mi saprete dire.
Poiché mi pare che l'età media dei partecipanti al ML è compatibile con quegli anni, vi auguro un buon ascolto - spero - ma soprattutto un bel ricordo.
Alla prossima.
Lorenz
Allegati
Messico e nuvole.mp3
(2.24 MiB) Scaricato 24 volte


Avatar utente
Baffo77
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 464
Iscritto il: domenica 19 luglio 2015, 18:30
Località: Pavia

Re: Messico e nuvole

Messaggio da Baffo77 » giovedì 21 giugno 2018, 23:08

Bravo Lorenzo, brano non semplice da suonare ad orecchio. Sei stato bravo anche nei passaggi più veloci. Io non sono di primo pelo ma nel 70 non c'ero...avevo meno 7 anni...ma col tempo ho imparato ad apprezzare la grandissima partita da te citata e la canzone (che tu hai riproposto con bravura e tempismo!)
Baffo77
---------------------
[b]Armonicando...[/b]
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7950
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Messico e nuvole

Messaggio da Manxcat » venerdì 22 giugno 2018, 8:05

Ciao Lorenzo, secondo me dovresti restare su poche canzoni e melodie che sai bene, con note lunghe e ritmi lenti, che ti consentano di stare a tempo e dare una certa enfasi alle note, pensando un po' al ritmo della canzone stessa; anche se non usi una parte ritmica a sostegno delle tue melodie, nella tua mente, mentre suoni e batti il tempo col piede, questo ritmo dovrebbe essere ben presente, ritmo che è fatto, praticamente, di accenti posti su determinate note, quelle che nel solfeggio si enunciano "battendo", per esempio. Capisco che, oltre alle difficoltà che abbiamo tutti, tu ne abbia un'altra enorme, che è quella di una difficoltà auditiva, ed è per questo che, sempre secondo me, dovresti concentrarti solo su piccoli passi avanti espressivi, e non sulla ricerca di canzoni improbabili e difficilmente interpretabili.
Con questo ti dico che ti apprezzo e ti voglio bene, ti seguo e ti ascolto, e se esprimo una mia opinione lo faccio come farei con chiunque, a prescindere dalle capacità auditive di ciascuno.
Spero che, pur in questo contesto di massima suscettibilità, tu prenda queste mie parole come segno di amicizia e di affetto.
Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
Lorenz
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 284
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2012, 9:51
Località: Trento

Re: Messico e nuvole

Messaggio da Lorenz » venerdì 22 giugno 2018, 9:41

Vi ringrazio per le belle parole.
Nessuna suscettibiltà, ci mancherebbe! Sono preziosi e ben accetti i consigli di chi ne sa più di me!
Lorenzo
Avatar utente
carlodivers
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1301
Iscritto il: mercoledì 31 luglio 2013, 11:24
Località: Genova

Re: Messico e nuvole

Messaggio da carlodivers » sabato 23 giugno 2018, 8:55

Ciao Lorenzo,
Io c'ero, eccome c'ero, a vedere quella mitica partita!
Sebbene il suono della tua armonica sia buono, non posso non dare ragione a Carlo nella sua analisi e consigli amichevoli.
Prova ad usare un metronomo visivo( quelli che fanno il flash per ogni battito e cambiano colore al primo battito)potrebbe esserti utile nelle note ripetitive veloci, in modo da cercare miglioria nella suddivisione delle note. Siccome leggi la musica bene cerca di trovare il giusto tempo con l'ausilio del metronomo.
Grazie per la proposta...calcistica Messicana.
Buona giornata
Carlo d
I momenti si dimenticano,la musica li ritrova.
Avatar utente
Giuliano
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1292
Iscritto il: sabato 16 giugno 2012, 9:12

Re: Messico e nuvole

Messaggio da Giuliano » venerdì 6 luglio 2018, 15:08

Qualche errore, ma brano suonato con decisione. Il tempo mediamente bene.
Io c"ero per Italia - Germania. A Venezia. Stavo con una tedesca che faceva la saltimbanco per strada. Era bella ancor più che brava. Era quello che importava, all'epoca.
In quell'anno andavo e venivo dal Sudan, un paese meraviglioso ancora lontano dall'essere islamizzato. Suonavo la tremolo; brani folkloristici che suscitavano l'ammirazione del pubblico tra Kashm el Girba e Juba.....
Logic will get you from "A" to "B". Imagination will take you everywhere...
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7950
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Messico e nuvole

Messaggio da Manxcat » venerdì 6 luglio 2018, 15:29

Giuliano ha scritto:
venerdì 6 luglio 2018, 15:08
Qualche errore, ma brano suonato con decisione. Il tempo mediamente bene.
Io c"ero per Italia - Germania. A Venezia. Stavo con una tedesca che faceva la saltimbanco per strada. Era bella ancor più che brava. Era quello che importava, all'epoca.
In quell'anno andavo e venivo dal Sudan, un paese meraviglioso ancora lontano dall'essere islamizzato. Suonavo la tremolo; brani folkloristici che suscitavano l'ammirazione del pubblico tra Kashm el Girba e Juba.....
Toh, una nota autobiografica di Giuliano! Me la inquadro, non si sa mai . . . . :D
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Rispondi