Salve Regina

Fai commentare qui i tuoi esperimenti musicali.
Rispondi
Avatar utente
Lorenz
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 250
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2012, 9:51
Località: Trento

Salve Regina

Messaggio da Lorenz » martedì 5 dicembre 2017, 12:47

Con l'avvicinarsi della festa dell'Immacolata, porta d'ingresso delle festività natalizie, vorrei farvi ascoltare il "Salve Regina" gregoriano. Questo genere musicale non si presta molto all'esecuzione strumentale, a mio parere, e tanto meno con uno strumento solista.
Dal punto di vista religioso sia una umile preghiera, sotto l'aspetto musicale un esperimento.
Sempre Hohner Mellow tone in C (la tonalità del brano è in Sol magg.)
Allegati


Salve Regina.mp3
(3.32 MiB) Scaricato 25 volte



Avatar utente
Luisiccu
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1377
Iscritto il: sabato 23 giugno 2007, 12:18
Località: Decimoputzu (CA)

Re: Salve Regina

Messaggio da Luisiccu » mercoledì 6 dicembre 2017, 11:50

Lorenz ha scritto:vorrei farvi ascoltare il "Salve Regina" gregoriano. Questo genere musicale non si presta molto all'esecuzione strumentale, a mio parere, e tanto meno con uno strumento solista.
Concordo perfettamente con Lorenzo.

In altra occasione ebbi a far notare la stessa cosa a proposito del TE DEUM di Marc-Antoine Charpentier eseguito da CCristian :

https://www.doctorharp.it/forum3/viewtop ... 606#p58606

E' difficile. Tanto,

La difficoltà, secondo me non consiste tanto nel riprodurre con la dovuta precisione delle note il brano in questione, quanto nel dargli il giusto Pathos. A me, come capitò per i brano citato, questa "Salve Regina" ha suscitato emozione e coinvolgimento.
Perciò come apprezzai il Te Deum di Cristian apprezzo questo "Salve Regina".

Salutissmi armonici
Luisiccu
Avatar utente
CCristian
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1357
Iscritto il: lunedì 28 marzo 2011, 7:44
Località: Trento

Re: Salve Regina

Messaggio da CCristian » mercoledì 6 dicembre 2017, 15:26

Ciao Lorenzo,
Il mio parere è diverso (citandoti e modificandoti): "Questo genere musicale si presta molto all'esecuzione strumentale, a mio parere, e tanto piū con uno strumento solista. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Sarà forse che quello che mi resta in mente è la melodia, ma a mè piace molto anche sentirli cosí, semplicemente con uno strumento solista... e tu, come ha detto precedendomi Luigi, gli hai incollato il giusto Pathos... e io l'ho apprezzato molto.
Ciao e a presto
Cristian

P.S. ne approfitto per salutare anche Luigi.

P.P.S. purtroppo al paese dei miei, mi capita il contrario; spesso l'organista della chiesa, si lancia in arzigoggoli tanto soffisticati e sostenuti da un'armonia tanto complessa che molti dei brani generalmente da me molto apprezzati, diventano inascoltabili....
Ultima modifica di CCristian il giovedì 7 dicembre 2017, 8:48, modificato 2 volte in totale.
Only one rule: if you like it when you play it, is good. That's all. (Bob Brozman)
Avatar utente
Baffo77
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 429
Iscritto il: domenica 19 luglio 2015, 18:30
Località: Pavia

Re: Salve Regina

Messaggio da Baffo77 » giovedì 7 dicembre 2017, 8:07

Anch'io ho apprezzato molto la semplicità che è originalità di esecuzione, in quanto nella sua essenza a me evoca ricordi di un paese dell'Appennino ligure a me caro tuttora (il paese dei miei nonni) dove trascorrevo le vacanze estive e dove la festa patronale agostana era ed è dedicata a Maria. La canzone era cantata in modo semplice, con spirito popolare, senza le 'complicazioni' armoniche che ha menzionato Cristian. Per cui bravo Lorenzo!
Baffo77
---------------------
[b]Armonicando...[/b]
Rispondi