Ciao forum!

Da dove vengo, chi sono e cosa è la mia musica.
Rispondi
Alesorta
=|o|=
Messaggi: 1
Iscritto il: sabato 21 novembre 2020, 20:07

Ciao forum!

Messaggio da Alesorta » giovedì 26 novembre 2020, 10:57

Ciao a tutti,

ho iniziato da qualche settimana a studiare l'armonica diatonica. Mi sto arrangiando da autodidatta (sinceramente non mi aspettavo così tanto materiale online sull'argomento) e per il momento va bene così. La curva di apprendimento non si è ancora appiattita :D

Al momento suono con una Hohner Blues Harp MS. Ho letto da molte parti che non è adatta ai principianti, ma è quella sulla quale mi trovo meglio al momento (ho anche una Hohner Silverstar e una Hering Super GIG 20). Francamente non vorrei aquistarne un'altra. Voi che ne pensate? E' davvero così tragico imparare sulla Blues Harp (fino ad ora non sto incontrando ostacoli insormontabili)?

Parallelamente allo studio della armonica, mi sono messo anche a studiare teoria musicale. Non voglio fare il professionista, ma mi sembra l'unica via per poter essere davvero "autonomo" nel suonare, e non dipendere da tablature e video lezioni per qualsiasi cosa. E poi è cultura generale che non fa mai male :)

Sono felice di aver trovato questo forum. Spero ci faremo belle discussioni sullo strumento.

Un saluto!


Avatar utente
Luisiccu
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1590
Iscritto il: sabato 23 giugno 2007, 12:18
Località: Decimoputzu (CA)

Re: Ciao forum!

Messaggio da Luisiccu » venerdì 27 novembre 2020, 11:44

Benvenuto in questo covo di folli amanti del magico strumento.
Non vai commettendo alcun peccato di apprendimento. Le intenzioni sono più che buone. Ti auguro di mantenere sempre alto il " desio" di imparare e di migliorare. Più ancora: se riuscirai a divertirti il successo è assicurato.
La BLUES HARP va bene. Dipende da cosa pretendi. Scoprirai da solo quale armonica va bene per te. Non è detto che sia la più celebrata, la più elegante o... la più costosa. La scelta ottimale dipende oltre che dalle preferenze "emotive" anche dalla propria conformazione fisica: cavo orale, postura dello strumento, sistema di respirazione. Anche se... l'accuratezza con cui è costruito uno strumento ha una notevole importanza . Quasi sempre questa caratteristica è legata ad un costo superiore. In genere ad un neofita si consiglia un'armonica con il corpo in plastica perchè non soggetto alla deformazione prodotta dalla saliva che in un principiante viene prodotta, quasi sempre, in quantità superiore rispetto al suonatore più navigato. Ma neppure questa circostanza ha valore assoluto.
Auguranti salutissimi armonici
Luisiccu
Rispondi