Un nuovo arrivato...

Da dove vengo, chi sono e cosa è la mia musica.
Rispondi
Avatar utente
simplicius
=|o|=
Messaggi: 5
Iscritto il: domenica 18 febbraio 2018, 12:27
Località: Budapest

Un nuovo arrivato...

Messaggio da simplicius » sabato 24 febbraio 2018, 17:34

Gentili amici,

grazie innanzitutto per..l'ospitalità e ancor prima per la passione e lo spirito di condivisione che vi contraddistingue.

Ho 51 anni e una passione smodata per la chitarra classica (ma ho suonato qualunque cosa che mi sia capitata tra le mani e che potesse emettere un qualsivoglia suono... pettine e carta velina per esempio, il marranzano, il violino, la fisarmonica e il putipù...

Mi mancano, nel senso che ne "sento" la mancanza, il didgeridoo e la zampogna lucana
( io, piu' che italiano, sono lucano).

E l'armonica? Mio padre era un fisarmonicista di grande preparazione musicale, compositore di musica folcloristica...un bel giorno, tornato a casa, tiro' fuori dalla tasca uno scatolino rosso e dallo scatolino una...Piccolo...Sentirlo suonare quella cosetta miagolosa rispetto alla sua Paolo Soprani 120 bassi ( una splendida spaccaschiena degli anni '60, ancora con me) mi sembro' la cosa piu'buffa di questo mondo...

Ebbene, quella cosetta è risaltata fuori da chissà dove con il suo scatolino, sporca e con qualche problemino, dall'oblio dov'era finita da oltre 40 anni....

E forse 'è qualcosa che devo mettere a posto, non solo con quella Piccolo ma con me stesso, visto che mia figlia mi chiede di suonare per lei, con l'armonica, le sue canzoncine...

Ecco, questa la mia presentazione.

Grazie e un caro saluto a tutti!


In girum imus nocte, et consumimur igni...
StefanoCole
=|o|o|=
Messaggi: 76
Iscritto il: domenica 14 febbraio 2016, 2:11
Località: Milano

Re: Un nuovo arrivato...

Messaggio da StefanoCole » sabato 24 febbraio 2018, 20:10

Ciao e benvenuto!

Stefano
Avatar utente
simplicius
=|o|=
Messaggi: 5
Iscritto il: domenica 18 febbraio 2018, 12:27
Località: Budapest

Re: Un nuovo arrivato...

Messaggio da simplicius » domenica 25 febbraio 2018, 17:15

Ciao Stefano,

Grazie per il tuo saluto!
:D
In girum imus nocte, et consumimur igni...
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7596
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Un nuovo arrivato...

Messaggio da Manxcat » domenica 25 febbraio 2018, 17:20

simplicius ha scritto: Ebbene, quella cosetta è risaltata fuori da chissà dove con il suo scatolino, sporca e con qualche problemino, dall'oblio dov'era finita da oltre 40 anni....
Ciao Simplicius, ero venuto per augurare buon viaggio a Giuliano, novello Magellano (vedi Music Lab), e non posso non darti il benvenuto, anche se ultimamente mi sono allontanato quasi definitivamente dal forum, e quindi mi sento un po' spaesato e non in grado di fare gli onori di casa, che lascio ad altri.
Mi è piaciuta la tua presentazione, che esprime sensibilità e passione musicale.
Volevo dirti inoltre che se prendi una Chromatix a 14 fori non sbagli e vai sul sicuro, sul meglio del meglio, anche rispetto ad armoniche molto più costose. In inverno, anche qui da noi, senza andare né a Buda né a Pest, fa troppo freddo per le cromatiche e, come sempre e in ogni luogo, vanno riscaldate tra le mani o dentro una tasca dei pantaloni per almeno cinque minuti reali, altrimenti, se si prendono con troppa fretta e le valvole cominciano ad incollarsi, diventa una lotta dalla quale si esce perditori. Insomma, bisogna far sì che questo non avvenga, e iniziare a suonare quando ogni parte dell'armonica ha raggiunto, più o meno, la temperatura d'ambiente.
Buon divertimento con l'armonica.
Carlo
Si inizia a morire quando si smette di imparare (A.Einstein)
Avatar utente
Luisiccu
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1379
Iscritto il: sabato 23 giugno 2007, 12:18
Località: Decimoputzu (CA)

Re: Un nuovo arrivato...

Messaggio da Luisiccu » domenica 25 febbraio 2018, 19:14

Simplicius,
benvenuto in questa gabbia di innamorati pazzi dell'armonica: diatonica, tremolo, ad ottave, cromatica... Di ogni marca e modello. Purché emetta note.
Bella la tua presentazione. Promette di portare tra noi un nuovo armonicista e ed un "antico" musicista.

Alle prossime.

Salutissimi armonici
Luisiccu
Avatar utente
simplicius
=|o|=
Messaggi: 5
Iscritto il: domenica 18 febbraio 2018, 12:27
Località: Budapest

Re: Un nuovo arrivato...

Messaggio da simplicius » martedì 27 febbraio 2018, 17:27

Ciao Carlo, ciao Luisicco!

Grazie per i vostri consigli ed i vostri saluti.
Spero di incontrarvi ancora su queste pagine....
In girum imus nocte, et consumimur igni...
Rispondi