seduto in poltrona

Partecipa ai Giochi d'Autunno
Rispondi
Avatar utente
harrel
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 410
Iscritto il: venerdì 29 marzo 2013, 13:02

seduto in poltrona

Messaggio da harrel » martedì 17 dicembre 2013, 17:55

Nel lungo peregrinare di questi mesi,sono entrato in un teatro:si chiamava "Doctorharp" e mi sono seduto in poltrona.La manifestazione si chiamava "i giochi d'autunno",ma si sono subito rivelati oltre al gioco ,una manifestazione di alta qualita' musicale. Mi sono messo in prima fila(e c'e' un motivo) ,si sono abbassate le luci e ho ascoltato il fior fiore dell'armonica .E' strano come non abbia voluto,in questo periodo, assolutamente suonarla;il solo ascolto di tanti bravi armonicisti mi appagava e soddisfaceva a tal punto che mi sembrava di soffiare e aspirare insieme ai protagonisti.
Sul palco e' sfilato ogni genere di musicista e dopo ogni brano sentivo gli applausi dietro di me (non sopporto gli applausi davanti...questo e' il motivo della prima fila)...senza sosta si succedeva un armonicista all'altro,in un tourbillon di emozioni che conivolgeva tutta la sala.
Il sipario si e' chiuso,vi ringrazio di cuore.
Vittorio


[color=#0000FF]Dove il mondo fallisce, parla la musica.[/color]
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7508
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: seduto in poltrona

Messaggio da Manxcat » martedì 17 dicembre 2013, 19:14

Grazie a te, Vittorio, per questo bel pensiero, che farà certo piacere a tutti.
Ma, soprattutto, ben tornato tra noi, tra i tuoi amici di armonica.

Carlo
Si inizia a morire quando si smette di imparare (A.Einstein)
Avatar utente
robertoguido
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 3090
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2010, 1:21
Località: Milano
Contatta:

Re: seduto in poltrona

Messaggio da robertoguido » martedì 17 dicembre 2013, 20:22

Ciao Vittorio! Ecco dov'eri finito!

Scusa se non ti ho visto ma sul palcoscenico hai i riflettori accesi in faccia e non riesci a vedere bene il pubblico :D
Il Meneghin Fuggiasco
Che l'Harp Spirit sia con te!
https://soundcloud.com/roberto-aproma
[*]https://www.reverbnation.com/bobharp8
Avatar utente
harrel
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 410
Iscritto il: venerdì 29 marzo 2013, 13:02

Re: seduto in poltrona

Messaggio da harrel » martedì 17 dicembre 2013, 20:40

robertoguido ha scritto:Ciao Vittorio! Ecco dov'eri finito!

Scusa se non ti ho visto ma sul palcoscenico hai i riflettori accesi in faccia e non riesci a vedere bene il pubblico :D
Scusa ,avevo avvisato Carlo che sarei stato assente per un bel po' tra un'alluvione a l'altra nella nostra povera Italia ,ma un salto al teatro per ascoltanti me lo sono fatto! :D
Bravo come sempre ...siete proprio tutti una stupenda compagine di armonicisti.
Ciao a presto
[color=#0000FF]Dove il mondo fallisce, parla la musica.[/color]
Avatar utente
domy
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 928
Iscritto il: lunedì 17 novembre 2008, 19:44
Località: cagliari
Contatta:

Re: seduto in poltrona

Messaggio da domy » martedì 17 dicembre 2013, 21:02

Ciao Vittorio!
robertoguido ha scritto:Scusa se non ti ho visto ma sul palcoscenico hai i riflettori accesi in faccia e non riesci a vedere bene il pubblico
Come non l'hai visto!!? Certo, sei sempre concentrato a suonare o regolare volumi!! Era proprio in prima fila, era anche uno di quelli che urlavano!!......be meglio se non ripeto cosa urlava però!! :mrgreen: :mrgreen:
Dimy
A harmonica is not forever, the harmonica instead is forever!
"Mo better blues" è una lezione di vita!
https://www.youtube.com/channel/UCQsutS ... Jfn6BB-9Jw
Avatar utente
Eughen
=|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 370
Iscritto il: martedì 18 gennaio 2011, 11:59
Località: Roma

Re: seduto in poltrona

Messaggio da Eughen » mercoledì 18 dicembre 2013, 11:06

harrel ha scritto: Mi sono messo in prima fila....... mi sembrava di soffiare e aspirare insieme ai protagonisti.
.....in un tourbillon di emozioni che conivolgeva tutta la sala.
Il sipario si e' chiuso,vi ringrazio di cuore.
Vittorio
Ma che bel saluto Vittorio! Grazie. :) :) :)
Bentornato!
Bisogna convincersi che le differenze tra le persone sono dei punti fissi non ricollocabili, stanno lì e possiamo solo prenderne atto. E.CALABRESI

Eugenio è il mio duettista di fiducia e può fare tutti i controcanti che vuole sui miei brani! DOMY
Avatar utente
robertoguido
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 3090
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2010, 1:21
Località: Milano
Contatta:

Re: seduto in poltrona

Messaggio da robertoguido » mercoledì 18 dicembre 2013, 15:28

domy ha scritto:Come non l'hai visto!!? Certo, sei sempre concentrato a suonare o regolare volumi!! Era proprio in prima fila, era anche uno di quelli che urlavano!!......be meglio se non ripeto cosa urlava però!! :mrgreen: :mrgreen:
Ah ora ho capito! Era quel ragazzino che si strappava i capelli!!! Caspita... se ne è strappati davvero un bel po' :lol:
Il Meneghin Fuggiasco
Che l'Harp Spirit sia con te!
https://soundcloud.com/roberto-aproma
[*]https://www.reverbnation.com/bobharp8
Avatar utente
harrel
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 410
Iscritto il: venerdì 29 marzo 2013, 13:02

Re: seduto in poltrona

Messaggio da harrel » giovedì 19 dicembre 2013, 0:07

robertoguido ha scritto:
domy ha scritto:Come non l'hai visto!!? Certo, sei sempre concentrato a suonare o regolare volumi!! Era proprio in prima fila, era anche uno di quelli che urlavano!!......be meglio se non ripeto cosa urlava però!! :mrgreen: :mrgreen:
Ah ora ho capito! Era quel ragazzino che si strappava i capelli!!! Caspita... se ne è strappati davvero un bel po' :lol:
Quelli sono caduti tanto tempo fa :cry: .....il ragazzino con i capelli al vento sul vespone 150 se ne andato da un bel po' :D
[color=#0000FF]Dove il mondo fallisce, parla la musica.[/color]
Rispondi