è possibile "do" alto calante?

I primi passi, dubbi, domande e richieste.
Rispondi
Avatar utente
marco71
=|o|=
Messaggi: 5
Iscritto il: venerdì 15 settembre 2017, 21:11

è possibile "do" alto calante?

Messaggio da marco71 » lunedì 18 settembre 2017, 21:59

Ciao a tutti, ho iniziato da qualche giorno a suonare l'armonica, quindi è possibilissimo che sia un mio errore, detto questo potrebbe essere che il DO alto sia leggermente calante?


Avatar utente
giuguar
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 673
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 9:41
Località: Latina

Re: è possibile "do" alto calante?

Messaggio da giuguar » lunedì 18 settembre 2017, 23:29

ummh, scusa la grande ignoranza musicale, ma in parole piu' povere cosa intendi esattamente per calante?
Avatar utente
marco71
=|o|=
Messaggi: 5
Iscritto il: venerdì 15 settembre 2017, 21:11

Re: è possibile "do" alto calante?

Messaggio da marco71 » martedì 19 settembre 2017, 0:33

per esempio, quando accordi una chitarra o basso che sia, per far si che la nota sia intonata l'ago dell'accordatore deve stare in centro, se invece tende verso sinistra, la nota della corda è leggermente calante o di un semitono o meno, nel canto in poche parole si dice una steccata. Adesso ho provato per un bel po, credo di sbagliare qualche cosa, ma a furia di provare troverò il modo spero....
cmq. è un gran strumento !
Avatar utente
CCristian
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1357
Iscritto il: lunedì 28 marzo 2011, 7:44
Località: Trento

Re: è possibile "do" alto calante?

Messaggio da CCristian » martedì 19 settembre 2017, 9:15

Ciao Marco, non so che armonica hai, ma suppongo che tu abbia una diatonica in C. Se così è, ci sono 3 do e tutti e 3 sono soffiati, quindi è più difficile che tu faccia un po' di bending non voluto. Potresti verificare se è un do calante voluto o non voluto; se suoni gli altri do e se quelli sono ok, allora probabilmente è non voluto, altrimenti se anche gli altri 3 sono calanti, allora può essere una scelta di accordatura.... però è strano, su un armonica in do, il do dovrebbe essere preciso e i compromessi fatti sulle altre note: vedi qualche esempio in fondo a questa pagina http://harp.andrewzajac.ca/Tune ....quindi potrebbe essere calante per svista dell'accordatore (non lo strumento, ma bensì il tizio che l'ha accordata); non è difficile regolarla, ma non so che esperienza e se hai una buona manualità.
Se ti interessa vedere o provare come accordare, ecco qua un tutorial della hohner: https://www.youtube.com/watch?v=pfC9OPmhyuU
Spero di esserti stato di aiuto
CCristian
Only one rule: if you like it when you play it, is good. That's all. (Bob Brozman)
Avatar utente
Luisiccu
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1379
Iscritto il: sabato 23 giugno 2007, 12:18
Località: Decimoputzu (CA)

Re: è possibile "do" alto calante?

Messaggio da Luisiccu » martedì 19 settembre 2017, 9:23

Marco,
sì, è possibile. Ed è più frequente di quanto tu pensi.
I motivi possono essere essenzialmente due. Entrambi legati al connubio strumento cavo orale:
1) - Lo strumento è accordato leggermente calante. Esattamente come per la chitarra. Può essere voluto, semplicemente casuale o per difetto di accordatura.
2) - L'emissione di una nota nello strumento a fiato è molto legata al suonatore, al suo cavo orale, alla sua precisione di emissione del fiato e anche al suo orientamento. Al modo di imboccare lo strumento. Alla nota da emettere.

Per quanto riguarda gli armonicisti: praticamente tutti hanno difficoltà iniziali su qualche nota. Non solo sulla giusta intonazione ma addirittura sull'emissione.
In genere, in seguito passa, ma qualche rimasuglio tende a perpetuarsi.

Salutissismi armonici non calanti
Luisiccu
Avatar utente
marco71
=|o|=
Messaggi: 5
Iscritto il: venerdì 15 settembre 2017, 21:11

Re: è possibile "do" alto calante?

Messaggio da marco71 » martedì 19 settembre 2017, 13:23

Grazie CCristian, Luisiccu , ho provato questa notte ed è più difficile di quanto pensassi, ho controllato il tono degli altri 2 Do ed il terzo mi è sembrato leggermente calante, ma in effetti sono proprio io a sbagliare, senza volerlo lo suono leggermente calante, me ne sono accorto perché per puro caso mi è riuscito, me ne sono accorto subito ma ho scordato come posizionare la bocca collo gola lingua insomma un po' di tutto. Il fatto che sia difficile mi fa arrapare sempre di più ahahah, mi chiedo come sia possibile che da un solo foro escano un DO/SI/SIb e come anche nel terzo foro un SI/SIb/LA/LAb ?!?!? incredibile ci vuole un allenamento mostruoso.
Grazie ancora e un saluto a tutti
Rispondi