Pensieri sull'armonica dopo quasi 2 mesi di studio.

Non abbiate timore, parlate di voi della vostra armonica. Aneddoti e storie di tutti i tipi.
Rispondi
Avatar utente
FabioFender
=|o|o|=
Messaggi: 90
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 11:13

Pensieri sull'armonica dopo quasi 2 mesi di studio.

Messaggio da FabioFender » lunedì 3 marzo 2014, 20:23

Ciao a tutti, ormai è già un mesetto e mezzo che suono l’armonica diatonica, ho iniziato per curiosità e anche perchè spinto da un suono che ritengo essere assolutamente bellissimo. Mi sono subito munito di un buon corso per armonica (almeno io lo ritengo tale) e di una economicissima Hohner Silverstar in C e ho iniziato questa bella avventura musicale ... ora posso iniziare già a stilare un mio primo personalissimo cartellino :D , non sono diventato bravo e ci mancherebbe altro, però mi sto divertendo e comunque ho fatto decisi progressi, in fondo partivo da uno zero totale e quindi migliorare è in effetti facile :lol: , ora riesco a suonare tranquillamente le note singole senza sforzo, ma soprattutto sono contento perchè molte volte mi è sufficiente pensare a una semplice melodia per riuscire a ricavarla sull’armonica, che dire ... sono soddisfazioni! Il bending è stato un animale strano da domare, piuttosto feroce direi, però anche qui qualche ma qualche progresso lo sto iniziando ad ottenere, dovrò studiarci parecchio per ottenere qualcosa di buono ma lo farò per un motivo molto semplice, MI STO DIVERTENDO!
Naturalmente il mio parco di armoniche si è piuttosto allargato, nel momento dell’acquisto della mia prima piccolina, la Silverstar appunto, ero molto indeciso ma la commessa dei Magazzini Musicali Merula mi ha subito detto “Non pensarci più di tanto, sicuramente tornerai per comprarne anche altre”, mai parole furono più veritiere ... ora ne ho 5, tutti modelli Hohner e tutti diversi anche come tonalità (in effetti ho cercato di coprire le principali e quelle che penso mi saranno più utili), vorrei scrivere due righe delle mie impressioni su ciascuna di esse:
1)Hohner Silverstar in C: La mia prima iccolina, le voglio bene perchè pur nella sua economicità mi ha aperto le porte del mondo dell’armonica, ritengo che i suoi miseri 7.5 euro di costo siano ridicoli, non per la cifra in sè, per me sono importanti anche 20 cent, ma perchè la mia impressione è che valga molto ma molto di più di quello che costa, il suono è bello, la tenuta è buona e si riescono a fare anche passaggi veloci, secondo me per iniziare non c’è nulla di più indicato.
2)Hohner Golden Melody in Eb: l’ho comprata per suonare in cross harp su un brano in Sib, ed’è stato amore dal primo istante, il suono è molto acuto e metallico ma gradevole, il volume è decisamente alto, diciamo che è impossibile non farsi sentire, ma l’aspetto in cui surclassa tutte le altre è la tenuta dell’aria, suona anche con un sussurro e questo permette di usarla per dei meravigliosi soli anche molto veloci, ve lo confermerò appena sarò capace di farne uno
3)Hohner Blues Harp in A: con un nome simile non poteva non piacermi! Infatti è un’armonica meravigliosa, solo che abbina a un bellissimo timbro una pessima tenuta, è un’armonica comunque da avere.
4)Hohner Marine Band in G: questa a parere mio è l’armonica per eccellenza, ok ha un suono sublime, ma l’ho presa con il timore di aver sbagliato scelta, i chiodini non danno una buona tenuta, è dura e difficile da suonare ... niente di più falso! Ora io non so se sono stato particolarmente fortunato ma la mia MB non ha affatto una pessima tenuta! E’ migliore di molto rispetto alla mia Blues Harp! Una vera sorpresa, diciamo che per ora è la mia armonica preferita.
5)Hohner Pro Harp in Bb:elegantissima nel suo abito scuro, mi ha veramente stupito per via del bel suono (non a livello della MB ma si avvicina) e per la ottima tenuta, la sto suonando parecchio e con molta soddisfazione, e poi dai ... è davvero bella!

Concludo con una bella foto di gruppo delle mie piccoline:

Immagine


[img]http://i40.tinypic.com/53qrls.jpg[/img]
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7569
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Pensieri sull'armonica dopo quasi 2 mesi di studio.

Messaggio da Manxcat » lunedì 3 marzo 2014, 20:40

Ciao Fabio, complimenti per l'entusiasmo.
L'augurio che ti faccio, e che ti voglio fare, è che tu possa continuare a divertirti a lungo, anzi, per sempre!
E' ciò che conta. :wink:
Carlo
Si inizia a morire quando si smette di imparare (A.Einstein)
Avatar utente
FabioFender
=|o|o|=
Messaggi: 90
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 11:13

Re: Pensieri sull'armonica dopo quasi 2 mesi di studio.

Messaggio da FabioFender » martedì 4 marzo 2014, 10:42

Manxcat ha scritto:Ciao Fabio, complimenti per l'entusiasmo.
L'augurio che ti faccio, e che ti voglio fare, è che tu possa continuare a divertirti a lungo, anzi, per sempre!
E' ciò che conta. :wink:
Carlo
Ciao!
Si alla fine lo scopo è proprio divertirsi con la musica, adesso sto cercando di migliorare il più possibile soprattutto per riuscire a suonare l'armonica in gruppo con amici, oltre alla chitarra ovviamente. Sono ancora ben lontano dal ritenermi "pronto" però piano piano mi avvicino a questo traguardo e la cosa, ben lungi dall'essere faticosa, è decisamente divertente!

EDIT: oh diamine ho intravisto in un negozio una Tombo Ultimo, che faccio? Rompo il porcellino? Qualcuno che ce l'ha mi può dire com'è?
[img]http://i40.tinypic.com/53qrls.jpg[/img]
DeMello
=|o|=
Messaggi: 22
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 11:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: Pensieri sull'armonica dopo quasi 2 mesi di studio.

Messaggio da DeMello » mercoledì 5 marzo 2014, 22:14

Ciao Fabio, anche io come te ho iniziato da quasi due mesetti, e dopo avere suonato con la Special 20 ho voluto provare la ultimo, più che altro perchè non è spigolosa e pensavo di trovarmi meglio; come impugnatura mi sono trovato molto bene a discapito però dell'imboccatura...molto meglio la honer...

Tutte impressioni personalissime e da non esperto, quindi da prendere con le pinze :)

Ciauz
Quando sei arrivato in cima non montarti la testa, ricordati che tra poco dovrai scendere
Avatar utente
FabioFender
=|o|o|=
Messaggi: 90
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 11:13

Re: Pensieri sull'armonica dopo quasi 2 mesi di studio.

Messaggio da FabioFender » giovedì 6 marzo 2014, 10:37

DeMello ha scritto:Ciao Fabio, anche io come te ho iniziato da quasi due mesetti, e dopo avere suonato con la Special 20 ho voluto provare la ultimo, più che altro perchè non è spigolosa e pensavo di trovarmi meglio; come impugnatura mi sono trovato molto bene a discapito però dell'imboccatura...molto meglio la honer...

Tutte impressioni personalissime e da non esperto, quindi da prendere con le pinze :)

Ciauz
Grazie :)
Si la Special20 è piuttosto confortevole come imboccatura, non mi stupisce che tu la preferisca, ma il suono della Ultimo come lo trovi? Ti piace? Preferisci quello della Special 20?


--------------------------
EDIT delle 18.23
--------------------------

L'HO PRESA!La Tombo Ultimo! Pazzesco, non mi serve a nulla ma l'ho presa lo stesso! Il motivo? Costava solo 15 euro!!!! Ok sarà sicuramente un fondo di magazzino ma chissenefrega, quando mi ricapita una tombo ultimo a quel prezzo? Purtroppo ho dovuto prenderla in LA, meravigliosa tonalità per carità ma ho già una Hohner Blues Harp in La, vabbè tanto sono diversissime tra loro. :)
[img]http://i40.tinypic.com/53qrls.jpg[/img]
DeMello
=|o|=
Messaggi: 22
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 11:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: Pensieri sull'armonica dopo quasi 2 mesi di studio.

Messaggio da DeMello » giovedì 6 marzo 2014, 19:50

15 eurini?!!? Solo??? Io l'ho pagata più del doppio....hai fatto bene a prenderla!!!

Come ti sembra rispetto alle hohner?

Sinceramente non ho notato grossissime differenze a livello di suono; la ultimo mi sembra un pò più "calda" rispetto alla Special20 ma nulla di più...
Quando sei arrivato in cima non montarti la testa, ricordati che tra poco dovrai scendere
Avatar utente
FabioFender
=|o|o|=
Messaggi: 90
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 11:13

Re: Pensieri sull'armonica dopo quasi 2 mesi di studio.

Messaggio da FabioFender » giovedì 6 marzo 2014, 22:06

DeMello ha scritto:15 eurini?!!? Solo??? Io l'ho pagata più del doppio....hai fatto bene a prenderla!!!

Come ti sembra rispetto alle hohner?

Sinceramente non ho notato grossissime differenze a livello di suono; la ultimo mi sembra un pò più "calda" rispetto alla Special20 ma nulla di più...
Guarda, una bella fortuna, l'ho presa solo perchè era un delitto lasciarla in negozio :shock:
coooomunque se te o qualcun'altro fosse di passaggio a Torino potrebbe fare un saltino da Scavino Musica e troverebbe altre 3 Tombo Ultimo più 8 Suzuki bluesmaster o qualcosa di simile in Sol alto (ma anche una in Mi bemolle) ... tutte a 15 eurini ... :mrgreen:
c'era anche una nutrita serie di armoniche "Fratelli Crossi" o qualcosa di simile, sembravano carine ma pesavano un accidenti, forse erano fatte in ghisa ahahahah

Il confronto tra la Tombo e le Hohner non posso farlo con la Special20 dato che non ce l'ho, forse la mia ProHarp è quella che le si avvicina di più, più tardi le suono bene (vabbè si fa per dire) e poi ti dico le differenze.
[img]http://i40.tinypic.com/53qrls.jpg[/img]
Avatar utente
FabioFender
=|o|o|=
Messaggi: 90
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 11:13

Re: Pensieri sull'armonica dopo quasi 2 mesi di studio.

Messaggio da FabioFender » venerdì 7 marzo 2014, 10:30

Allora, ieri sera ho suonato e confrontato la mia Hohner ProHarp con la nuova arrivata, la Tombo Ultimo.

Estetica: La ProHarp mi piace di più, tutta nera e oro è elegantissima e poi a me è sempre piaciuta di più la linea da "armonica antica" tipica di quasi tutte le Hohner (Golden Melody a parte
), la Ultimo è assolutamente bellissima ma ha una linea troppo moderna per i miei gusti, è però solo un parere personale e chi ha gusti più moderni preferirebbe sicuramente la Ultimo.

Ergonomia: La Ultimo ha una buonissima impugnatura, è molto piccina tra le mani ma non corre il rischio di sfuggire per via del rialzo della cover sul retro che da una buonissima presa, nulla da dire sulla Pro Harp che è una Hohner a tutti gli effetti anche come impugnatura, è un pò come tornare a casa.

Suonabilità: Ottima suonabilità per la Ultimo! Risponde benissimo a ogni minimo sussurro grazie a un'ottima tenuta dell'aria, se a questo aggiungessimo anche dei fori più grandi di quelli della Pro Harp, viene fuori un'armonica molto facile da suonare, la suggerirei per iniziare suonare, un neofita la troverebbe perfetta mentre un professionista ... pure! :lol:

Suono: Il suono della Ultimo è molto bello, caldo e d'atmosfera e quindi molto dolce, premesso che uno può suonarci quello che vuole ma personalmente la riterrei perfetta per delle linee melodiche ma meno perfetta per degli assoli infuocati, non ha proprio la cattiveria di una Golden Melody! Non è un difetto, io parlerei di caratteristica, in alcuni ambiti una Golden Melody non sarebbe adatta mentre la Ultimo si e viceversa.

concludendo trovo che la Ultimo sia una scelta pressocchè perfetta, non migliore o peggiore rispetto a una Pro Harp o a una Special20 ma semplicemente diversa, dolce e melodica, e molto indicata per i principianti (infatti io mi trovo bene :lol: )
[img]http://i40.tinypic.com/53qrls.jpg[/img]
DeMello
=|o|=
Messaggi: 22
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 11:12
Località: Tra i monti del Trentino

Re: Pensieri sull'armonica dopo quasi 2 mesi di studio.

Messaggio da DeMello » sabato 8 marzo 2014, 11:34

Questa si che è una descrizione :) :)

Altro che la mia... :oops:
Quando sei arrivato in cima non montarti la testa, ricordati che tra poco dovrai scendere
Rispondi