Incontri inattesi

Non abbiate timore, parlate di voi della vostra armonica. Aneddoti e storie di tutti i tipi.
Rispondi
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7526
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Incontri inattesi

Messaggio da Manxcat » mercoledì 31 luglio 2013, 18:50

Andando a ritirare la nuova SCX 48, rovistando tra le armoniche del negozio fornitore, trovo una Marine Band non MS, di quelle con i chiodini, in tonalità E Low (!) e una Harpmaster la cui scatola era differente di colore, più chiara, da quelle delle altre Harpmaster; la osservo e scopro che la bellissima scritta "Suzuki" impressa in oro sulla base del comb era, al tatto, molto più in rilievo rispetto alle altre, come se la quantità di colore usato fosse stata maggiore . . .
Insomma, potevo lasciarmele scappare???!!!
Suonano entrambe divinamente! Peccato che non le sappia suonare!
Ma da grande imparerò, e allora . . .! :D
Saluti.
Carlo


Si inizia a morire quando si smette di imparare (A.Einstein)
Avatar utente
robertoguido
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 3090
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2010, 1:21
Località: Milano
Contatta:

Re: Incontri inattesi

Messaggio da robertoguido » mercoledì 31 luglio 2013, 19:15

Ah che invidia! :D
Il Meneghin Fuggiasco
Che l'Harp Spirit sia con te!
https://soundcloud.com/roberto-aproma
[*]https://www.reverbnation.com/bobharp8
Avatar utente
giuguar
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 673
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 9:41
Località: Latina

Re: Incontri inattesi

Messaggio da giuguar » giovedì 1 agosto 2013, 17:05

Prima o poi, Carlo, verro' a trovarti e, tra le altre cose (assaggiare i tuoi pomodori, farmi vedere la moto, vedere (...toccare?) le tue armoniche, non ricordo che altra cosa avevi menzionato in altro topic di "argomento alimentare" per la quale valeva la pena di bussarti alla porta di casa, etc...) dovrai portarmi in questo famoso negozio che ormai e' diventato nella fantasia di chi ti legge una specie di antro di Gandalf in penombra dove a lume di una lampada a petrolio in mezzo a corridoi stretti, odore di muffa e scaffali impolverati si trovano queste armoniche che descrivi nei tuoi acquisti nascoste tra un trattato di Mozart sull'eventuale uso dell'armonica (...) nella Marcia Turca e un corno francese di seconda mano appartenuto a Vivaldi!
Rispondi