Oggi Tremolo

Sezione dedicata agli strumenti per la musica popolare.
Avatar utente
robertoguido
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 3090
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2010, 1:21
Località: Milano
Contatta:

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da robertoguido » venerdì 15 giugno 2012, 11:57

Manxcat ha scritto: Ma come fai adesso senza il megafono? Pensaci bene . . . . :D :D :D
La vita ti sottopone a prove durissime... vedrai che ce la farò lo stesso :D


Il Meneghin Fuggiasco
Che l'Harp Spirit sia con te!
https://soundcloud.com/roberto-aproma
[*]https://www.reverbnation.com/bobharp8
Avatar utente
Aldouz
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 931
Iscritto il: venerdì 22 giugno 2007, 14:43
Località: Reggio Calabria
Contatta:

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Aldouz » mercoledì 20 giugno 2012, 12:57

Intervego solo per dirvi una cosa che mi esce dal cuore:

Siete pazzi e vi voglio bene! :D

Dom
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7659
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Manxcat » mercoledì 20 giugno 2012, 13:50

Aldouz ha scritto: Siete pazzi e vi voglio bene! :D
Da legare!
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Luisiccu
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1409
Iscritto il: sabato 23 giugno 2007, 12:18
Località: Decimoputzu (CA)

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Luisiccu » sabato 23 giugno 2012, 17:29

Per tutti coloro che sono stati sottoposti alla minaccia di un mallopino di considerazioni sulle FANFARE, eccovi in allegato gli esiti.
Se proprio volete restituire la pariglia spifferate le vostre.
Una tremolante risposta può darsi che arrivi.
Su MUSIC LAB tre esempi sonori.
Salutissimi armonici tremolanti ottavanti saluti
Allegati
LA FANFARE.pdf
(26.71 KiB) Scaricato 184 volte
Luisiccu
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7659
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Manxcat » sabato 23 giugno 2012, 17:43

Grazie Luigi! Molto ben articolata, veramente notevole e dettagliata la tua analisi sulla Fanfare. Anch'io ho una normale, non la S, e sottoscrivo in pieno le tue considerazioni, tutte. Personalmente, come ho già detto, non la ritengo la scelta giusta per provare la prima "tremolo", nel senso tradizionale del termine. Ma questo non significa che non sia un'armonica straordinaria.
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
KohaiHarp
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 501
Iscritto il: domenica 15 gennaio 2012, 13:03

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da KohaiHarp » domenica 23 settembre 2012, 14:19

Rispolvero questo post per aggiornarvi su uno dei miei ultimi acquisti. :)
Qui mi ero informato sulle tremolo, in particolare su qualcosa anche di bassa qualità ma dal prezzo accessibile, giusto "per provare" insomma. Alla fine mi son detto, come faccio quasi sempre, che se si vuole acquistare una cosa, nei limiti del buon senso ( e delle proprie finanze ) è sempre meglio prenderla buona. Ti serve un pc? Non dico un Mac-book, ma almeno una marca affidabile, con buona assistenza; a comprare cose troppo economiche, sarà vero che sul momento si risparmia, ma rischiano d'esser soldi buttati entro breve tempo.
Quindi, tornando a noi... http://www.merula.com/catalogo/nuovo/scheda/?id=2169
Ecco qui. Acquistata appunto ai Magazzini Merula per il prezzo indicato nel link. E' proprio lei, la 1316/64 CG, anche se a dire la verità i rilievi sulle cover sono diversi.
Ho trovato il prezzo accettabile e sono assolutamente convinto che ne sia valsa la pena. Non credo che mi cimenterò mai (di sicuro non a breve) con la musica di Luisiccu; diciamo che più che altro ero curioso di provarla negli accompagnamenti, associata alla diatonica, per dare un tono da "ballata", oppure per provare quelle belle melodie popolari o natalizie (qualcuna ve la suonerò ai giochi, ho delle idee in mente! :D ).
Una sola perplessità sull'accordatura (ora Luisiccu mi picchia :lol: ) : noto che la disposizione delle note corrisponderebbe ad una ipotetica blues harp ad 8 fori, cioè senza il 1° e il 10°. A me la cosa non da decisamente alcun fastidio per l'utilizzo che ho illustrato sopra, ma se dovessi, per dire, volerla usare per suonare ballate irlandesi (cosa che comunque non farò nell'immediato futuro) il 10° foro mi verrebbe utile e non averlo potrebbe essere un problema... vostre considerazioni?
Ben

"To do is to be" Nietzsche
"To be is to do" Kant
"Do Be Do Be Do" Sinatra
Avatar utente
Eughen
=|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 373
Iscritto il: martedì 18 gennaio 2011, 11:59
Località: Roma

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Eughen » lunedì 24 settembre 2012, 0:16

Ciao Carlo
mi è capitato il tuo post di testa con la foto delle tue tremolo, sono davvero sorpreso di non vederci una delle più belle tremolo in assoluto!
La HOHNER ECHO CELESTE.
Come ti è potuta sfuggire? Si tratta di una 24 fori con tre ottave ad accordatura simil-solo alla giapponese; suono dolce in ricordo delle vecchie Bravi Alpini un po’ meno corposo e po’ più argentino ma molto molto meno duro del suono delle più diffuse moderne 24 fori a tastiera singola. Estremanente reattiva, senza alcuno “spiffero”. Ottima piegabilità. Costo irrisorio.
Non scendo al confronto diretto con altre concorrenti perché io, forse un po’ bastian contrario, rischio spesso di fare scandalo, e comunque sarebbe solo la mia personalissima opinione.
Questa tremolo si presta a qualsiasi motivo o brano tu voglia suonarci grazie anche ad suono singolo perfetto. Personalmente amo il sistema “solo”, ma quello delle cromatiche, qui con la sfasature della prima e terza ottava io ci fatico un bel po’, ma queste sono cose che tu sai già più che bene. D’altra parte le vere “solo” sono soltanto le Mountain Harp, Soloist e Fanfare, se non ne dimentico qualcuna.
Anche se non chiedi un consiglio d'acquisto, mi sento di consigliartela senza riserve (magari di bassa tonalità, c’è in tutte e 12). Io l’ho presa nella mia preferita Ab dall’Harmonicas Direct inglese.
I migliori saluti. Eugenio.
Bisogna convincersi che le differenze tra le persone sono dei punti fissi non ricollocabili, stanno lì e possiamo solo prenderne atto. E.CALABRESI

Eugenio è il mio duettista di fiducia e può fare tutti i controcanti che vuole sui miei brani! DOMY
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7659
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Manxcat » lunedì 24 settembre 2012, 9:46

Eughen ha scritto: I migliori saluti. Eugenio.
Ricambio con piacere i saluti.
Il 99% dei miei acquisti sono casuali; mi piace andare in giro "per amoniche" e acquisto sulla base di ciò che trovo. Non faccio molti calcoli e molti discorsi pe acquistare un'armonica, e poi, mi piacciono tutte. Le tremolo che vedi non sono tutte le mie tremolo, ne ho altre, molte altre. Non ho mai acquistato una Hohner col marchio Echo, forse perché ai vecchi tempi, ora non so, si diceva che erano una sottomarca, la versione economica delle Bravi Alpini. Comunque, adesso che mi hai detto che è la tua preferita, appena me ne capiterà una non avrò alcun problema a provarla e ti ringrazio dell'assist. Difficilmente però le ordino in maniera mirata, perché mi precluderei la parte migliore, quella del primo approccio, del corteggiamento e del contatto fisico, che sfocia poi nell'acquisto. Il tutto deve essere assolutamente contestuale.
Carlo
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
CCristian
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1373
Iscritto il: lunedì 28 marzo 2011, 7:44
Località: Trento

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da CCristian » lunedì 24 settembre 2012, 9:53

Eughen ha scritto:Ciao Carlo
mi è capitato il tuo post di testa con la foto delle tue tremolo, sono davvero sorpreso di non vederci una delle più belle tremolo in assoluto!
La HOHNER ECHO CELESTE.
Come ti è potuta sfuggire? Si tratta di una 24 fori con tre ottave ad accordatura simil-solo alla giapponese; suono dolce in ricordo delle vecchie Bravi Alpini un po’ meno corposo e po’ più argentino ma molto molto meno duro del suono delle più diffuse moderne 24 fori a tastiera singola. Estremanente reattiva, senza alcuno “spiffero”. Ottima piegabilità. Costo irrisorio.
.....
Eugenio.
Ciao Eugenio, mi rifaccio al tuo intervento per inseririmi nel post di Carlo. Pur rimanendo la cromatica la mia preferita e quella che è nata per la musica che preferisco, mi sto avvicinando ora al mondo delle octave e delle tremolo. Ho appena acquistato una Hohner Comet Wender, una octave, e tra poco arriverà anche il momento della tremolo...anche in quel caso penso che prenderò o una doppia tastiera C -G oppure 2 tremolo idstinte, una in G e una in C.
Ma il mio intervento non era per raccontarvi delle mi spese, ma bensì di farvi una domanda riferita all'accordatura. Nel senso che per quanto ho capito, ci sono molte tremolo, specialmente non Hohner, che sono accordate secondo il sistema "solo" tutti i tasti bianchi... Io mi intendo poco in fatto di accordi, sto iniziando a studiarli solo ora, in corrispondenza dell'inizio dell'avventura nel provare a imparare il sistema coprendo, così da poter fare accompagnamento e melodia con la stessa armonica. Mi sembra di aver capito che la bellezza e la furbizia del sistema di accordatura inventata da Richter, sia che togliendo alcune note hai primi fori, si riesca a fare un accordo maggiore tonico e uno di settima dominante, cito da un articolo che mi leggerò oggi in pausa pranzo (http://www.turututela.com/armonica.htm) Creata per eseguire semplici melodie popolari e tradizionali, le note dell'armonica di Richter erano corrispondenti, in qualche modo, a quelle riprodotte dai tasti bianchi del pianoforte.
Le ance da soffiare riproducevano un accordo maggiore tonico e quelle da aspirare un altro di settima dominante, che sono poi gli accordi più usati nella musica tradizionale occidentale.

Invece se si usa un'armonica accordata solo, si hanno più ottave complete per eseguire la melodia (solitamente 2.5 o 3), ma suonando gli accordi si introducono note che producono dissonanze, è corretto o sbaglio?
il fatto è che con queste particolari armoniche io ci vorrei suonare alla tradizionale o per dirla qui sul forum, alla Luisiccu e quindi vorrei capire se è il caso che resti sulle armoniche accordate Richter o simil Richter (Viennese) o solo .....
Sono quasi sicuro che per quello che voglio fare, sia meglio l'accordatura Richter o Viennese, ma pongo a voi questa domanda per vedere se mi sfugge qualcosa e per avere anche il vostro parere.
Ciao
CCristian

P.S. Aggiungo questa modifica al post perchè appena l'ho inviato, mi sono accorto che, Carlo, avevi appena scritto il tuo e mi ha fatto un po' sorridere quello che hai scritto tu assieme a quello che ho scritto io :D :D :D Nel senso che tu hai espresso come genuinamente ti approcci all'acquisto delle armoniche e io invece ho appena scritto una elucubrazione mentale per quanto riguarda la decisione non dell'armonica, ma ancora prima... della sua accordatura ahahahhahaha
Only one rule: if you like it when you play it, is good. That's all. (Bob Brozman)
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7659
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Manxcat » lunedì 24 settembre 2012, 10:14

CCristian ha scritto:
P.S. Aggiungo questa modifica al post perchè appena l'ho inviato, mi sono accorto che, Carlo, avevi appena scritto il tuo e mi ha fatto un po' sorridere quello che hai scritto tu assieme a quello che ho scritto io :D :D :D Nel senso che tu hai espresso come genuinamente ti approcci all'acquisto delle armoniche e io invece ho appena scritto una elucubrazione mentale per quanto riguarda la decisione non dell'armonica, ma ancora prima... della sua accordatura ahahahhahaha
Esatto! Per cui non posso risponderti, mi dispiace, lascio agli esperti.
Io faccio così: quando ho in mente di suonare qualcosa, so come lo voglio suonare, altrimenti non lo avrei in mente; comincio con una Hohner, perché sono le mie preferite, che, come giustamente detto, sulla prima ottava sono prive del 4° e del 6° grado della scala; se la mancanza di quelle note mi crea l'impossibilità di suonare il brano come vorrei, allora passo ad un'altra armonica con le ottave complete. I miei ragionamenti sono di natura pratica e si limitano a questo. Poi tutta la teoria del solo, del viennese, Richter, simil Richter, half Richter, non la conosco e, forse, se mi ci dedicassi potrei col tempo anche riuscire a capire, ma sono cose che rifuggo, perché mi fanno solo perdere tempo prezioso. Nel frattempo che ho capito il simil -Richter ho già suonato una canzone.
Carlo
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Eughen
=|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 373
Iscritto il: martedì 18 gennaio 2011, 11:59
Località: Roma

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Eughen » lunedì 24 settembre 2012, 14:27

...perché mi precluderei la parte migliore, quella del primo approccio, del corteggiamento e del contatto fisico, che sfocia poi nell'acquisto. Il tutto deve essere assolutamente contestuale.
Carlo[/quote]

Capisco e condivido pienamente il tuo approccio all’acquisto dell’armonica, ma da Noi diventa un po’ dura esplorare oltre certi limiti; ad esempio la Celeste non mi risulta trovabile né a Roma né a Milano. Da quando la studiai, mi sembra di ricordare che sia commercializzata solo negli USA. Comunque il nome Echo è del tutto fuorsviante, una decisione Marketing, peraltro discutibile, neanche io ho le Echo Line perché le ritengo, ma senza verifica, un gradino sotto.
Per “la mia preferita” mi riferivo però alla tonalità.

…sii gentile, ordinala! :wink: Ha anche un carinissimo astuccio in tela grigio scuro!

Eugenio

I prossimi 5 minuti disponibili rispondo a Cristian.
Bisogna convincersi che le differenze tra le persone sono dei punti fissi non ricollocabili, stanno lì e possiamo solo prenderne atto. E.CALABRESI

Eugenio è il mio duettista di fiducia e può fare tutti i controcanti che vuole sui miei brani! DOMY
TAO

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da TAO » lunedì 24 settembre 2012, 15:23

Ha 25 anni ma non li dimostra.
Allegati
Blessing.jpg
Blessing.jpg (64.61 KiB) Visto 5625 volte
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7659
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Manxcat » lunedì 24 settembre 2012, 17:08

Eughen ha scritto:
…sii gentile, ordinala! :wink: Ha anche un carinissimo astuccio in tela grigio scuro!
Carissimo Eughen,
sono lusingato di tanto interessamento, che, peraltro, non mi crea alcun imbarazzo e nessun tipo di problema. Ti confesso che propormi di comprare un'armonica, e poterlo fare con la complicità di un amico, è come offrire della ciccia al gatto . . . . :D :D
Hai detto che Peter di Harmonica Direct ce l'ha? Bene la ordino stasera stessa, visto che ho bisogno anche di un'altra Promaster. Se Peter non ce l'avesse, ti sarei grato se tu potessi darmi delle coordinate diverse per acquistarla.
Grazie.
Carlo
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Eughen
=|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 373
Iscritto il: martedì 18 gennaio 2011, 11:59
Località: Roma

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Eughen » martedì 25 settembre 2012, 13:54

CCristian ha scritto: Nel senso che per quanto ho capito, ci sono molte tremolo, specialmente non Hohner, che sono accordate secondo il sistema "solo" tutti i tasti bianchi...
VERO SE PARLI DALLA SCALA IN DO
. Mi sembra di aver capito che la bellezza e la furbizia del sistema di accordatura inventata da Richter, sia che togliendo alcune note hai primi fori, si riesca a fare un accordo maggiore tonico e uno di settima dominante
VERO
Invece se si usa un'armonica accordata solo, si hanno più ottave complete per eseguire la melodia
SI. CI SONO DUE TIPI DI ACCORDATURE CHE ERRONEAMENTE VENGONO CHIAMATE ENTRAMBI SOLO.
AD ESEMPIO LE MONOTASTIERA GIAPPONESI SOLO HANNO TRE OTTAVE MA SENZA LE DOPPIE TONICHE, COME NELLA CROMATICA, QUINDI LA PRIMA E LA TERZA OTTAVA HANNO LE ASPIRATE SPOSTATE RISPETTIVAMENTE A SINISTRA E A DESTRA RISPETTO ALLA SECONDA.
ma suonando gli accordi si introducono note che producono dissonanze, è corretto o sbaglio?
CON UN PO DI PAZIENZA PUOI VERIFICARE TU STESSO SUI LAYOUT DELLA TASTIERA SE SIA DISSONANTE, CREDO DIPENDA DA QUALI ACCORDI SUONI.
il fatto è che con queste particolari armoniche io ci vorrei suonare alla tradizionale o per dirla qui sul forum, alla Luisiccu e quindi vorrei capire se è il caso che resti sulle armoniche accordate Richter o simil Richter (Viennese) o solo .....
IL VIENNESE NON CAMBIA LA DISPOSIZIONE DELLE NOTE RISPETTO AL RICHTER, AGGIUNGE UNA SECONDA NOTA CON UNA FREQUENZA LEGGERMENTE DIVERSA E CONSEGUENTEMENTE AFFIANCA ANZICHE’ SOVRAPPORRE LE ASPIRATE. IN QUALCHE CASO, AD ES.CHIAVE DO E LA, CAMBIA IL NUMERO DI NOTE PRIMA DELL’OTTAVA PRINCIPALE: DUE ANZICHE’ TRE.
COMUNQUE NON SONO IO LA PERSONA PIU INDICATA PER I CANTI POPOLARI, PERCHE NON LI CONOSCO, MI METTONO UN PO DI TRISTEZZA!

RICHTER O SOLO, PER MUSICA POPOLARE? QUESTA E’ UNA LIBERA SCELTA UGUALMENTE VALIDA, IO DIREI INVECE: TREMOLO O NON TREMOLO? RISPOSTA TREMOLO.
MA VOGLIO AGGIUNGERE CHE TREMOLO NON SIGNIFICA NECESSARIAMENTE FOLKLORE, PUO’ ESSERE TRANQUILLAMENTE UNA “GENERAL PURPOSE”!
Ciao Eugenio
Bisogna convincersi che le differenze tra le persone sono dei punti fissi non ricollocabili, stanno lì e possiamo solo prenderne atto. E.CALABRESI

Eugenio è il mio duettista di fiducia e può fare tutti i controcanti che vuole sui miei brani! DOMY
Avatar utente
Glayardt
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 609
Iscritto il: giovedì 21 aprile 2011, 21:26
Località: Palermo

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Glayardt » martedì 25 settembre 2012, 14:06

Eughen... Non era sicuramente tua intenzione, ma sui Forum o nelle chat, scrivere in maiuscolo equivale a gridare...
La tua mi sembra un'intenzione didascalica e chiarificante, ma può essere travisata.
Buona giornata e tanti saluti, anzi, TANTI SALUTI!
Peppe.
Manxcat ha scritto: Cos'è il roaming svedese? E poi Lei, quando parla col Presidente si deve scappellare, capito?
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7659
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Manxcat » martedì 25 settembre 2012, 14:59

Eughen ha scritto:
CCristian ha scritto: Nel senso che per quanto ho capito, ci sono molte tremolo, specialmente non Hohner, che sono accordate secondo il sistema "solo" tutti i tasti bianchi...
VERO SE PARLI DALLA SCALA IN DO
Direi vero sempre; altrimenti Cristian potrebbe confondersi ancora di più; non si sta parlando di tasti "fisici", sui quali hai ragione tu, Eughen; si sta parlando della disponibilità di note che si ha in un'armonica diatonica ad ottave complete. Ebbene, si usa dire che si hanno a disposizione tutti i tasti bianchi, usando la scala di DO come termine generico di paragone, poiché, come è noto a tutti, se un pezzo si può fare in un'armonica accordata in un determinata scala, si può ugualmente fare in tutte le armoniche dello stesso tipo, anche se accordate in scale diverse; ovviamente, cambiando tonalità dell'armonica, cambia anche la tonalità del brano. Quindi è corretto dire, genericamente, che si hanno i tasti bianchi e non si hanno quelli neri.
A proposito di diatoniche a scale complete, appena arrivano le "Celeste", una in Do ed una in La, ti faccio sapere.
Carlo
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Eughen
=|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 373
Iscritto il: martedì 18 gennaio 2011, 11:59
Località: Roma

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Eughen » martedì 25 settembre 2012, 16:04

Glayardt ha scritto:La tua mi sembra un'intenzione didascalica e chiarificante, ma può essere travisata.
Buona giornata e tanti saluti, anzi, TANTI SALUTI!
Peppe.
Ciao Peppe, lo so e volevo anche cambiarlo ma non mi andava epoi contavo sull’intelligenza delle persone come te!
Ora ti confesso, siccome avevo molti richiami e non so riportare più citazioni nello stesso post (a proposito qual è il bottone?), ho proceduto con una citazione + quotazioni, temendo confusione ho voluto esere chiarificante come dici tu.
RICAMBIO VOLENTIERI TANTI SALUTI!
EUGENIO :P
Bisogna convincersi che le differenze tra le persone sono dei punti fissi non ricollocabili, stanno lì e possiamo solo prenderne atto. E.CALABRESI

Eugenio è il mio duettista di fiducia e può fare tutti i controcanti che vuole sui miei brani! DOMY
Avatar utente
Eughen
=|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 373
Iscritto il: martedì 18 gennaio 2011, 11:59
Località: Roma

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Eughen » martedì 25 settembre 2012, 16:11

Ciao Carlo, dal suo villaggio nello Yorkshire, Peter è un sicurezza!
Ho capito, sono d'accordo, sul biaco e nero. Eugenio.
Bisogna convincersi che le differenze tra le persone sono dei punti fissi non ricollocabili, stanno lì e possiamo solo prenderne atto. E.CALABRESI

Eugenio è il mio duettista di fiducia e può fare tutti i controcanti che vuole sui miei brani! DOMY
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7659
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Manxcat » martedì 25 settembre 2012, 16:48

Eughen ha scritto:Ciao Carlo, dal suo villaggio nello Yorkshire, Peter è un sicurezza!
Ho capito, sono d'accordo, sul biaco e nero. Eugenio.
Sì, hai ragione! Lo conosco da tempo . . .
Il problema è che non è più competitivo con i prezzi e, inoltre, è sorta anche una penalizzazione di cambio da Euro a Sterlina, per noi dell'euro . . .
Non conviene proprio, a parte la simpatia di Peter . . .
Beh, grazie; ho fatto mettere tutto sul tuo conto . . .! :D
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Eughen
=|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 373
Iscritto il: martedì 18 gennaio 2011, 11:59
Località: Roma

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Eughen » martedì 25 settembre 2012, 17:22

Manxcat ha scritto: Sì, hai ragione! Lo conosco da tempo . . .
Il problema è che non è più competitivo con i prezzi e, inoltre, è sorta anche una penalizzazione di cambio da Euro a Sterlina, per noi dell'euro . . .
Non conviene proprio, a parte la simpatia di Peter . . .
Beh, grazie; ho fatto mettere tutto sul tuo conto . . .! :D
Vero! La Celeste è reperibile anche presso altro negozio, che di sicuro conosci anche tu, ad un prezzo più basso, io però considerando la distanza per eventuali ritorni, la non rara esistenza di partite "insicure" e la sensazine che ho di maggiore affidabilità, preferisco spendere qualche lira (in questo caso si può dire!) in più e stare tranquillo. Stessa logica per cui anche a te ho citato un solo negozio. Per il cambio, direi che grazie (si fa per dire) a Bernanke, andiamo ancora alla grande.
Aspetto con interesse il tuo benchmark sulla Celeste.

...sul mio conto?, lo trovo più che giusto :)
Eugenio
Bisogna convincersi che le differenze tra le persone sono dei punti fissi non ricollocabili, stanno lì e possiamo solo prenderne atto. E.CALABRESI

Eugenio è il mio duettista di fiducia e può fare tutti i controcanti che vuole sui miei brani! DOMY
Avatar utente
CCristian
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1373
Iscritto il: lunedì 28 marzo 2011, 7:44
Località: Trento

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da CCristian » martedì 25 settembre 2012, 20:36

Eughen ha scritto:
Glayardt ha scritto:La tua mi sembra un'intenzione didascalica e chiarificante, ma può essere travisata.
Buona giornata e tanti saluti, anzi, TANTI SALUTI!
Peppe.
Ciao Peppe, lo so e volevo anche cambiarlo ma non mi andava epoi contavo sull’intelligenza delle persone come te!
Ora ti confesso, siccome avevo molti richiami e non so riportare più citazioni nello stesso post (a proposito qual è il bottone?), ho proceduto con una citazione + quotazioni, temendo confusione ho voluto esere chiarificante come dici tu.
RICAMBIO VOLENTIERI TANTI SALUTI!
EUGENIO :P
Per quanto mi riguarda, ho apprezzato la risposta e non ho fatto caso al maiuscolo.
Ciao e aggiungo che mi piace questo post e quanto contiene.
CCristian
Only one rule: if you like it when you play it, is good. That's all. (Bob Brozman)
Avatar utente
Bensi
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 204
Iscritto il: domenica 22 dicembre 2013, 0:54

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Bensi » giovedì 26 dicembre 2013, 21:36

Una domanda ...magari trita e ritrita...avendo Una Echo Harp 80 C/G ...vale la pena comprare una Seydel Mountan Harp o per avere qualcosa di meglio ...si deve scegliere altro ?? E poi...cosa vuol dire accordatura x "Solo" o sistema Richter ?? Ci sono grosse differenze ??

Grazie

Marco

P.S. Ho visto che nel topic ...ci sono varie spiegazioni sul discorso SOLO O RiChter..
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7659
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Manxcat » giovedì 26 dicembre 2013, 23:26

Ciao Bensi,
visto che Luisiccu è impegnato e non ti risponde, devo risponderti io, ma questa è la sua materia.
Allora tu hai una vecchia armonica tremolo che credo sia accordata col sistema Richter; se ne prendi una nuova secondo me faresti bene a prenderla diversa dalla prima, affinché tu possa renderti conto della differenza e stabilire quale faccia meglio al caso tuo; e questo, come principio, vale non soltanto per la prima e la seconda tremolo, ma per tutte le armoniche che acquisterai in futuro se ti durerà la voglia. Si prova, ci si rende conto e poi si fa la scelta definitiva, una scelta basata non sul sentito dire e sui gusti e le opinioni degli altri, ma una scelta basata sui propri gusti e sulla propria esperienza diretta.
Detto questo veniamo alle accordature di cui chiedi spiegazioni.
L'accordatura Richter, così chiamata dal nome di colui che l'ha ideata, gioia e dolore di ogni armonicista, è quella successione di note tipica delle Bluesharp, di quelle armoniche a 10 fori e venti note con le quali viene suonato, tra gli altri generi, anche il Blues. Anche molte tremolo, soprattutto Hohner, seguono questa accordatura.
Questa accordatura prevede che nella prima ottava manchino il 4° ed il 6° grado della scala maggiore nella quale l'armonica è accordata; per esempio, in un'armonica in DO manca il FA ed il LA, mentre nella terza ottava manca il 7° grado, nel nostro caso il SI. L'ottava centrale, invece, è completa di tutte e sette le note. Questa è l'accordatura Richter, e per ora lasciamo perdere le ragioni per le quali fu studiata e adottata una simile accordatura, ma la cosa non fu affatto casuale.
L'altra accordatura, invece, quella denominata "Solo", per quanto mi risulta, adottata nelle tremolo specialmente da Suzuki, Seydel e Tombo, ricalca il sistema delle armoniche cromatiche, partendo dalla tonica, la nota che dà il nome alla scala, e procedendo con la successione naturale delle sette note, tranne che nelle cromatiche, una volta arrivati al Do, si riparte con un altro Do, cosa che non avviene nelle tremolo.
Insomma, più facile a farlo che a dirlo, ti scrivo la successione delle venti note di una bluesharp in Do accordata Richter, e quale sarebbe la successione di venti note con accordatura solo.

VENTI NOTE RICHTER - SCALA DI DO:
DO-RE-MI-SOL-SOL-SI-DO-RE-MI-FA-SOL-LA-SI-DO-RE-MI-FA-SOL-LA-DO

VENTI NOTE "SOLO" - SCALA DI DO supponendo di partire dal DO:
DO-RE-MI-FA-SOL-LA-SI-DO-RE-MI-FA-SOL-LA-SI-DO-RE-MI-FA-SOL-LA

Ecco, di bello c'è che, una volta fatto l'orecchio all'intervallo tra le note, soffiate ed aspirate, ed al "suono" della loro successione, cambiando tonalità di armonica si cambia anche la tonalità del brano, ma la procedura per suonarlo resta la stessa, per cui, imparato un brano, per esempio, sull'armonica in SOL, lo si sa suonare anche su quella in DO o su quella in LA.
Di una cosa sono certo, e cioè che è più difficile spiegare le cose in maniera semplice e comprensibile anche per un neofita, che spiegarle in maniera complicata ad un esperto! :D
Insomma, dai, per ora accontentati di questo, suona quello che ti viene e stai sereno.

Carlo

P.S.
Bensi, a prescindere da quale sarà il tipo di armonica che suonerai in futuro, ti consiglio di procurarti questi due libri, tutti e due, contemporaneamente, se puoi, altrimenti anche uno alla volta:

1) Big River Harp: Step by Step di Steve Baker, edizioni Hohner;
2) Leonardo Triassi: Armonicista Autodidatta - Edizioni Carish
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Bensi
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 204
Iscritto il: domenica 22 dicembre 2013, 0:54

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Bensi » venerdì 27 dicembre 2013, 0:37

Caro Manxcat ...sei stato veramente gentile ed esauriente !!

Ti ringrazio molto e penso proprio che seguiro' il tuo consiglio di prendere una tremolo di tipo diverso ..quindi la prossima con accordatura in "solo".

Consigli sull'acquisto ..senza svenarsi pero ??!! Andrebbe bene la Mountain Harp della Seydel ??

Un caro saluto e ancora ..buone feste !!

Marco
Avatar utente
Bensi
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 204
Iscritto il: domenica 22 dicembre 2013, 0:54

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Bensi » venerdì 27 dicembre 2013, 9:34

Ecco ho trovato la tabella delle accordature della Mountain Harp come diceva ManXCaT.
Accordatura Seydel Mountain Harp.jpg
Accordatura Seydel Mountain Harp.jpg (37.09 KiB) Visto 4575 volte
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7659
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Manxcat » venerdì 27 dicembre 2013, 10:07

Sì, e vedo che sul 5° foro ripete il DO soffiato del 4°, così come sull'8° ed il 9° . . .
E' l'impostazione che seguono le cromatiche.
La Mountain Harp della Seydel andrebbe benissimo.
Personalmente preferisco di gran lunga le tremolo con questa accordatura, rispetto a quelle accordate Richter; non faccio giochi armonici e sono finalizzato alla semplice melodia, e con le Richter nella prima ottava puoi suonarci solo quelle melodie che non hanno le note mancanti. Si finisce col dover usare quasi sempre l'ottava centrale, perdendo così parte del fascino e delle potenzialità che una tremolo potrebbe esprimere con le particolarità del suo suono.
Buon divertimento con l'armonica.
Carlo
Pagu genti, bona festa (Luisiccu)
Avatar utente
Bensi
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 204
Iscritto il: domenica 22 dicembre 2013, 0:54

Re: Oggi Tremolo

Messaggio da Bensi » venerdì 27 dicembre 2013, 10:54

Si infatti ..sto guardando chi fa il prezzo migliore su Ebay ..e appena posso me la regalo !!!

Ciao e grazie ancora.

MB
Rispondi