Longevità cromatica

Per scambiarsi informazioni di carattere generale.
Rispondi
MarioCento
=|o|=
Messaggi: 8
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 1:27

Longevità cromatica

Messaggio da MarioCento » lunedì 25 luglio 2016, 10:20

Salve a tutti,
sono nuovo del forum e volevo sottoporvi un paio di domando sulla longevità delle armoniche.
Ho letto che una diatonica per un utilizzo intensivo può durare da 2 mesi a 1 anno più o menl (dipendentemente da armonicista ad armonicista).
Le mie domande sono:
1) Vale lo stesso per la cromatica?
2) Qualcuno sa per caso se le case produttrici stanno lavorando a modelli più resistenti? Anche di diatoniche.
Grazie mille della disponibilità


Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7527
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Longevità cromatica

Messaggio da Manxcat » lunedì 25 luglio 2016, 12:32

Ciao MarioCento, benvenuto.
Ah, ma quante cavolate diranno le persone . . .??? :o :shock:
Dove l'hai letto? Chi l'ha detto???
Sì, potrebbe essere verosimile: una diatonica di scarsa qualità, suonata 24 ore su 24, maldestramente, con tutto il fiato che uno ha in corpo, dopo un anno potrebbe anche cedere; credo tuttavia che cederebbe prima chi soffia . . . .
Un mio amico in una sola estate fece fuori tre moto di grossa cilindrata, ma non credo che si possa affermare che una moto duri una sola estate . . . .
Personalmente possiedo una tremolo degli anni 50 che era di mio padre e che funziona ancora benissimo, una Hohner ProHarp dell'82, che acquistai per pura curiosità, e che suona come da nuova ed una Little Lady, sempre degli anni '80. D'accordo, hanno suonato poco, certamente, ma dopo oltre trent'anni sembrano nuove!
Non voglio dire che un'armonica, diatonica o cromatica che sia, possa sempre durare 50 anni, ma un anno mi sembra un po' pochino . . .
Senza contare che c'è sempre la possibilità di manutenzionarla, tenendola pulita, riguardando il gap delle ance, e anche sostituendo eventuali ance danneggiate, perché, in ogni caso, dopo un anno le armoniche non è che si autodistruggano, e sono sempre lì, pronte ad essere eventualmente riparate.
Diatonica o cromatica, dipende da quanto le ance vengono stressate, e non dal tipo di armonica; certo è che le ance delle cromatiche sono di dimensioni maggiori e probabilmente più robuste.
Io suono da sette anni ed ho qualche armonica che ho usato, diciamo per un'ora, almeno 200 giorni l'anno; ebbene non ho mai rotto un'ancia o mandato un'armonica a riparare, o avuto grossi problemi di accordatura; sono tutte lì, sempre pronte a suonare, come il primo giorno che le ho comprate.
Non so cosa ci facciano quelli che sostengono che durano 2 mesi!
Ma quelli sono "Armonicisti", io un dilettante.
Quindi, stabilisci se vuoi essere un armonicista o un dilettante e saprai quanto potranno durare le tue armoniche! :D :D :D
Piacere di averti conosciuto.
Carlo
Si inizia a morire quando si smette di imparare (A.Einstein)
MarioCento
=|o|=
Messaggi: 8
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 1:27

Re: Longevità cromatica

Messaggio da MarioCento » lunedì 25 luglio 2016, 14:21

Grazie mille del chiarimento.
Sulla cromatica avevo letto un articolo online di Max De Aloe nel quale diceva che un'armonica cromatica gli durava qualche mese, capisco bene che lui sia un'armonicista e quindi oltre a suonarla parecchio probabilmente la sforza abbastanza, ma il mio dubbio era venuto perché comunque per una cromatica mi sembra un po' pochetto.

Riguardo alla scelta tra armonicista o dilettante non ho dubbi sul fatto che sarò dilettante, però mi piace sapere la durata anche nel caso suonassi intensivamente, per avere le idee chiare.
Mumbles
=|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 398
Iscritto il: venerdì 17 giugno 2011, 14:47

Re: Longevità cromatica

Messaggio da Mumbles » lunedì 25 luglio 2016, 19:26

A me le diatoniche durano in media 5-8 mesi quando suono molto, non di più; però uso marine band normali....
MarioCento
=|o|=
Messaggi: 8
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 1:27

Re: Longevità cromatica

Messaggio da MarioCento » martedì 26 luglio 2016, 11:32

Grazie della risposta, ma più meno quanto le suoni per farle durare così?
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7527
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Longevità cromatica

Messaggio da Manxcat » martedì 26 luglio 2016, 13:34

MarioCento ha scritto:Grazie della risposta, ma più meno quanto le suoni per farle durare così?
Non ci far caso, lui soffia sempre nello stesso foro. :D :mrgreen:
Si inizia a morire quando si smette di imparare (A.Einstein)
Lucky73
=|o|o|o|=
Messaggi: 109
Iscritto il: giovedì 9 ottobre 2014, 10:53

Re: Longevità cromatica

Messaggio da Lucky73 » mercoledì 27 luglio 2016, 9:09

Di diatoniche con ance in ottone tipo marine band ne ho rotte 3-4 in 3 anni, suonando assiduamente. Di diatoniche con ance in acciaio tipo seydel 1847 nessuna. Costano di più.
Mumbles
=|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 398
Iscritto il: venerdì 17 giugno 2011, 14:47

Re: Longevità cromatica

Messaggio da Mumbles » domenica 31 luglio 2016, 21:44

ahahahahah, allora per farle durare così direi una suonatina ogni giorno 15-30 minuti ad armonica.. e 4-5 live al mese
Rispondi