capsula ceramica per autocostruzione

Tutto ciò che serve per farsi sentire.
Rispondi
fabfor
=|o|o|=
Messaggi: 68
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 21:11

capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da fabfor » giovedì 21 marzo 2013, 14:24

Ciao a tutti,
sono un novizio dell'armonica ma un smanettone patentato.
Già costruisco pickup magnetici per chitarra acustica di tipo "vintage" e ho appena scoperto che si possono assemblare microfoni per armonica.
Non che mi serva eccessivamente al momento, ma il mio saldatore è già lì che freme 8)
Su e-bay ho trovato questa capsula di cui copio/incollo le caratteristiche:
Sensitivity -60 dB
Frequency range 300 - 10 000 Hz
Dimensions (Ø x H) 31 mm x 9 mm

Impedance 200 kΩ

Può essere un discreto prodotto per provare ad assemblarne uno?
Grazie a tutti in anticipo


Avatar utente
MicheleMorro
=|o|=
Messaggi: 42
Iscritto il: domenica 20 gennaio 2013, 17:23
Località: Morro D'Alba (AN)

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da MicheleMorro » giovedì 21 marzo 2013, 20:02

Le capsule a mio avviso vanno provate... se il costo è basso e lo vuoi fare per sperimentare e divertirti allora prova... ma se il costo comincia ad essere altino ti consiglio vivamente di provarla prima ma so benissimo quanto siano difficili da reperire le capsule a cristallo...
Dato che fai da te i pickup per chitarra potresti provare ad avvolgere una capsula dinamica... ma la mia è solo un'idea!!!
Attendi comunque altre risposte, su questo forum ci sono persone mOOlto più esperte di me in materia.
Buon lavoro!!!
fabfor
=|o|o|=
Messaggi: 68
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 21:11

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da fabfor » giovedì 21 marzo 2013, 22:12

La capsula in questione viene sui 15 euro... per questo ero tentato.
Non conosco invece le capsule dinamiche. Come funzionano? Nel frattempo mi documento.
Ciao
Fabio
Avatar utente
MicheleMorro
=|o|=
Messaggi: 42
Iscritto il: domenica 20 gennaio 2013, 17:23
Località: Morro D'Alba (AN)

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da MicheleMorro » venerdì 22 marzo 2013, 14:40

Le capsule dinamiche sono quelle fatte con una bobina mobile... qulla usata dallo shure 57 per esempio...
Quelle commerciali hanno una bassa distorzione ma quelle assemblate manualmente, dove si può agire su molti parametri, possono avere distorzioni accettabili, ma sicuramente diverse rispetto a quelle di una capsula ceramica.
Un mio amico tempo fa aveva provato a bobinarsi una capsula dinamica ma con scarsi risultati (il suo obbiettivo era quello di creare una capsula per microfoni per voce), poi per mancanza di tempo ha abbandonato il progetto.
Vedi se riesci a trovare info sul web riguardo all'autocostruzione di queste capsule
fabfor
=|o|o|=
Messaggi: 68
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 21:11

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da fabfor » venerdì 22 marzo 2013, 14:42

Ho cercato qualcosa in merito... mi sembra che a livello di produzione artigianale ci sia il problema della membrana che ha degli spessori difficili da lavorare senza strumenti... cmq mi sto documentando.
Avatar utente
frank-blues
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 812
Iscritto il: mercoledì 20 giugno 2007, 22:54
Contatta:

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da frank-blues » sabato 23 marzo 2013, 1:43

Ciao Fabfor,
quella capsula che hai trovato su ebay va senz'altro bene per un microfono per armonica.
fabfor
=|o|o|=
Messaggi: 68
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 21:11

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da fabfor » sabato 23 marzo 2013, 19:53

Grazie Frank,
un evenutuale potenziometro per il volume che valore di resistenza dovrebbe avere?
Avatar utente
MicheleMorro
=|o|=
Messaggi: 42
Iscritto il: domenica 20 gennaio 2013, 17:23
Località: Morro D'Alba (AN)

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da MicheleMorro » domenica 24 marzo 2013, 14:27

Se non sbaglio 10Kohm Logaritmico
Avatar utente
frank-blues
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 812
Iscritto il: mercoledì 20 giugno 2007, 22:54
Contatta:

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da frank-blues » lunedì 25 marzo 2013, 2:18

fabfor ha scritto:Grazie Frank,
un evenutuale potenziometro per il volume che valore di resistenza dovrebbe avere?
Nel microfono Bluexlab c'è un potenziometro lineare da 1Mohm.

Lo stesso potenziometro viene usato per l'IN-LINE Volume Control della Bluexlab, usato da grandi armonicisti come Mark Hummel, Gary Smith, Paul Lamb, Andy Just, Andy J. Forest, ecc.

Ciò dovrebbe sfatare tutta una serie di luoghi comuni, del tipo:

1) Il potenziometro deve essere Logaritmico perché l'udito umano ha una percezione logaritmica del suono
2) Per capsule shure CM o CR, l'ideale è un potenziometro da 100Kohm, mentre per le capsule a cristallo/ceramiche è preferibile un potenziomentro da 5Mohm
3) Bisogna cablare il potenziometro secondo lo schema noto come "Rod Piazza Mod" per non perdere le frequenze medio-alte

Riguardo alla questione del potenziometro lineare o logaritmico, per il potenziometro del volume di un amplificatore è senz'altro meglio quello logaritmico
Quello lineare, infatti, ha il difetto che ti fa passare subito dall'assenza di volume ad un volume forte; alzando poi ancora il potenziometro, il volume aumenta di pochissimo.
Con il potenziometro logaritmico, invece, il volume aumenta in maniera graduale dall'inizio alla fine.

Ma ciò di cui non tengono conto i customizzatori di microfoni per armonica è il fatto che il potenziometro del volume di un microfono ha un tipo di utilizzo diverso da quello dell'amplificatore.
In primo luogo, la regolazione primaria del volume si fa usando il potenziometro dell'amplificatore. Il potenziometro sul microfono deve servire solo per regolare o "affinare" ulteriormente la regolazione principale che si fa sull'amplificatore.
Quando regoliamo il volune sull'amplificatore, partiamo da zero fino a raggiungere il volume desiderato.
Quando invece si regola il volume del microfono si parte dal volume massimo e, eventualmente, si abbassa.
E' quindi importante che la variazione di volume che si ottiene con il potenziometro sia molto graduale verso fine corsa; non importa che sia graduale ad inizio corsa , dato che il potenziometro non si regola mai al minimo; ma la massima gradualità a fine corsa si ottiene con un potenziometro lineare.
In sostanza, un potenziometro logaritmico permette di avere una gradualità omogenea lungo tutta la corsa del potenziometro.
Il potenziometro lineare, invece, non è per nulla graduale ad inizio corsa, ma verso metà corsa comincia a rimanere quasi costante, ovvero dventa estemamente graduale.
fabfor
=|o|o|=
Messaggi: 68
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 21:11

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da fabfor » lunedì 25 marzo 2013, 10:44

Grazie mille Frank,
per il discorso lineare/log ho fatto la stessa scelta nei miei pickup per acustica dove il volume in realtà serve solo per aggiungere un filo in più di potenza nei momenti in cui serve di portare in primo piano il suono di quello strumento.
Ho cercato il Rod Piazza Mod e mi pare di capire che si tratta di saldare un condensatore (001 mfd??) sul piedino del polo caldo e quello centrale del potenziometro del volume. E' corretto? Questo per evitare di perdere frequenze quando il volume non è al massimo. Correggimi se ho detto qualche fesseria.
Avatar utente
MicheleMorro
=|o|=
Messaggi: 42
Iscritto il: domenica 20 gennaio 2013, 17:23
Località: Morro D'Alba (AN)

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da MicheleMorro » lunedì 25 marzo 2013, 11:44

Io di solito utilizzo i potenziometri logaritmici da 10k perché anche al minimo del volume mantengono un volume accettabile(abbassando tutto il volume il mic non si spegne) e mi consente quindi di regolare il volume utilizzando tutta l'escursione del potenziometro. Preferisco questa configurazione perché mi consente di regolare il volume più precisamente rispetto alle configurazioni che ha esplicitato frank che però ti consentono di azzerare il volume... Questione di gusti :)
Avatar utente
frank-blues
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 812
Iscritto il: mercoledì 20 giugno 2007, 22:54
Contatta:

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da frank-blues » lunedì 25 marzo 2013, 15:04

fabfor ha scritto: Ho cercato il Rod Piazza Mod e mi pare di capire che si tratta di saldare un condensatore (001 mfd??) sul piedino del polo caldo e quello centrale del potenziometro del volume. E' corretto? Questo per evitare di perdere frequenze quando il volume non è al massimo. Correggimi se ho detto qualche fesseria.
Corretto, ma ti consiglio di non fare come molti customizzatori, che utilizzano quella MOD solo perché sanno che esiste.
Sperimenta tu di persona se è meglio farla o meno.
Per i microfoni e i volume control Bluexlab non viene fatta.
Io mi trovo benissimo con l'in-line volume control senza Rod Piazza Mod.
Quando faccio accompagnamento abbasso leggermente il volume.
Quella leggerissima perdita di frequenze medio-alte mi è utilissima per evitare il feedback nei momenti in cui non suono.
Quando poi faccio l'assolo, metto il volume al massimo, acquistando non solo più volume ma anche più presenza (che è quello che serve per un assolo).
In sostanza, in questo modo il volume control permette anche di controllare meglio il feedback e di regolare la presenza.
fabfor
=|o|o|=
Messaggi: 68
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 21:11

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da fabfor » martedì 26 marzo 2013, 0:30

Grazie a tutti per i preziosi consigli. Ora che ho le idee più chiare penso proprio che mi lancerò in questa piccola avventura DIY... non mi resta che cercare l'involucro adatto. A presto con i nuovi sviluppi.
Avatar utente
frank-blues
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 812
Iscritto il: mercoledì 20 giugno 2007, 22:54
Contatta:

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da frank-blues » martedì 26 marzo 2013, 23:21

fabfor ha scritto:Grazie a tutti per i preziosi consigli. Ora che ho le idee più chiare penso proprio che mi lancerò in questa piccola avventura DIY... non mi resta che cercare l'involucro adatto. A presto con i nuovi sviluppi.
Come involucro puoi usare la cornetta di un telofono.
Guarda qui:

https://www.youtube.com/watch?v=8yeK0rRA6F0

C'è anche chi si è fatto il microfono usando un fanalino di una bicicletta.
fabfor
=|o|o|=
Messaggi: 68
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 21:11

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da fabfor » mercoledì 27 marzo 2013, 15:01

Eheh.. grazie Frank per la dritta. Ho già una mezza idea, aspetto che arrivi dall'Inghilterra la capsula per vedere se è fattibile. Se così fosse posterò le foto dell'assemblaggio, sempre che possa interessare.
Avatar utente
frank-blues
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 812
Iscritto il: mercoledì 20 giugno 2007, 22:54
Contatta:

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da frank-blues » sabato 6 aprile 2013, 23:07

Ho comprato anche io la capsula segnalata da fabfor.
Dato che nel giro di un paio di anni termineremo la scorta di capsule NOS che usiamo per il microfono Bluexlab, abbiamo voluto provare questa per capire se potesse essere una valida sostituta per il futuro.
Purtroppo non è allo stesso livello e non la useremo.

Pagata 18 euro con spedizione, rivendo a 15 euro con l'aggiunta di una guarnizione che permette di inserirla in un microfono bluexlab o in un green bullet (jn questo caso serve doppia guarnizione, ovvero quella da me fornita + quella del green bullet).
fabfor
=|o|o|=
Messaggi: 68
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 21:11

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da fabfor » domenica 7 aprile 2013, 0:03

Ma come? A me ancora non è arrivata!
A questo punto Frank puoi dirmi se comunque va bene per un primo esperimento microfonico oppure è da buttare?
Avatar utente
frank-blues
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 812
Iscritto il: mercoledì 20 giugno 2007, 22:54
Contatta:

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da frank-blues » domenica 7 aprile 2013, 10:55

fabfor ha scritto:Ma come? A me ancora non è arrivata!
A questo punto Frank puoi dirmi se comunque va bene per un primo esperimento microfonico oppure è da buttare?
Certo che va bene per un primo esperimento, altrimenti non te la avrei consigliata.
Ho solo detto che non è al livello dele capsule usate per il microfono bluexlab.
fabfor
=|o|o|=
Messaggi: 68
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 21:11

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da fabfor » domenica 7 aprile 2013, 23:32

Grazie Frank, ora spero che le poste si decidano questa settimana a farmi visita.
fabfor
=|o|o|=
Messaggi: 68
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 21:11

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da fabfor » martedì 16 aprile 2013, 14:10

Purtroppo sembra che il pacco con la capsula si sia perso. Il venditore gentilmente si è offerto di inviarmente un'altra, ho risposto che per correttezza preferisco aspettare ancora. Certo che mi rode... :(
Avatar utente
frank-blues
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 812
Iscritto il: mercoledì 20 giugno 2007, 22:54
Contatta:

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da frank-blues » martedì 16 aprile 2013, 15:26

fabfor ha scritto:Purtroppo sembra che il pacco con la capsula si sia perso. Il venditore gentilmente si è offerto di inviarmente un'altra, ho risposto che per correttezza preferisco aspettare ancora. Certo che mi rode... :(
Le spedizione non tracciate dall'inghilterra sono un pò problematiche. Comunque controlla bene sotto casa, dato che a volte i postini lasciano questi pacchetti nei posti più impensabili.
fabfor
=|o|o|=
Messaggi: 68
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 21:11

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da fabfor » mercoledì 24 aprile 2013, 0:43

Aggiorno il thread che ohibò sta diventando un'odiessea. La capsula non è mai arrivata e il venditore, molto cortesemente, si è impegnato a spedirmene un'altra. Non sarebbe dovuto, la spedizione non era tracciata e io potrei essere il classico furbetto da due soldi che ci marcia. Questi inglesi avranno pure un sense of humor tutto loro, ma sono molto seri nelle vendite on-line. Va da se che se dovesse arrivare, prima o poi, anche la prima, la rimanderò al mittente. Spero che arrivi perchè ho escogitato un simpatico involucro...
fabfor
=|o|o|=
Messaggi: 68
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 21:11

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da fabfor » giovedì 2 maggio 2013, 22:27

Salve a tutti. Il venditore inglese è stato di parola e mi ha inviato una seconda capsula.... e così, assistito dalla mia bimba di 5 anni, oggi ci siamo cimentati nella costruzione del microfono. Ovviamente si tratta di un progetto DIY perciò le componenti sono un po' "rimediate", ma il bello è soprattutto questo.
Ingredienti:
1 capsula microfonica, circa 18 euro
1 interruttore on-on, circa 1 euro
1 jack femmina 1/4, circa 1 euro
1 portalampade in plastica 1 euro pure questo
1 tappo del succo di frutta, euro 0,80 (ma con tutto il succo!!)
Immagine

Bisogna toglere la parte dei contatti dal portalampada e con una grossa punta da trapano "mangiare" il fondo in modo che il jack possa uscire dal foro che è della misura giusta.

Ho poi praticato un foro al centro facendo attenzione a farlo dove lo spessore è inferiore per inserire l'interruttore. Ho scelto questa soluzione invece del potenziometro per una mia necessità: al momento uso l'armonica per alcuni intro di brani in cui suono anche la chitarra in duo con un altro chitarrista e l'interruttore mi è sembrato più pratico e veloce rispetto a chiudere tutto il potenziometro per posare armonica e mic e iniziare a suonare.

La capsula è alloggiata nella parte alta del portalampade che ha un interno rastremato e la accoglie quasi perfettamente, ho solo messo un pezzetto di guarnizione da finestra di circa 1 cm per farla stare ferma. A tenerla in posizione ci pensa poi il tappo di succo di frutta perforato. Il tappo è quasi della misura giusta, bisogna solo eliminare la filettatura interna con la lama delle forbici.
Ecco il prodotto finito, spero vi piaccia.
Io mi sono divertito un sacco a immaginarlo, ora voglio imparare a suonare come si deve... e per questo non smetterò mai di ringraziare questo forum.
Immagine
Grazie a tutti
Avatar utente
robertoguido
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 3090
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2010, 0:21
Località: Milano
Contatta:

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da robertoguido » venerdì 3 maggio 2013, 0:10

Grazie a te Fabfor!

L'idea è davvero simpatica ed intrigante ma... funziona bene? :D
Il Meneghin Fuggiasco
Che l'Harp Spirit sia con te!
https://soundcloud.com/roberto-aproma
[*]https://www.reverbnation.com/bobharp8
fabfor
=|o|o|=
Messaggi: 68
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 21:11

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da fabfor » venerdì 3 maggio 2013, 12:03

Ciao Robertoguido,
dal punto di vista funzionale funziona perfettamente. Dal punto di vista del suono: beh, non ho le competenze sufficienti per fare un paragone con microfoni "veri". Ieri sera l'ho provato brevemente con un microcube roland e con il mio ampli per chitarra acustica e il suono che ne esce è credibile. Ovvio, per fare un confronto andrebbe provato con un amplificatore valvolare e soprattutto con un armonicista vero. Se hai letto l'intera discussione, Frank afferma che la capsula non è all'altezza di quelle usate da lui per i suoi microfoni e non vedo motivo per non credergli, data l'esperienza e la competenza; in ogni caso mi è sembrato di leggere fra le sue righe che non si tratta di un prodotto troppo scadente e può andare bene in un ambito non professionale.
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 7985
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da Manxcat » venerdì 3 maggio 2013, 12:56

fabfor ha scritto:il suono che ne esce è credibile.
Ciao Fabfor, complimenti per la realizzazione e per l'impegno che ci hai profuso, anche tra grandi difficoltà e contrattempi.
Per concludere con una battuta, ti auguro che il suono che ne esce, quando suoni tu, arrivi alla soglia dell'incredibile, per bellezza!
Buona giornata.
Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
fabfor
=|o|o|=
Messaggi: 68
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 21:11

Re: capsula ceramica per autocostruzione

Messaggio da fabfor » venerdì 3 maggio 2013, 14:37

Manxcat ha scritto:
fabfor ha scritto:il suono che ne esce è credibile.
Ciao Fabfor, complimenti per la realizzazione e per l'impegno che ci hai profuso, anche tra grandi difficoltà e contrattempi.
Per concludere con una battuta, ti auguro che il suono che ne esce, quando suoni tu, arrivi alla soglia dell'incredibile, per bellezza!
Buona giornata.
Carlo
Ciao Manxcat,
grazie per le parole. Battuta per battuta: al momento mi piacerebbe solamente di non arrivare alla soglia dell'inascoltabile :lol:
Buona giornata anche a te.
Fabio
Rispondi