Armonica per.. strada????

Sfogatevi ed esprimete le vostre cosiderazioni sull'armonica.
Rispondi
Medenzio
=|o|=
Messaggi: 16
Iscritto il: martedì 18 settembre 2012, 21:28
Località: Liguria

Armonica per.. strada????

Messaggio da Medenzio » venerdì 26 aprile 2013, 23:19

Ragazzi, grazie a tutti voi per la settimana appena trascorsa.....: Carlo e Roberto mi hanno fatto sentire subito a casa con la loro tanto cordiale quanto spontanea accoglienza ed in parecchi mi avete onorato della vostra visione del mio piccolo ed improvvisato video.

Ciò denota che la passione e l'amore per l'armonica c'è..., esiste.., è vivo, "respira" in noi e... ci alimenta....

In particolare vorrei ancora ringraziare Carlo perchè, secondo me, è la vera e propria "locomotiva del forum"..., altro che dattilografo...... :D

Per tutto il week end starò assente: impegni familiari tra l'altro fuori sede..., mi impediranno di esserci, ma....., prima di congedarmi volevo chiedere a tutti voi una cosa, forse un pò provocatoria, ma che ho dentro da parecchio tempo....

Tale domanda scaturisce da un piccolo, magari criticabile presupposto: l'armonica non nasce come strumento colto e neanche, forse, per essere suonato tra le quattro mura domestiche, dunque....., chiedevo..., facendo i dovuti conti con i problemi legati all'amplificazione, cosa ne pensate dell'armonica suonata per.... strada?

Sarete disposti, o meglio, saremmo disposti ad immergerci nella folla?????

Qualcuno di voi l'ha già fatto?

Com'è andata?????

E..., per tutti......, cosa ne pensate, comunque, di quest'idea ??????????

Per favore, ditemi la vostra..., sono veramente curioso di conoscere il vostro pensiero...

Buon week end a tutti e grazie per l'eventuale, sicuramente interessante, risposta, Stefano


Suonare l'armonica è come fare l'amore con la musica....
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 8120
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Armonica per.. strada????

Messaggio da Manxcat » sabato 27 aprile 2013, 9:03

Ciao Stefano,
grazie per averci informato che l'assenza durante il week-end sarà dovuta a impegni familiari, perché, in questi momenti di crisi e di mancanza di interesse per il Forum, fa sempre piacere sentire una voce amica e animata da voglia di aggregazione e di condivisione, se non altro nelle intenzioni. Una volta espressi qualcosa di simile anch'io, qualcosa di personale che andava però a riflettersi anche sulla mia partecipazione alla comunità del Forum, e uno mi rispose "e chi se ne frega" . . . Ebbene, anche ammesso che qualcuno possa pensare qualcosa di simile, trovo carino di dire "ci risentiamo la prossima settimana", e mi fa piacere dirtelo.
Per quanto riguarda la tua specifica richiesta, per adesso non ti rispondo, perché non voglio essere troppo invadente ed esclusivo, ma lascio ad altri, per ora, l'eventuale compito; ho qualche dubbio, in quanto c'è da articolare un argomento che non è quello relativo alla scelta dell'armonica da comprare, ma mai perdere la speranza. Nel pomeriggio, ove nessuno ti avesse risposto, e anche se qualcuno lo avesse fatto, di dirò due parole anch'io, per come la vedo, da asociale e solitario quale sono.
Intanto buon fine settimana a tutti.
Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
ginogatt
=|o|o|o|o|=
Messaggi: 217
Iscritto il: domenica 1 luglio 2012, 17:56

Re: Armonica per.. strada????

Messaggio da ginogatt » sabato 27 aprile 2013, 10:05

Ciao Medenzio. Io sono l'ultimo a dover dire qualcosa, ma ... questa domanda VA risposto. Mi vedo in te.
L'armonica è uno strumento popolare, almeno i modelli base, poi si è fatto e si fa di tutto, nuovi tipi nascono continuamente. Ma l'armonica di base , la 10 fori blues e la tremolo Bravi Alpini per interderci, sono nate per poter essere suonate da tutti, semplici melodie e accompagnamento assieme. E' la sua stessa natura che richiede di essere suonata in mezzo alla gente, alle feste, per strada. Non serve amplificazione a meno che non vuoi fare egli spettacoli o trasformarti in buscher. Io non ci riesco, sono un solitario, per me l'armonica è un lenimento dell'anima, soffio in un angolo del giardino o in riva al fiume, dove nessuno mi trova, ma l'allegria della musica va portata a tutti, specie in questo periodo non certo bello.
Vai e suona, sono con te
Gino
Avatar utente
harrel
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 410
Iscritto il: venerdì 29 marzo 2013, 12:02

Re: Armonica per.. strada????

Messaggio da harrel » sabato 27 aprile 2013, 16:00

Medenzio ha scritto:l'armonica non nasce come strumento colto
Medenzio io suono anche la tromba,ma non credo sia questo uno strumento più colto dell'armonica....a mio avviso esiste il musicista più colto di un altro ,lo strumento e' solo un appendice del musicista.
Pensa a quanta cultura sta dietro a questo piccolo strumento:ti scrivo questo perché sono spesse volte in Africa e molto a contatto con la popolazione locale(non viaggio per turismo ,ma faccio volontariato):in quei posti suonano strumenti a vederli a volte insignificanti,ma c'è dietro un bagaglio di cultura inimmaginabile a noi poveri agiati europei.
Ciao Vittorio
[color=#0000FF]Dove il mondo fallisce, parla la musica.[/color]
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 8120
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Armonica per.. strada????

Messaggio da Manxcat » sabato 27 aprile 2013, 18:35

Ottimamente.
Rilevo con piacere e non senza un certo stupore che Stefano ha avuto ben tre risposte, compresa la prima mia, e condivido tutto quanto affermato prima da Gino, poi da Vittorio.
Aggiungo qualche sensazione personale.
Ammesso che Stefano intendesse riferirsi ad un'attività artistica in strada, ad esibizioni in pubblico, per il pubblico, insomma, e non alla semplice ipotesi di portarsi l'armonica nei posti più impensati e tirarla fuori ogni volta che ti prende la voglia,
penso che le soddisfazioni sarebbero proporzianali alle capacità tecniche e artistiche di chi si esibisce. Cinquanta, sessanta anni fa il mondo era molto diverso; arrivavano a casa mia tre o quattro amici del mio babbo, uno con la chitarra, uno con la fisarmonica, uno col sax, mio padre suonava il mandolino, si mettevano in piazzetta a suonare e facevano subito il capannino di persone; le donne si innamoravano, i bambini sognavano di fare da grandi i musicisti, tutti gli altri avrebbero voluto essere al loro posto a suonare. Oggi c'è la televisione e lo standard di qualsiasi disciplina è quello che proviene da scelte del meglio; siamo abituati ad avere il massimo di tutto e difficilmente ci poniamo su attese minimalistiche e di livello non adeguato ai tempi.
Pertanto riterrei che l'essenza della nostra proposta non possa essere sparsa incondizionatamente a tutti, senza alcun filtro, perché o si è veramente molto bravi, con proposte veramente all'altezza, oppure si rischia di offrire un pessimo servizio alla nostra passione, vanificando anche tutti gli sforzi e tutto l'impegno profuso.
Vorrei proporre questo video https://www.facebook.com/photo.php?v=10150896946494470
in cui il nostro amico Fabrizio è ripreso in un suo momento di "artista da strada", ma si parla di uno che artista lo è in ogni luogo, in strada, in casa ed anche quando dorme . . .
Un altro nome, dei nostri, che potrei fare, anch'egli con esperienze di esibizioni in strada e notevoli innate doti musicali, è quelle di Michele, The Uncle, di cui si possono ascoltare alcuni brani tra quelli ascritti negli elenchi dei "Giochi d'Autunno"; lo dico soprattutto per Stefano e per Vittorio che sono abbastanza "nuovi" del Forum. http://www.giochidautunno.it
Insomma tutto dipende dallo spirito da cui si è animati, dalle ambizioni personali e dagli obbiettivi che ci si propone; tutto va bene e tutto ciò che non è proibito si può fare; sono scelte assolutamente personali.
Cordialità.
Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
harrel
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 410
Iscritto il: venerdì 29 marzo 2013, 12:02

Re: Armonica per.. strada????

Messaggio da harrel » sabato 27 aprile 2013, 21:58

Manxcat ha scritto:Vorrei proporre questo video https://www.facebook.com/photo.php?v=10150896946494470
Veramente molto bello,grazie Carlo,un filmato che emoziona,non solo per la componente artistica,ma per la storia del personaggio...mi ha colpito soprattutto la difficolta' di Fabrizio,nel cercare le motivazioni giuste per convinvere la nonna sulle qualita' del mestiere che si accingeva a svolgere.
Ho avuto la fortuna di suonare la tromba insieme ai Masai che cantavano a cappella ,con i Luo che suonavano i loro nyatiti (una lira a otto corde) e con i Borana che suonano una chitarra chiamata chamonge;ogni etnia cresce suonando nelle strade polverose del kenya e io pur avendo studiato la mia "trombetta"per anni mi sono sentito come un bambino al primo anno di scuola.Mi sono chiesto:ma cosa gli insegno io a questi che sprizzano musica dai pori?Bene ,in questi anni ho cercato di portare aiuto a chi aveva bisogno in quelle zone della terra ,ma credo di avere piu' ricevuto che donato!!
Vorrei rifare lo stesso percorso con l'armonica;mi sto preparando, a fine mese torno in quei luoghi e per il primo anno lasciero' a casa la tromba e portero' con me l'armonica.....mi aspetta una figura meschina :D ,ma e' troppo forte il richiamo per la musica di quei popoli,e so che comunque loro apprezzeranno!!
[color=#0000FF]Dove il mondo fallisce, parla la musica.[/color]
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 8120
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Armonica per.. strada????

Messaggio da Manxcat » domenica 28 aprile 2013, 9:29

harrel ha scritto: Ho avuto la fortuna di suonare la tromba insieme ai Masai che cantavano a cappella ,con i Luo che suonavano i loro nyatiti (una lira a otto corde) e con i Borana che suonano una chitarra chiamata chamonge;ogni etnia cresce suonando nelle strade polverose del kenya e io pur avendo studiato la mia "trombetta"per anni mi sono sentito come un bambino al primo anno di scuola.Mi sono chiesto:ma cosa gli insegno io a questi che sprizzano musica dai pori?
Vittorio,
quanto ci racconti è davvero straordinario; ti faccio i miei complimenti per la tua attività di volontariato, che ti fa certo onore.
Mi è venuto in mente questo piccolo filmato che voglio mostrarti http://youtu.be/Gd80Jnxkigo
in cui mi sono imbattuto casualmente l'anno scorso e ne rimasi particolarmente attratto, tanto che volli suonare anch'io quella canzone. Bene, al tuo prossimo stage in Africa, ti immagino immerso in qualcosa di simile.
A presto.
Carlo
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Avatar utente
harrel
=|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 410
Iscritto il: venerdì 29 marzo 2013, 12:02

Re: Armonica per.. strada????

Messaggio da harrel » domenica 28 aprile 2013, 12:54

Carlo hai colto nel segno!Le realtà di vita sono quelle,io do una mano proprio in un orfanotrofio e un lebbrosario ,e rivedere quei bambini ,che potrebbero benissimo essere i "miei",e' commovente.
Anche l'età' dell'armonicista potrebbe essere la mia,e quindi una volta di più mi confermi,con il tuo filmato,che il percorso che ho intrapreso e' fattibile.
Grazie a presto
[color=#0000FF]Dove il mondo fallisce, parla la musica.[/color]
Avatar utente
robertoguido
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 3090
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2010, 0:21
Località: Milano
Contatta:

Re: Armonica per.. strada????

Messaggio da robertoguido » domenica 28 aprile 2013, 13:25

E' tutto molto bello. Non riesco ad aggiungere altro.
E questo è davvero un gran bel forum.
Il Meneghin Fuggiasco
Che l'Harp Spirit sia con te!
https://soundcloud.com/roberto-aproma
[*]https://www.reverbnation.com/bobharp8
Medenzio
=|o|=
Messaggi: 16
Iscritto il: martedì 18 settembre 2012, 21:28
Località: Liguria

Re: Armonica per.. strada????

Messaggio da Medenzio » domenica 28 aprile 2013, 21:26

Wow... ragazzi..., sono arrivato da poco; giusto il tempo di accendere il pc, "leggervi" e... a nanna!!!!
Domani, con tutta calma visionerò i filmati da voi cortesemente evidenziati.
Intanto voglio ringraziare Carlo (anche per la sua dritta sul come, forse, sarebbe meglio approcciarsi al forum in futuro...), Gino per le sue parole di incoraggiamento, ma sinceramente, non nascondo di essere rimasto particolarmente colpito da quanto raccontato da Harrel: davvero bello......, profondo...., vero......

Avevo visto giusto circa la qualità umana di questo forum e sono veramente contento e riconoscente di essere tra voi.

Buonanotte a tutti, grazie.....a prestissimo, Stefano.
Suonare l'armonica è come fare l'amore con la musica....
Avatar utente
HarpFan
=|o|o|=
Messaggi: 61
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2012, 17:00

Re: Armonica per.. strada????

Messaggio da HarpFan » domenica 28 aprile 2013, 21:46

Ho letto il post ieri sera ho cercato di scrivere qualcosa ma non ero in vena perchè la mia esperienza non mi pareva un granchè...stazione autobus ore 18...ho appena comprato una Special 20 in fa...per l'insistenza di qualche mio compare di pendolarismo porto l'armonica alla bocca e aspiro-soffio-"piego" i fori 2-3-4 in ordine sparso....poi ho smesso perchè molte persone si girano a guardarmi sorprese senza però proferir parola...un silenzio surreale...dopo averla pulita ripongo la bestiola nella custodia (mi sono sentito molto osservato e un pò di "ansia da palcoscenico" è sopraggiunta)...una sensazione strana, insomma ma mi ha entusiasmato! Il potere di questo strumento è incredibile!

Buona serata

HarpFan
Avatar utente
Aldouz
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 931
Iscritto il: venerdì 22 giugno 2007, 14:43
Località: Reggio Calabria
Contatta:

Re: Armonica per.. strada????

Messaggio da Aldouz » martedì 30 aprile 2013, 12:48

Ciao Medenzio!
Hai visto quante risposte?
La strada è un luogo magico, può succedere di tutto, cose bellissime e haimè anche brutte, ma vale sempre la pena provarci.
In strada ti può capitare di incontrare il musicista più bravo che tu abbia mai visto e il mendicante che si improvvisa suonatore per riuscire a guadagnare qualcosa.
Fabrizio (non vorrei sbagliarmi ma mi sembra di conoscerlo quel tipo lì) è il tipico busker che ha deciso di guadagnarsi da vivere offrendo al mondo ciò che sa fare meglio: regalare emozioni!
La strada è anche il banco di prova più grande e difficile per un musicista, perchè sceglie di proporsi ad un pubblico che ancora non sa di essere tale, e lo diventa solo se il talento dell'artista è tale da convincere l'ignaro passante a fare una fermata assolutamente non prevista e a lasciare qualche moneta!
L'armonica, strumento magico di per se, spesso trova la sua collocazione naturale in un marciapiede/palco improvvisato, proprio per la sua natura vagabonda.
Quasi dimenticavo, in strada ti può capitare di incontrare un ragazzo come te che suona la chitarra, ti guarda, ti fa un cenno, tu tiri fuori la tua armonica e per le prossime due ore suonate come se foste musicisti della stessa band.
Sempre in strada può capitare di scoprire che il chitarrista di prima non parla la tua lingua eppure sai che ormai siete diventati amici, lo ospiti a casa tua per qualche giorno e dopo non lo vedi più per vent'anni...
La strada è la strada!

Domenico
Ultima modifica di Aldouz il martedì 30 aprile 2013, 13:02, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
psantofe
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 1105
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2008, 8:16

Re: Armonica per.. strada????

Messaggio da psantofe » martedì 30 aprile 2013, 12:55

... e detto da Aldouz ti posso assicurare che, oltre ad essere una verità sacrosanta, diventa anche poesia pura (parlo per testimonianza diretta...)!

Ciao
Paolo
Medenzio
=|o|=
Messaggi: 16
Iscritto il: martedì 18 settembre 2012, 21:28
Località: Liguria

Re: Armonica per.. strada????

Messaggio da Medenzio » martedì 30 aprile 2013, 14:59

Ciao Harpfan, Domenico e Paolo, grazie davvero anche per il vostro intervento.

In particolare voglio ringraziare Domenico perchè il suo scritto poetico sprizza entusiasmo da tutti i pori...

Anche io, quando volo con la fantasia, immagino un approccio alla "strada..." proprio come da lui magicamente descritto ma...., timori e inibizioni mi fanno, poi, "schiantare" al suolo temendo esiti mooolto simili a quello descritto dall'amico Harpfan....

Non lo so..., forse la "strada" è una cosa che dobbiamo avere dentro anche se, a prescindere da questa eventuale inclinazione, tutti coloro che hanno artisticamente qualcosa da dire, dovrebbero poterlo fare in tutta libertà in strada....
E' solo una mia idea ma.... secondo me, lo scenario più naturale di un'esibizione artistica non è il palco di un teatro ma è una piazza, una panchina..., o forse pochi metri quadri ricavati tra le persone che ti applaudono.....

Teoricamente esibirsi in strada non lo vieta nessuno anche se, (per sentito raccontare) ci sono posti dove i regolamenti comunali non sono sempre poi così magnanimi.... ma praticamente, secondo me, il vero problema è culturale: se suoni o comunque ti esibisci in un teatro sei BRAVO, se lo fai per strada è perchè vivi sotto i ponti....; questo, almeno, è il pensiero della gente..., c'è poco da fare, non so all'estero ma in Italia è così..., poi magari nessuno ti dice nulla ma... la sensazione percepita dalle persone al cospetto un artista di strada è quasi caritatevole anzichè pieno di eventuale ammirazione ("eventuale" anche perchè, in effetti c'è esibizione e... esibizione...).

Domenico..., non so....., penso che prima o poi, comunque mi "butterò......", sicuramente, nel bene o nel male, sarai tra i primi a saperlo...., ciao a tutti e soprattutto GRAZIE !!!!!!!!

Stefano
Suonare l'armonica è come fare l'amore con la musica....
Avatar utente
Manxcat
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 8120
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Località: Arezzo

Re: Armonica per.. strada????

Messaggio da Manxcat » martedì 30 aprile 2013, 15:30

Medenzio ha scritto:
Domenico..., non so....., penso che prima o poi, comunque mi "butterò......"
. . . ed io sarò con te a reggere il piattino . . . . :D
Ah, una cosa, Domenico è il fratello maggiore (papà)
di Fabrizio . . . . .
Indovina da chi ha preso . . . . . :lol:
I can resist anything except temptation to buy a new harmonica
Rispondi