Armoniche italiane

Sfogatevi ed esprimete le vostre cosiderazioni sull'armonica.
Rispondi
Avatar utente
andy
=|o|o|=
Messaggi: 64
Iscritto il: venerdì 10 ottobre 2008, 13:29

Armoniche italiane

Messaggio da andy » domenica 1 febbraio 2009, 10:24

Non esistono case italiane che producono armoniche?


Avatar utente
andy
=|o|o|=
Messaggi: 64
Iscritto il: venerdì 10 ottobre 2008, 13:29

Re: Armoniche italiane

Messaggio da andy » lunedì 2 febbraio 2009, 20:11

Mi sa che ho fatto una domanda un po stupida e dalla mancanza di risposte deduco che non esistono armoniche italiane,che peccato...
Avatar utente
Nicola
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 649
Iscritto il: venerdì 4 aprile 2008, 20:12
Località: Vicenza
Contatta:

Re: Armoniche italiane

Messaggio da Nicola » lunedì 2 febbraio 2009, 20:36

Nessuna domanda è stupida!! Non avevo visto prima il topic, scusami...
Comunque non esistono case produttrici di armoniche in Italia, esistono solo customizzatori, come il famoso Plunz...
Avatar utente
NPW
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Messaggi: 981
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2007, 15:30

Re: Armoniche italiane

Messaggio da NPW » martedì 3 febbraio 2009, 8:26

Ciao "andy",
di armoniche italiane ne sono esistite ... un po' di tempo fa.
Il produttore più famoso era la ditta "Carloni Egiziano" di Stradella in provincia di Pavia
Immagine
Vi erano poi anche le armoniche di "Archimede Mancini" di Pesaro
Immagine
e della ditta "Prestini"
Immagine
Le immagini sono tratte dalla collezione privata di Fabrizio Poggi disponibile sul sito Turututela.
Ti invito alla lettura del suo libro L'armonica a bocca: il violino dei poveri "Un affascinante viaggio alla riscoperta dell’armonica a bocca, questo piccolo meraviglioso strumento musicale: dalla Cina degli Imperatori alle terre Pavesi, dell’Oltrepo e della Lomellina, raccontato ai ragazzi di ogni età."
Buona lettura e ....
Di lui ti devi preoccupare quando scrive, e non quando non scrive.
Lui è un pragmatico, e non si perde in chiacchiere.
(Manxcat)

http://soundcloud.com/n_p_w
Stefano Andreotti
Livello: Moderatore
Messaggi: 1371
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2009, 11:17

Re: Armoniche italiane

Messaggio da Stefano Andreotti » domenica 8 maggio 2022, 12:40

La Belcanto è un marchio della The Music Alliance un'organizzazione Olandese di 24 distributori di strumenti musicali economici.

https://www.tma-benelux.com/it/category ... iche-blues

L'armonica, a dispetto del nome, è di fabbricazione cinese.
Belcanto provenienza.jpg
Belcanto provenienza.jpg (31.46 KiB) Visto 189 volte
Per quanto riguarda La Bontempi Icom le armoniche che produce sono giocattoli musicali, non adatte per chi vuole imparare a suonare questo strumento musicale.
La vita è come un'echo super vamper: ti rende ciò che le dai.
Rispondi