Oggi è mercoledì 13 dicembre 2017, 7:12




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ Array ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Incertezza sull'acquisto ma non sul modello ...
MessaggioInviato: martedì 28 ottobre 2014, 19:50 
Non connesso
=|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 11:13
Messaggi: 90
Ciao a tutti, è qualche tempo che mi trastullo con l'idea di acquistare la mia prima armonica cromatica, non sto a fare la solita domanda trita e ritrita del tipo "Che modello scelgo secondo voi?", ho preferito usare la funzione "cerca" del forum e ho trovato il mondo ... ho scartato la crometta in quanto poco adatta per iniziare e ho scartato anche la Seydel chromatic standard perchè odio le armoniche che sfiatano in quanto sono sprovvisto di polmoni performanti, ho scartato la Larry Adler perchè alla fine non cambia nulla dalla chromonica a parte il coperchietto, ho scartato la cx12 perchè pur suonando meravigliosamente secondo me ha un look orribile e più che un'armonica mi ricorda un accendino (scusatemi, ho fatto un delitto di "lesa maestà"...), alla fine sono rimasto indeciso tra la Chromonica 270 o la Discovery 48, la prima mi fa impazzire per il look e per il suono ma ho qualche remora riguardo alla suonabilità, la Discovery mi piace meno come look ma il comb in plastica mi urla "sono suonabilissima!!!" e inoltre ha un suono un pò cupo ma molto dolce, davvero bello, deciderò poi tanto me la prenderò, forse, per Natale.
La mia incertezza però non è sul modello di armonica ma sull'opportunità di acquistare una cromatica, mi spiego meglio, trovo che la cosa meravigliosa della diatonica sia la sua "spensieratezza", dopo anni e anni a suonare la chitarra e a impazzire sulle varie tonalità, ho trovato nella diatonica uno strumento che mi permette di ... non pensarci più! Qualunque nota suoni sono SICURO che sia nella giusta tonalità (bella scoperta :lol: ) questo mi porta a suonare per il puro divertimento, improvvisazione, tablature, brani suonati ad orecchio, motivetti che ti rimangono in testa senza un perchè ... in una parola, trovo che l'armonica diatonica sia divertente da suonare. Il discorso cambia totalmente con la cromatica, è uno strumento come la chitarra, il pianoforte etc etc etc, va studiata a fondo e forse non ne ho poi così voglia, già passo un sacco di tempo a studiare chitarra ... non so che fare, non si tratta di un acquisto da pochi euro ma da un centinaio e io non mi chiamo Piersilvio ...
non so che fare, ho ascoltato questo pezzo e mi sono innamorato del suono della chromonica 270:

https://www.youtube.com/watch?v=z0b-DJHdjqU

però forse non sono nelle condizioni più adatte per impare a sfruttarla a fondo, non vorrei fare come quello che spende 5000 euro per una Stratocaster David Gilmour per suonare "Fra Martino Campanaro" perchè non ha voglia di imparare a suonare "Another brick in the wall" ...
secondo voi è sbagliato il mio punto di vista sulla cromatica? visto che suono già la diatonica e studio musica da anni magari non farei poi così tanta fatica a imparare a suonarla, ma sono davvero troppo indeciso perchè per me i soldi sono troppo importanti per fare acquisti sbagliati da un centinaio di euro, non fosse che il suono della chromonica mi fa impazzire ...

tutto questo discorso per farvi una semplice domanda, è vero o è solo una mia impressione che l'armonica cromatica, a differenza della "più istintiva" diatonica, ha bisogno di uno studio piuttosto impegnativo? Il punto è proprio che non sono sicuro di avere il tempo per impegnarmi a fondo.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Incertezza sull'acquisto ma non sul modello ...
MessaggioInviato: domenica 2 novembre 2014, 17:08 
Non connesso
=|o|o|o|o|o|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: sabato 30 giugno 2012, 20:17
Messaggi: 867
Località: Bari
Ciao Fabio, per quanto mi riguarda, secondo me, la cromatica è più "difficile" da suonare e richiede una conoscenza musicale maggiore rispetto alla diatonica. Però tu già suoni, sicuramente troveresti meno difficoltà di me.
Per quanto riguarda il modello, aspetta che ti risponda qualcun altro o cerca bene nel forum; io non saprei consigliarti.

Ti saluto.

Fabio.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Incertezza sull'acquisto ma non sul modello ...
MessaggioInviato: domenica 2 novembre 2014, 23:07 
Non connesso
=|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 11:13
Messaggi: 90
Grazie per la risposta, si guarda anche io la penso così infatti sono abbastanza deciso per l'acquisto, sarebbe un bellissimo regalo di Natale, mi metterò d'impegno a studiarla bene perchè non penso si possa fare granchè senza una buona preparazione musicale, spero che lo studio della chitarra mi dia una mano (soprattutto gli anni di chitarra classica).
Non ho invece deciso il modello, sono solo riuscito a restringere la rosa della candidate a 3-4 modelli:

Chromonica
Discovery 48
Larry Adler
Cx12 (nonostante l'aspetto poco attraente ha un suono bellissimo)

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Incertezza sull'acquisto ma non sul modello ...
MessaggioInviato: domenica 2 novembre 2014, 23:11 
Non connesso
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2010, 1:21
Messaggi: 3090
Località: Milano
Delle quattro che hai citate io ho "solo" la CX12. Che ha in effetti un bellissimo suono ma l'imboccatura è un po' inusuale.
Per i resto io sono un fan delle Suzuki ma qui sul forum troverai Cristian che della Discovery è un entusiasta.
Insomma... dover scegliere una (solo una) armonica è sempre un enorme dilemma :D

_________________
Il Meneghin Fuggiasco
Che l'Harp Spirit sia con te!
https://soundcloud.com/roberto-aproma
[*]https://www.reverbnation.com/bobharp8


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Incertezza sull'acquisto ma non sul modello ...
MessaggioInviato: lunedì 3 novembre 2014, 10:58 
Non connesso
=|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 11:13
Messaggi: 90
robertoguido ha scritto:
Delle quattro che hai citate io ho "solo" la CX12. Che ha in effetti un bellissimo suono ma l'imboccatura è un po' inusuale.
Per i resto io sono un fan delle Suzuki ma qui sul forum troverai Cristian che della Discovery è un entusiasta.
Insomma... dover scegliere una (solo una) armonica è sempre un enorme dilemma :D


Le suzuki hanno un prezzo un pò alto mentre invece la cx12 black l'ho trovata a 110 euro, la chromonica a 97 e la Larry Adler a 114, seppur ancora un pò care hanno dei prezzi che rientrano, a fatica, nel mio budget inoltre non devo pagare costi di spedizione perchè le compro nella mia città e vado a prenderle di persona.

Esiste un bel metodo completo e fatto bene per armonica cromatica?

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Incertezza sull'acquisto ma non sul modello ...
MessaggioInviato: lunedì 3 novembre 2014, 12:03 
Non connesso
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Messaggi: 7497
Località: Arezzo
FabioFender ha scritto:
Esiste un bel metodo completo e fatto bene per armonica cromatica?

Mi verrebbe da risponderti NO e mettere il punto dopo il no, ma non sarebbe politicamente corretto . . .
D'altro canto, per rispondere ad una domanda del genere, a mio modo di vedere, bisognerebbe aprire un dibattito lungo settimane, e anche questa soluzione non sarebbe, attualmente, di mio gradimento, in quanto l'interesse e le motivazioni mie per questo forum sono andate di molto scemando . . .
Ma due parole, Fabio, te le scrivo volentieri.
Il "classico" è il metodo Anzaghi, Ed. Ricordi: "Metodo completo teorico-pratico per armonica a bocca sistema cromatico e diatonico".
Come vedi il metodo si autodefinisce completo, come richiedi tu, teorico-pratico, per sistema cromatico e diatonico, quindi anche ben fatto. Cia siamo!
Peccato che se lo dica da solo . . . .
In ogni caso ritengo, seriamente, che siano soldi spesi bene.
L'altro metodo, più specifico, è il "Metodo per armonica cromatica" di Max De Aloe, Ed. Volontè&Co, sottotitolo "Livello principiante/medio/avanzato", va bene per tutti.
Soldi sempre ben spesi, perché i testi aiutano, danno qualche buono spunto, propongono, più che altro, una serie di esercizi mirati, che, se uno ha la volontà e la costanza di studiare ed eseguire, male non fanno di certo . . .
Ma i maggiori progressi, secondo me, si ottengono potendo frequentare altri musicisti, confrontandosi e suonando insieme, e avendo qualcuno più capace ed esperto, non un libro, ma una persona, che possa seguire ed ascoltare i tuoi progressi, verso il quale uno si senta impegnato a dover proporre i propri sforzi ed a fargli ascoltare il risultato dei proprio studio e dei proprio impegno; insomma un contatto umano diretto.
Come autodidatta, con l'aiuto dei metodi, ci vuole molto equilibrio e disciplina, doti che non tutti abbiamo, Io, per esempio, non ce l'ho . . . :D E non ho nemmeno molte possibilità di suonare con altri, purtroppo.
Dovrei accontentarmi dei metodi, ma alla terza pagina sono già fermo. :D
Saluti.
Carlo

_________________
Si inizia a morire quando si smette di imparare (A.Einstein)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Incertezza sull'acquisto ma non sul modello ...
MessaggioInviato: lunedì 3 novembre 2014, 12:52 
Non connesso
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 28 marzo 2011, 7:44
Messaggi: 1343
Località: Trento
FabioFender ha scritto:
sono solo riuscito a restringere la rosa della candidate a 3-4 modelli:

Chromonica
Discovery 48
Larry Adler
Cx12 (nonostante l'aspetto poco attraente ha un suono bellissimo)


Ciao Fabio,

La Chromonica e la Larry Adler (che poi è una Chromonica standard con le cover personalizzate) te le sconsiglio come prima cromatica,non perchè non vadano bene, anzi... te le sconsiglio solo perchè se e quando dovrai pulirle e/o metterci mano, sono assemblate con i chiodini e non le viti, inoltre hanno il comb in legno (non impermeabilizzato) che non è così durevole e robusto come quelli in plastica o metallo...

LA Cx12 ha un bel suono... o meglio a me piace :-) si fa manutenzione/pulizia senza usare cacciaviti o altro, non hai problemi di allergie a metalli e il suo comb dalla forma particolare è veramente confortevole (poi a me piace molto e trovo l'imboccatura molto comoda... certo, è particolare :mrgreen: )... tutta rose e fiori? Purtroppo no, il suo neo (a mio parere) è che avendo il guscio in plastica in un unico pezzo, ci vuole più tempo per scaldarla e quindi se non hai un po' di pazienza rischi di incorrere nell'inconveniente di incollaggio delle valvole (non preoccuparti mica si incollano veramente...è solo un effetto temporanero di "appiccicamento" alle placchette porta ance dovuto al fiato caldo e umido quando incontra le placche fredde).... detto questo per 110 euro la prenderei al volo senza pensarci un attimo (la mia è stata pagata circa una 40 di euro in più). Scordavo: il registro della Cx12 va usato con attenzione, nel senso che se lo usi in modo aggressivo, rischi di sentire il click del fondo corsa e se suoni amplificato questo può essere fastidioso (a me non piace quando sento registrazioni dove avverto pesantemente questo effetto)...

La Discovery48, come ti ha scritto giustamente Roberto, è un'armonica che adoro, purtroppo la Hohner non dedica troppa attenzione all'assemblaggio e ha lasciato alcuni difettini... non che questi compromettano il funzionamento, ma non lasciano esprimere appieno le sue potenzialità, in particolare in difettino che ho riscrontrato (è hanno riscontrato anche altri in un forum dedicato alle cromatiche) è che il comb appena sotto all'imboccatura va rettificato leggermente (niente paura, se non lo fai sfiata solo un pochino... poi se la prendi e vorrai farlo, ti spiegherò volentieri... essenzialmente si tratta di smontare il mouthpiece e passare l'armonica su un foglio di carta vetrata dalla grana molto sottile ed è tutto fatto). Passando alle sue caratteristiche ti dico che è comodissima da tenere in mano e da suonare, ha un suono favoloso anche se è piuttosto basso... diciamo che posso suonarla senza aver paura di dar fastidio, al contrario della Cx12 che potresti quasi suonarla senza amplificazione dal volume che riesce ad emettere :)

Nella tua situazione sceglierei tra la Cx12 e la Discovery48... probabilmente visto il prezzo a cui riesci a trovare la Cx12, opterei per questa .

Ci sarebbe da spendere pure qualche parola sulla Suzuki SCX48 o sulla Seydel Deluxe, ma di qualcosa in termini di prezzo dovresti salire.. in ogni caso anche se il tuo budget fosse più alto e prendessi in considerazione questi due modelli, probabilmente il mio suggerimento sarebbe sempre a favore delle due Hohner citate sopra.

Ciao
CCristian

_________________
L'eterno studente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Incertezza sull'acquisto ma non sul modello ...
MessaggioInviato: lunedì 3 novembre 2014, 15:34 
Non connesso
=|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 11:13
Messaggi: 90
Manxcat ha scritto:
Mi verrebbe da risponderti NO e mettere il punto dopo il no, ma non sarebbe politicamente corretto . . .


però ho l'impressione che sarebbe esatto :)

Manxcat ha scritto:
L'altro metodo, più specifico, è il "Metodo per armonica cromatica" di Max De Aloe, Ed. Volontè&Co, sottotitolo "Livello principiante/medio/avanzato", va bene per tutti.
Soldi sempre ben spesi, perché i testi aiutano, danno qualche buono spunto, propongono, più che altro, una serie di esercizi mirati, che, se uno ha la volontà e la costanza di studiare ed eseguire, male non fanno di certo . . .


Si ho visto questo libro in giro per negozi e mi ha incuriosito, potrei in effetti comprarlo, tra l'altro lo vende anche harpelite e magari potrei inserirlo nei prossimi acquisti per risparmiare sulla spedizione

Manxcat ha scritto:
Ma i maggiori progressi, secondo me, si ottengono potendo frequentare altri musicisti, confrontandosi e suonando insieme, e avendo qualcuno più capace ed esperto


Ah si su questo ti do pienamente ragione, l'ho sperimentato mille volte con la chitarra, quando suono con altri musicisti c'è uno scambio di "informazioni" che fa crescere tutti quanti e questo a prescindere dal livello dei musicisti, da chiunque possiamo imparare qualcosa anche da quelli tecnicamente meno bravi di noi (ovviamente parlo come chitarrista, come armonicista invece trovo sia molto difficile trovare qualcuno meno bravo di me :lol: )

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Incertezza sull'acquisto ma non sul modello ...
MessaggioInviato: lunedì 3 novembre 2014, 15:44 
Non connesso
=|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 11:13
Messaggi: 90
CCristian ha scritto:
La Chromonica e la Larry Adler (che poi è una Chromonica standard con le cover personalizzate) (...)


Si hai ragione ma il problema è che mi piace da matti il suono :cry:


CCristian ha scritto:
LA Cx12 ha un bel suono (...)


Si esatto, il suono è fantastico, mi piace molto meno l'estetica, come ho scritto prima, mi sembra un accendigas però a tantissima gente piace da pazzi, non so magari dovrei vederla di persona, può essere che quando andrò da Merula per acquistare l'armonica decida che tutto sommato la cx12 non è niente male, ci metto un punto interrogativo ... il problema è che a me piacciono le armoniche con uno stile classico, alla Marine Band per intenderci, l'unica in stile moderno che ho è una Tombo Ultimo.

CCristian ha scritto:
La Discovery48, come ti ha scritto giustamente Roberto, è un'armonica che adoro, (...)
Nella tua situazione sceglierei tra la Cx12 e la Discovery48... probabilmente visto il prezzo a cui riesci a trovare la Cx12, opterei per questa .


La discovery 48 mi interessa parecchio ma il problema secondo me è il prezzo, dovrebbe costare meno! Io la pagherei 96 euro ai quali però dovrei aggiungere le spese di spedizione e arrivo al prezzo della Cx12 o poco meno e a questo punto ...

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Incertezza sull'acquisto ma non sul modello ...
MessaggioInviato: mercoledì 5 novembre 2014, 17:57 
Non connesso
=|o|o|=

Iscritto il: giovedì 9 ottobre 2014, 21:08
Messaggi: 65
Località: Genova
vorrei spezzare una arancia a favore della tombo unichromatic, a me piace, così visivamente. Ma più che altro intervengo per aggiungere altra carne al fuoco :D
leggendo vecchi thread mi sono accorto che si è ignorato un piccolo particolare di questa cromatica, che è una copia della Hohner 270, e che quindi se ho ben capito può montare i ricambi della super chromonica 270 (reeds con viti), contrariamente a quanti hanno evidenziato come fattore negativo la difficile reperibilità degli stessi


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Incertezza sull'acquisto ma non sul modello ...
MessaggioInviato: giovedì 6 novembre 2014, 22:38 
Non connesso
=|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 11:13
Messaggi: 90
andreaharp ha scritto:
vorrei spezzare una arancia a favore della tombo unichromatic, a me piace, così visivamente. Ma più che altro intervengo per aggiungere altra carne al fuoco :D


Ti dirò ... una cromatica che suoni bene quanto la mia Tombo Ultimo non mi farebbe proprio schifo, anzi, però non la conosco e fino a ieri non sapevo neanche esistesse, mi piacerebbe poterla vedere e sentire prima di decidere se prenderla o no, purtroppo l'ho trovata solo su un sito e quindi non mi fido a prenderla a scatola chiusa, invece la Chromonica 270 l'ho presa in mano, l'ho esaminata, l'ho sentita suonare e devo dire che mi piace proprio tanto, penso che prenderò quella o in alternativa la CX12 :D

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Incertezza sull'acquisto ma non sul modello ...
MessaggioInviato: venerdì 7 novembre 2014, 8:29 
Non connesso
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Messaggi: 7497
Località: Arezzo
FabioFender ha scritto:

Ti dirò ... una cromatica che suoni bene quanto la mia Tombo Ultimo non mi farebbe proprio schifo, anzi . . .

Se ti aspetti da una cromatica il suono di una diatonica, rimarrai molto deluso . . . .
Sono strumenti completamente diversi, sia per costruzione che per uso.
Ti segnalo questo passaggio di Giulio Brouzet, dove, in poche righe, riportava quanto alcuni non riuscirebbero a dire in cento pagine . . .
viewtopic.php?p=10781#p10781
Una pietra miliare per questo forum in tema di cromatica.
Carlo

_________________
Si inizia a morire quando si smette di imparare (A.Einstein)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Incertezza sull'acquisto ma non sul modello ...
MessaggioInviato: venerdì 7 novembre 2014, 10:53 
Non connesso
=|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 11:13
Messaggi: 90
Manxcat ha scritto:
FabioFender ha scritto:

Ti dirò ... una cromatica che suoni bene quanto la mia Tombo Ultimo non mi farebbe proprio schifo, anzi . . .

Se ti aspetti da una cromatica il suono di una diatonica, rimarrai molto deluso . . . .
Sono strumenti completamente diversi, sia per costruzione che per uso.
Ti segnalo questo passaggio di Giulio Brouzet, dove, in poche righe, riportava quanto alcuni non riuscirebbero a dire in cento pagine . . .
viewtopic.php?p=10781#p10781
Una pietra miliare per questo forum in tema di cromatica.
Carlo


Grazie mille per il bellissimo link che ho letto moooolto attentamente, anzi l'ho anche salvato nei preferiti, è davvero pieno di buoni consigli :)

mmmh però la tua risposta mi fa capire che mi sono spiegato male, non intendevo dire che voglio lo stesso suono della diatonica, io parlavo in termini di "qualità globale" dello strumento e magari anche in termini di facilità d'uso, la Tombo Ultimo mi piace da pazzi, ha una tenuta eccellente e un timbro bellissimo, mi da l'impressione di essere uno strumento di altissima qualità (per quanto ne possa capire io e cioè non molto :) ), trovare una cromatica che mi dia la stessa impressione di qualità a un prezzo accettabile sarebbe un sogno.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Incertezza sull'acquisto ma non sul modello ...
MessaggioInviato: venerdì 7 novembre 2014, 13:58 
Non connesso
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Messaggi: 7497
Località: Arezzo
"Mmmh", mi viene da sorridere quando rispondete con questi mugugni dubitativi . . . .
Secondo me, i dubbi dovresti porveli nel momento in cui fate delle affermazioni, e non quando uno cerca di rispondervi il più chiaramente possibile.
La frase, che ho anche citato, e che mi ha spinto a risponderti è la seguente:
FabioFender ha scritto:
Ti dirò ... una cromatica che suoni bene quanto la mia Tombo Ultimo non mi farebbe proprio schifo, anzi

Come si può evincere che ti stavi riferendo alla "qualità globale"?
Mi sembra evidente il riferimento, esplicito, al suono.
Aggiungo un'altra cosa, per ribadire e confermare un concetto già espresso prima: secondo me, le armoniche cromatiche che abbiano un suono bellissimo, da sogno, non esistono; esistono vari modi, come accenna anche Giulio Brouzet, per rendere questo suono bellissimo, sia in fase esecutiva che in fase di post-produzione, ma il fattore più importante per la creazione di questo suono è sempre l'armonicista.
Ti dico due di questi modi: uno è suonare all'interno dell'abside di una pieve romanica; l'altro, che ha sempre a che fare con le chiese, è suonare sotto la cupola di una cattedrale, al centro esatto . . . :D
Come vedi non sono condizioni facilmente attuabili . . . .
In tutti gli altri casi il bel suono è dovuto all'armonicista ed agli effetti del software di registrazione e post- produzione.
Rinnovandoti i miei saluti.
Carlo

_________________
Si inizia a morire quando si smette di imparare (A.Einstein)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Incertezza sull'acquisto ma non sul modello ...
MessaggioInviato: venerdì 7 novembre 2014, 14:15 
Non connesso
=|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 11:13
Messaggi: 90
Manxcat ha scritto:
"Mmmh", mi viene da sorridere quando rispondete con questi mugugni dubitativi . . . .
Come si può evincere che ti stavi riferendo alla "qualità globale"?
Mi sembra evidente il riferimento, esplicito, al suono.


Hai ragione e infatti ti ho detto che IO mi sono spiegato male e non che tu mi abbia dato una risposta sbagliata, la tua risposta era perfetta per quello che io ho scritto solo che alle volte scrivendo di fretta non ci si spiega chiaramente, tutto qui, cercherò di essere più chiaro nelle prossime occasioni

Manxcat ha scritto:
Aggiungo un'altra cosa, per ribadire e confermare un concetto già espresso prima: secondo me, le armoniche cromatiche che abbiano un suono bellissimo, da sogno, non esistono; esistono vari modi, come accenna anche Giulio Brouzet, per rendere questo suono bellissimo, sia in fase esecutiva che in fase di post-produzione, ma il fattore più importante per la creazione di questo suono è sempre l'armonicista.


Ok tutto ciò mi esclude già in partenza, mi affiderò ai miei potenti mezzi software e hardware per avere un risultato accettabile :lol:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Incertezza sull'acquisto ma non sul modello ...
MessaggioInviato: venerdì 7 novembre 2014, 15:37 
Non connesso
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Messaggi: 7497
Località: Arezzo
FabioFender ha scritto:
Manxcat ha scritto:
Ok tutto ciò mi esclude già in partenza, mi affiderò ai miei potenti mezzi software e hardware per avere un risultato accettabile :lol:

Ma no, Fabio, non dovresti escluderti da nulla . . .
E poi ce n'è già uno che si esclude da tutto, e in due saresti in troppi . . . :D
In verità nessuno è nato con l'armonica in bocca, o altri strumenti da altre parti; ciascuno è meno bravo dei più bravi, e più bravo dei meno bravi . . . . E non è un gioco di parole! Ma coloro che hanno provato a fare un'esperienza con una disciplina, sia essa artistica o di altra natura, hanno dei punti in più rispetto a chi non ha mai provato, e credo che su questo non ci possano essere dubbi.
In quanto ai potenti mezzi hardware e software, a parte gli scherzi, dimmi tu se oggigiorno se ne possa fare a meno . . .
Persino in un concerto "live", a parte le capacità artistiche degli interpreti, tutto viene affidato a questi mezzi.

Venendo a noi, bellissimo il tuo nuovo avatar!
Ok, per oggi ti ho svelato già troppi segreti, basta così . . .! :D
Carlo

_________________
Si inizia a morire quando si smette di imparare (A.Einstein)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Incertezza sull'acquisto ma non sul modello ...
MessaggioInviato: venerdì 7 novembre 2014, 15:39 
Non connesso
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Messaggi: 7497
Località: Arezzo
Messaggio doppio eliminato.

_________________
Si inizia a morire quando si smette di imparare (A.Einstein)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Incertezza sull'acquisto ma non sul modello ...
MessaggioInviato: giovedì 18 dicembre 2014, 22:04 
Non connesso
=|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 11:13
Messaggi: 90
Ooook è fatta, ho comprato un'armonica cromatica! Ero però molto molto incerto sul modello perchè penso abbiano dei prezzi un pò troppo elevati per chi, come me, non è tanto sicuro dell'acquisto, voglio dire, io spenderei anche 3000 euro per una chitarra elettrica dato che è il mio strumento e so che mi piace, però spenderne 100 per un'armonica cromatica senza essere sicuro se mi appassionerà studiarla oppure no mi è sempre sembrato un pò troppo. E' stato con questo stato d'animo che sono andato in negozio a scegliere la mia armonica cromatica ... ne ho scelta una molto economica, una Walther 12 fori che mi è sembrata interessante in virtù di un ottimo rapporto qualità prezzo, a breve farò una prova per raccontarvi come mi trovo con la mia nuova amica cromatica :)
Intanto vi posto la foto:

Immagine

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ Array ] 


Chi c’è in linea

Array


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron


Chat | Forum | Newsletter | Guestbook | Download | Privacy

DoctorHarp - Sichelia.Net Copyright 2000-2010 - Tutti i diritti riservati
E' vietata la riproduzione dei contenuti presenti in queste pagine anche se parziale.



Powered by phpBB