Oggi è martedì 12 dicembre 2017, 23:37




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ Array ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Tra pausa di riflessione e tentazione
MessaggioInviato: giovedì 25 febbraio 2016, 16:16 
Non connesso
=|o|o|=

Iscritto il: lunedì 15 dicembre 2014, 15:22
Messaggi: 52
Località: Sant'Anatolia di Narco - Perugia
Ecco, dopo circa tre mesi di assenza voluta, torno su questo accogliente forum. Alcuni esperti, parlo di Carlo (manxcat), Robertoguido, Luisiccu, CChristian forse si ricorderanno della crisi...armonica e del mio sfogo. I loro commenti in proposito hanno attraversato la mia mente e la mia anima e probabilmente hanno lavorato in maniera sotterranea, senza farsi vedere o sentire a livello sensoriale, ma certo dandoci dentro come un silente martello pneumatico. Fatto sta che la mattina del primo gennaio mi trovo sul tavolo un cofanetto impacchettato, sciolgo con cura il nastrino dorato che lo infiocchetta, ringrazio la mia dolce metà del pensiero e strappo con gesto impaziente la carta decorata dai cristalli di neve. Appare lei, anzi essa, per essere "grammatically correct". Una Super Chromonica 270 De Luxe. Ebbene, è stata una sensazione strana. Ma come? Proprio nel mezzo di un travaglio interiore giunge questo inatteso dono, non voluto, non cercato eppure forse inconsciamente desiderato? Credo che le coincidenze non esistano. Se qualcosa accade è perché doveva accadere. Non è fatalismo, trattasi di pragmatismo idealizzato (quasi quasi mi vien voglia di rileggere Il pendolo di Focault, con la sua facoltà di Irrilevanza Comparata, del sapiente flautista Umberto Eco).
Ora, per farla breve, dopo circa una settimana di contatti visivi e fisici - malandrini e sospettosi -l'ho avvicinata e l'ho provata: tre ottave, i primi due fori duri come la pietra, ma l'ho convinta ad avvicinarsi alla mia raccolta di spartiti evergreen. Ora mi alleno, non trovo altro verbo utile a descrivere quella che sembra quasi un'attività fisica. Adesso, ogni tanto, riprendo anche la mia Bravi Alpini e la Suzuki Firebreath (con moderazione). Non voglio far torto a nessuna. Ma soprattutto mi sono sentito in dovere di non lasciar cadere nel vuoto le parole che ho avuto la fortuna di leggere un paio di mesi fa dai saggi di questo forum. Quelle parole hanno lavorato in silenzio e il lavoro svolto in silenzio è il migliore. Mi scuso per la lunghezza del post, ma mi sembrava doveroso. Grazie ancora.

_________________
"...e io con la gola tesa / suonavo la mia armonica / come un organo da chiesa" (De André-Brassens)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tra pausa di riflessione e tentazione
MessaggioInviato: giovedì 25 febbraio 2016, 22:21 
Non connesso
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Messaggi: 7497
Località: Arezzo
Dai, Vincent, che il gioco si fa duro.
E quando il gioco si fa duro . . . . . . . . :D
Per come scrivi mi sembri uno tosto, che non si arrende alla prima difficoltà.
Stai in contatto.
Carlo

_________________
Si inizia a morire quando si smette di imparare (A.Einstein)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tra pausa di riflessione e tentazione
MessaggioInviato: giovedì 25 febbraio 2016, 22:53 
Non connesso
=|o|o|=

Iscritto il: lunedì 15 dicembre 2014, 15:22
Messaggi: 52
Località: Sant'Anatolia di Narco - Perugia
Ciao Carlo, spero di conoscerti di persona se farai qualche incursione in moto in Umbria.

_________________
"...e io con la gola tesa / suonavo la mia armonica / come un organo da chiesa" (De André-Brassens)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tra pausa di riflessione e tentazione
MessaggioInviato: venerdì 26 febbraio 2016, 11:15 
Non connesso
=|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 9:09
Messaggi: 7497
Località: Arezzo
Vincent ha scritto:
Ciao Carlo, spero di conoscerti di persona se farai qualche incursione in moto in Umbria.

Sicuramente; ogni promessa è un debito, e presto arriverà la primavera.
Buona musica con la nuova cromatica.

_________________
Si inizia a morire quando si smette di imparare (A.Einstein)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tra pausa di riflessione e tentazione
MessaggioInviato: lunedì 29 febbraio 2016, 11:20 
Non connesso
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: sabato 23 giugno 2007, 12:18
Messaggi: 1316
Località: Decimoputzu (CA)
Luisiccu è diventato anche un esperto ed un saggio!
Dopo essere stato un grande ballerino, grande cantante, grande armonicista, grande fisarmonicista in “nuce”.

Sì, insomma si sente tanto importante, come un dirigibile si eleva verso l’alto, sempre più in alto. E chi sono quei miseri mortali che stanno laggiù in difficoltà? chi son costoro?

Sveglia Luisiccu!...
Scendi dalle nuvole.
No! No! Non fai parte della lista appena completata.
Dell’Olimpo.
Sei semplicemente contento che Vicent abbia avuto in regalo la sua Super Chromonica 270 De Luxe. Roba sopraffina a dire degli amici cromatici.
Gli rode un filino, un filone, un’enorme benevole moto d’invidia. Anche se con la cromatica non ha mai fatto una grande amicizia. Accidenti al registro!

Si consola pensando che Vivent non mollerà i primi amori: la sua tremolo, la sua diatonica.
E' contento perché ha deciso di portare a spasso le sue belle. Coccolarle. Ascoltarle. Farle parlare, cantare.

Ormai è certo che suonerà la sua armonica nelle sere d’estate guardando le stelle a fianco della moglie. Che questa lo ascolterà. Come ci ascoltano le nostre mogli. E non importa se ci dicono che come rompi timpani non abbiamo rivali.
E’ bonaria ironia.
Se capita per qualche tempo di non udire la magica armonichetta, magari con noncuranza, ci diranno: come è bello quel brano che suonavamo qualche giorno fa.
Pur non essendo noi dei super virtuosi.

E come per incanto ecco ricomparire l’armonica. Una ripassatina al motivetto non richiesto ma desiderato.

E come per magia il mondo non è poi così brutto. Le preoccupazioni sono solo contrattempi.
Le torture del capoccia o di quel fastidioso che mi sta sui piedi solo solo piccoli fastidi.
E se poi le cose vanno male andranno sicuramente meglio.
E quei folli appassionati, suonati più che suonatori dell’armonica, complici, compagni di avventura, amici.

Poco importa se le conversazioni non riguardano i massimi sistemi:
le ance che si bloccano;
quel disgraziato secondo foro aspirato che fa il bullo;
il tongue blocking che fa marameo.
Il motivetto che non riesce come voluto.
La piegatura delle note che non vien bene.
Anche se Luisiccu non se ne mai fatto un cruccio!
Pure quando queste si piegano in due dal ridere.

Tra il serio e l’allegro Vicent si divertirà un mondo… e noi con lui. Meno male.
Salutissmi armonici

_________________
Luisiccu


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tra pausa di riflessione e tentazione
MessaggioInviato: lunedì 29 febbraio 2016, 19:26 
Non connesso
=|o|o|=

Iscritto il: lunedì 15 dicembre 2014, 15:22
Messaggi: 52
Località: Sant'Anatolia di Narco - Perugia
Grazie Luisiccu. E' bello sempre leggerti perché comunque tra l'ironia e la sdrammatizzazione che caratterizzano i tuoi interventi si legge tra le righe un messaggio e direi anche, se non proprio un insegnamento, l'indicazione di una via da seguire. Tremolo (Bravi Alpini) e diatoniche (Seydel e Firebreath) convivono senza litigare con la nuova arrivata... :)

_________________
"...e io con la gola tesa / suonavo la mia armonica / come un organo da chiesa" (De André-Brassens)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tra pausa di riflessione e tentazione
MessaggioInviato: martedì 1 marzo 2016, 10:39 
Non connesso
=|o|o|o|o|o|o|o|o|=
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 28 marzo 2011, 7:44
Messaggi: 1343
Località: Trento
Ciao Vincent,
Rispondo tardi perchè potevo leggere quasi sempre solo dal cellulare e con quello quando scrivo 3 parole ne ho abbastanza, 4 inizio a innervosirmi, 5 butto il telefono dalla finestra :mrgreen:

Ottimo, quindi grazie a tua moglie, ora hai esteso i tuoi confini e spazi anche nel mondo delle cromatiche... un bellissimo mondo ricco di note alterate ahahah.

Come hanno già fatto con più sollecitudine gli altri e con il piacevolissimo post di Luisiccu; anch'io ti auguro molta gioia musicale con il tuo arsenale al completo.... èssì, queste sono armi che portano solo gioia, o al massimo qualche nota sbagliata che però non fa troppo male a nessuno :D

Ciao
Cristian.

P.S. Dopo il tuo post ho estratto dalla libreria "il pendolo di Foucault" ed ho iniziato a leggerlo :-) .
Si non lo avevo mai letto; lo havevo comprato qualche hanno fa e poi con i lavori a casa non sono più riuscito a leggerlo :oops: ...ora continuo ad avere poco tempo, ma un po' alla volta lo leggerò :-) .

Ciao e buona musica
Cristian

_________________
L'eterno studente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tra pausa di riflessione e tentazione
MessaggioInviato: mercoledì 2 marzo 2016, 15:41 
Non connesso
=|o|o|=

Iscritto il: lunedì 15 dicembre 2014, 15:22
Messaggi: 52
Località: Sant'Anatolia di Narco - Perugia
Ciao Cristian, come vedi anch'io vado a singhiozzo sul forum. Grazie per le belle parole. Pensa che ho messo in cantiere On the sunny side of the street e The entertainer. Suonarle le suono, ma interpretarle, beh quello è un altro discorso. Il vantaggio per me è avere uno spartito e suonare. A orecchio sono una frana.
Il pendolo di Foucaut all'inizio è duro, ma ti spiega tante cose come la vera storia dei Templari raccontata al tavolino di un bar...A presto!

_________________
"...e io con la gola tesa / suonavo la mia armonica / come un organo da chiesa" (De André-Brassens)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ Array ] 


Chi c’è in linea

Array


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


Chat | Forum | Newsletter | Guestbook | Download | Privacy

DoctorHarp - Sichelia.Net Copyright 2000-2010 - Tutti i diritti riservati
E' vietata la riproduzione dei contenuti presenti in queste pagine anche se parziale.



Powered by phpBB